Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaNumero chiuso a Medicina, dal Consiglio regionale della Campania l’ok unanime alla proposta di legge per abolirlo

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Numero chiuso a Medicina, abolizione, università, De Luca

Numero chiuso a Medicina, dal Consiglio regionale della Campania l’ok unanime alla proposta di legge per abolirlo

Ieri, 8 settembre, il Consiglio Regionale della Campania ha approvato all’unanimità la proposta di legge alle Camere ai sensi dell’articolo 121 della Costituzione, recante “Disposizioni in materia di accesso ai corsi universitari di area sanitaria” per l’abolizione del numero chiuso per l’accesso alla facoltà di Medicina

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 9 settembre 2023 15:26:16

«Mi ha scritto una ragazza lucana, che mi ha segnalato che fra le domande per i test ce n'era anche una che diceva: 'che cosa significa frattale?'. Io non so cosa significa. Dopo questa lettera sono andato a leggere sul vocabolario: "Oggetto geometrico dotato di omotemia interna". Questo è uno dei quiz. Vorrei chiedere ad un cittadino italiano se in tutta la sua vita ha mai sentito un medico, un chirurgo citare la parola 'frattale'. Sono quiz demenziali. Ma noi arriveremo fino in fondo».

A dirlo era stato, in una recente diretta social, il Presidente della Giunta della Regione Campania, Vincenzo De Luca, che in più occasioni ha sollevato la necessità dell'abolizione del numero chiuso per dare risposte immediate alle esigenze del servizio sanitario e sopperire alla carenza di medici.

 

Ieri, 8 settembre, il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Gennaro Oliviero, ha approvato all'unanimità la proposta di legge alle Camere ai sensi dell'articolo 121 della Costituzione, recante "Disposizioni in materia di accesso ai corsi universitari di area sanitaria" per l'abolizione del numero chiuso per l'accesso alla facoltà di Medicina.

La proposta di legge prevede che, a decorrere dall'anno accademico 2024/2025, l'accesso ai corsi universitari in medicina e chirurgia, in medicina veterinaria, in odontoiatria e protesi dentaria, nonché ai corsi universitari concernenti la formazione del personale sanitario infermieristico, tecnico e della riabilitazione e ai corsi di laurea specialistica delle professioni sanitarie è libero.

«Sono molto soddisfatto che la Regione Campania si esprima in maniera unitaria su questo importante tema che vede migliaia di giovani depressi dai test di accesso a medicina, mentre il nostro Paese ha bisogno di medici», ha detto il Presidente, dopo aver ascoltato i vari interventi in aula.

«A partire da questo provvedimento indichiamo politicamente al Governo la priorità dell'Italia: il Servizio Sanitario Nazionale. Quando si parlerà della Legge di Bilancio, la sanità pubblica sarà la priorità. Nulla viene prima della sanità pubblica, che significa salute e vita. Abbiamo aperto la battaglia - ha concluso - ma credo che abbiamo fatto un buon lavoro ed un voto unitario da parte della Campania, la seconda Regione d'Italia, darà forza alla nostra battaglia».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Vincenzo De Luca<br />&copy; Regione Campania Vincenzo De Luca © Regione Campania

rank: 100915102

Politica

Autonomia, Vietri (FdI): «Voto parlamentari Sud è garanzia che non spacca l’Italia»

"Sull'Autonomia differenziata è arrivato il momento di fare chiarezza in risposta alla campagna di disinformazione davvero infondata e strumentale delle opposizioni. Il voto favorevole dei parlamentari meridionali è la garanzia che si tratta di una riforma non contro il Sud, ma di un'occasione importante...

Autonomia differenziata, D'Alessio (Azione): «Impatto fortissimo che rallenterà il Paese»

«Un briciolo di lucidità sarebbe bastato per sventare l'approvazione di un provvedimento che passerà alla storia come lo 'spacca-Italia'. Avrà un impatto fortissimo sulle istituzioni, sull'assetto costituzionale, sul lavoro, sulla sanità, sull'economia, sulla scuola, sul futuro dei nostri figli. Davanti...

Traffico infernale nella zona portuale di Salerno, Pessolano (Oltre): «Serve tavolo tecnico»

«La situazione della viabilità nella zona portuale di Salerno è critica e indegna di una città che voglia dirsi europea: lo testimonia la paralisi del traffico che si ripete sistematicamente sul Viadotto Gatto e su via Ligea. Nel corso della mia attività consiliare sia da vicepresidente della Commissione...

Superbonus. Petrenga (FdI): «Fallimento annunciato, certificato anche da Bankitalia»

"Un fallimento annunciato. Anche Bankitalia adesso sancisce il definitivo insuccesso del Superbonus che ha solo prodotto nuovo debito. Il paper prodotto dalla Banca d'Italia certifica che questo provvedimento, a firma M5S, è una misura esageratamente costosa per tutti i cittadini che ha riguardato un...

Uscita Salerno dal Consorzio farmaceutico, l'onorevole Bicchielli (NM) deposita interrogazione alla Camera dei Deputati

È stata depositata questa mattina, 18 giugno, l'interrogazione parlamentare annunciata dal vice presidente di Noi Moderati alla Camera dei Deputati, l'onorevole Pino Bicchielli, per far luce, ancora una volta, sul disastro economico e finanziario del Comune di Salerno e sulla situazione del Consorzio...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.