Ultimo aggiornamento 42 minuti fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Politica Nuovo "Ruggi" di Salerno al palo, Tommasetti: «Avevamo ragione, un altro rinvio»

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Salerno, Ruggi, ospedale, politica

Nuovo "Ruggi" di Salerno al palo, Tommasetti: «Avevamo ragione, un altro rinvio»

“Un progetto presentato, ormai oltre cinque anni fa, come al solito in pompa magna. A detta del governatore, il nuovo ospedale si sarebbe dovuto aprire entro l’inizio del 2023. Ora ci ritroviamo con dei lavori che resteranno in sospeso per chissà quanto tempo"

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 7 settembre 2023 16:57:13

"Come volevasi dimostrare il progetto di De Luca del nuovo ospedale, che risale al 2018, subisce un ulteriore ritardo". Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, si esprime così sullo slittamento della partenza del cantiere per il nuovo presidio ospedaliero Ruggi d'Aragona. Un ritardo dettato dal braccio di ferro in corso al Tar che non si pronuncerà prima del 25 ottobre.

 

"Un progetto presentato, ormai oltre cinque anni fa, come al solito in pompa magna. A detta del governatore, il nuovo ospedale si sarebbe dovuto aprire entro l'inizio del 2023. Ora ci ritroviamo con dei lavori che resteranno in sospeso per chissà quanto tempo. Al momento non è stato neppure firmato il contratto e ciò lascia immaginare quanto fossero lontane dalla realtà le promesse assunte dalla Regione Campania e dal governatore. Peraltro il 25 ottobre è una data indicativa perché, tra ricorsi vari, tutto rischia di essere rinviato all'anno prossimo. Sarebbe il colmo se un'opera del genere si arenasse in Tribunale ma purtroppo ci siamo abituati".

 

Tommasetti ricorda anche i motivi alla base della battaglia al Tar: "Il cantiere era stato affidato a un raggruppamento di aziende ma poi, in un secondo momento, la Regione è tornata sui suoi passi ammettendo un errore di punteggio, e quindi nella graduatoria. Quando l'appalto è stato riassegnato, il raggruppamento risultato vincitore ha subito fatto ricorso e così ci ritroviamo a questo punto. Una vicenda ancora da chiarire ma anche se si fosse trattato di un semplice errore materiale, sarebbe grave. Il tutto mentre De Luca assicurava che gli interventi sarebbero iniziati entro poche settimane".

 

Tommasetti aggiunge una riflessione: "Con tutti i problemi della sanità in provincia di Salerno ci mancava solo un contenzioso sul tanto atteso nuovo ospedale di Salerno. Mentre i migliori professionisti fuggono dall'ospedale non abbiamo dubbi che per la posa della prima pietra la macchina della propaganda si rimetterà in moto".

 

Leggi anche:

Nuovo ospedale di Salerno, l'appalto passa da Eteria al Consorzio Sis per un errore nel calcolo del punteggio

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Aurelio Tommasetti sul Nuovo Ruggi<br />&copy; Aurelio Tommasetti Aurelio Tommasetti sul Nuovo Ruggi © Aurelio Tommasetti

rank: 104610106

Politica

Caso Coscioni, Tommasetti: «L’istituzione va difesa, lasci il suo posto a Unisa»

"Dopo la sentenza della Corte di Cassazione, il dottor Coscioni deve lasciare la sua cattedra a contratto all'Università di Salerno". Lo ribadisce Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, il primo a sollevare il problema dell'insegnamento affidato al primario della Torre Cardiologica...

Aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, Cammarano e Villani: «È realtà soltanto grazie al Movimento 5 Stelle!»

«Oggi è un giorno storico per la Campania. L'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi sarà uno straordinario volano per l'economia della nostra regione, decongestionerà Capodichino e consentirà a tutti di conoscere le bellezze della nostra terra, come le nostre amate aree interne. Per amore della verità,...

Aeroporto Salerno, Ferrante (Mit): «Traguardo storico, territorio mette le ali. Ora priorità metro»

"La storica riapertura dell'Aeroporto di Salerno Costa d'Amalfi, potenziato nelle strutture e nelle capacità, costituisce la pietra miliare del percorso di rilancio della provincia salernitana, della Campania e del Mezzogiorno che il Governo sta portando avanti. Siamo qui oggi per inaugurare un'infrastruttura...

Campania. Ferrante (Fi): «Assegnati 388 mln di fondi FSC a Regione, ora accelerare interventi»

«Il Governo conferma la sua grande attenzione per lo sviluppo della Campania, consentendo di realizzare investimenti cruciali per rafforzare la coesione sociale e superare gli squilibri economici. Con la delibera approvata dal Cipess sono stati assegnati alla Regione Campania oltre 388 milioni di euro...

Autonomia differenziata, Campania prima regione a chiedere referendum abrogativo

Ieri, 8 luglio, il Consiglio regionale della Campania ha approvato a maggioranza la proposta di delibera per la richiesta di un referendum abrogativo della legge sull'autonomia differenziata. Il primo quesito, che prevede la richiesta di abrogazione completa della legge, ha ottenuto 36 voti favorevoli,...