Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Antonio di Padova

Date rapide

Oggi: 13 giugno

Ieri: 12 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaOspedale Scafati, nuovo intervento del Sindaco Aliberti: “A un mese dall'incontro con il DG dell'Asl nulla è cambiato”

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Scafati, agro nocerino, ospedale

Ospedale Scafati, nuovo intervento del Sindaco Aliberti: “A un mese dall'incontro con il DG dell'Asl nulla è cambiato”

Il primo cittadino rileva che, a distanza di un mese dal colloquio con il direttore generale dell'Asl Salerno, Gennaro Sosto,  nulla è cambiato rispetto a quanto era stato annunciato e si dichiara pronto a tutto per tutelare il diritto alla salute degli scafatesi.

Inserito da (PNo Editorial Board), martedì 14 novembre 2023 08:29:41

Ieri mattina, 13 novembre, il Sindaco di Scafati Angelo Pasqualino Aliberti si è interfacciato con il Direttore Generale dell'Asl di Salerno, Gennaro Sosto, per fare il punto della situazione rispetto agli interventi richiesti relativamente all'ospedale "Mauro Scarlato" in occasione dell'incontro con il manager Asl tenutosi il 31 ottobre nella sede di via Nizza a Salerno. Il 25 ottobre scorso il Primo Cittadino aveva firmato un'ordinanza per intimare all'Azienda sanitaria locale di Salerno e alla Regione Campania l'immediata riapertura, presso il PO di Scafati, del punto di primo intervento nonché la dotazione di ambulanze con personale medico specializzato in emergenza per i casi di maggiore complessità, in numero adeguato in base alla popolazione.

"Dall'interlocuzione con il DG dell'Asl Sosto - ha dichiarato il Sindaco, Angelo Pasqualino Aliberti - si conferma che il bando per l'assunzione dei sei medici da assegnare al 'Mauro Scarlato' per l'apertura del pronto soccorso base è stato trasferito in Regione proprio in occasione della riunione avuta il 31 ottobre scorso. Se lo stesso avviso non è ancora stato pubblicato sul BURC e poi in Gazzetta, se ancora emergono ritardi, le responsabilità questa volta sono da addebitare al Presidente De Luca e ai suoi fedelissimi consiglieri regionali che, a comando, si scagliano contro la mia persona e contro la città di Scafati. Prendiamo atto dell'assunzione dei due radiologi destinati al reparto e della prossima pubblicazione del bando di concorso per fisiatra alla luce di quanto già previsto per il presidio ospedaliero di Scafati, ovvero l'attivazione di 50 posti letto per la riabilitazione. Non possiamo, però, nel contempo, non constatare che, a distanza di un mese dal colloquio col manager Sosto, a causa dell'ostruzionismo della Regione Campania e del presidente De Luca, nulla è cambiato per il nostro "Mauro Scarlato". Persiste il blocco dei ricoveri oltre i 24 posti letto imposto un anno fa a seguito dell'incendio del reparto farmacia. Resta ancora chiuso il laboratorio di analisicosì come il punto di primo intervento e, cosa grave, nessun potenziamento del servizio 118 a Scafati è stato assicurato. Tutto questo mentre l'ospedale di Nocera Inferiore, incoronato maglia nera dei nosocomi italiani dalla AGENAS, continua a trasferire per carenza di posti letto decine di pazienti al giorno in altri presidi della Regione. Continuo a pensare che la politica regionale stia utilizzando la sanità come arma di battaglia politica frenando le attività dei tecnici di questa azienda ospedaliera con i quali abbiamo convenuto che l'apertura dell'intero presidio ospedaliero di Scafati non possa prescindere dalla riattivazione del pronto soccorso base, con medici addetti all'emergenza o con specialità equipollenti che abbiano alle spalle i servizi essenziali per consentire la gestione di qualsiasi tipo di emergenza: una radiologia, un laboratorio di analisi (già esistente ma che necessita di alcuni lavori di ristrutturazione), una rianimazione (già ottimamente funzionante). Resterebbe il problema della sala operatoria i cui lavori sono stati iniziati e poi sospesi. I presupposti tecnici per riaprire, anche nei primi mesi del prossimo anno, ci sono. Tutto sarà fattibile se non ci saranno ostacoli e se la battaglia di De Luca contro Scafati avrà fine, essendo usciti, tra l'altro, dalla fase commissariale. Se questo non dovesse accadere, temo che la disperazione e la paura, visti anche gli ultimi accadimenti, potrebbero anche provocare la rivoluzione di una città di circa cinquantamila abitanti e di un comprensorio ancora più vasto che non merita di essere trattato indignitosamente, venendo a mancare i servizi sanitari essenziali che potrebbero garantire la vita nostra, di un nostro parente, di un nostro amico e di chiunque ne dovesse aver bisogno. Basta chiacchiere. Basta giocare sulla pelle delle persone. Tutelerò i diritti degli scafatesi a tutti i costi".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Ospedale Scafati<br />&copy; Pasquale Aliberti Ospedale Scafati © Pasquale Aliberti
Ospedale Scafati<br />&copy; Pasquale Aliberti Ospedale Scafati © Pasquale Aliberti

rank: 100310104

Politica

Salerno, Sammartino (NM): «Possiamo vivere di turismo come in Costa d'Amalfi, ma manca programmazione»

«E' sempre la stessa storia! La città di Salerno non riesce a soddisfare le esigenze di centinaia di turisti sbarcati nel nostro Comune e praticamente abbandonati a sé stessi! È accaduto lo scorso 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, quando i visitatori scesi dalla nave da crociera Celebrity...

Alberico Gambino sul problema delle liste d’attesa: «Occorre rilanciare la figura del medico di famiglia»

"Nonostante le politiche attuate nell'ultimo decennio in merito all'assistenza ospedaliera, come il DM 70/2015, la mancanza di una contemporanea riorganizzazione della rete territoriale ha stressato fortemente la tenuta del sistema ospedaliero stesso". Lo dichiara Alberico Gambino, candidato alle elezioni...

Sanità, Iannone (FdI): «Bene sospensione di Coscioni dall’Agenas»

«Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della salute, ha approvato, nella riunione del 4 giugno 2024, la deliberazione motivata sostitutiva dell'intesa necessaria per l'adozione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di sospensione del Presidente di AGENAS, Enrico Coscioni,...

Europee, Vietri (FdI): «Ringrazio Lollobrigida per l'attenzione verso la provincia di Salerno»

"Ringrazio il Ministro dell'Agricoltura, Sovranità Alimentare e Foreste Francesco Lollobrigida per essere tornato in provincia di Salerno ribadendo la sua vicinanza al nostro territorio e il suo sostegno alla classe dirigente salernitana di Fratelli d'Italia". Lo dichiara il deputato di FdI Imma Vietri,...

Turismo, Tommasetti: «Flop a Salerno. La città dell’accoglienza è un miraggio»

"Salerno deve recuperare una vocazione turistica che al momento è solo fumo negli occhi". L'appello arriva da Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania (Lega). A quest'ultimo non sono sfuggiti i disagi vissuti dai visitatori, pur numerosi, giunti in città nel giorno della Festa della Repubblica....

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.