Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaPer il Crescent e Piazza della Libertà «le autorizzazioni ci sono e non ci sono»: a Salerno spiazzano le parole dell'Assessore all'Urbanistica

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Salerno, politica, consiglio comunale, Crescent, Piazza della Libertà, Torrente Fusandola

Per il Crescent e Piazza della Libertà «le autorizzazioni ci sono e non ci sono»: a Salerno spiazzano le parole dell'Assessore all'Urbanistica

«Sul Fusandola si è assistita ad una difesa al quanto goffa e sconclusionata da parte del sindaco e dell’amministrazione. Nulla hanno saputo eccepire sulla inesistenza dei titoli abilitativi per la deviazione del Fusandola che rende abusivo l’intero comparto. Sulla questione la maggioranza si è spaccata in quanto 4 colleghi hanno inteso astenersi», ha detto Roberto Celano (FI)

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 30 marzo 2023 12:11:34

«Le autorizzazioni ci sono e non ci sono». Con questa frase l'assessore all'Urbanistica di Salerno, Michele Brigante, ha replicato alla mozione dei consiglieri di opposizione in merito al presunto abusivismo del Crescent e di Piazza della Libertà, nel consiglio comunale che si è tenuto ieri mattina, 29 marzo, dopo il rinvio per mancanza di numero legale.

L'argomento è finito all'ordine del giorno dell'assise cittadina dopo le dichiarazioni del ministro Gilberto Pichetto Fratin, secondo cui «la realizzazione risultata abusiva di dette opere (Piazza della Libertà e Crescent, ndr) ha comportato l'alterazione di due tratti del torrente Fusandola e l'occupazione dell'area del demanio marittimo corrispondente alla foce dello stesso torrente. Nello specifico la deviazione del corso d'acqua è motivo di preoccupazione per le conseguenze che potrebbero derivarne in caso di evento alluvionale».

La minoranza, ieri, ha chiesto al Sindaco, Vincenzo Napoli, di «dare attuazione alla sentenza con cui il Gip del Tribunale di Salerno, si è pronunciato in merito all'illegittimità di alcune trasformazioni urbanistico-edilizie realizzate nella città di Salerno in assenza dei necessari titoli abilitativi, adottando tutti i provvedimenti cautelari ed inibitori in riferimento al rischio concreto ed accertato di esondazione del Torrente Fusandola».

Il Primo Cittadino, però, leggendo la relazione redatta dagli uffici comunali, ha attaccato l'opposizione per procurato allarme.

A commentare il consiglio comunale ci ha pensato il consigliere Roberto Celano (FI): «Sul Fusandola si è assistita ad una difesa al quanto goffa e sconclusionata da parte del sindaco e dell'amministrazione. Ci si è appellati alla perizia di parte commissionata al Cucri per giustificare l'assenza di pericolo di esondazione e per superare le preoccupazioni evidenziate in sentenza. Nulla hanno saputo eccepire sulla inesistenza dei titoli abilitativi per la deviazione del Fusandola che rende abusivo l'intero comparto. L'assessore ha sostenuto che per stabilire se fosse o meno necessaria l'autorizzazione idraulica sarebbe necessario comprendere se si tratta di un torrente o di un "fosso", dimenticando che l'assenza di titolo abilitativo risulta conclamata da due sentenze e che lo stesso era stato richiesto, nel 2008, dal Comune come fosse un corso d'acqua. Sulla questione la maggioranza si è spaccata in quanto 4 colleghi hanno inteso astenersi, evitando di votare in maniera scriteriata e solo per dovere di appartenenza. Se il sindaco pensa che stia facendo procurato allarme allora mi quereli».

(Foto: Roberto Celano)

 

Leggi anche:

Salerno, tensioni in aula: salta il Consiglio Comunale. Iannone (FdI): «Specchio della crisi del sistema deluchiano»

A Salerno Crescent e Piazza della Libertà opere abusive, Ministro Fratin: «Alterato torrente Fusandola, rischio alluvionale»

Crescent e Piazza della Libertà definite «abusive» dal ministro all'Ambiente, Piero De Luca: «Gravi falsità che creano allarme infondato»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Per il Crescent e Piazza della Libertà «le autorizzazioni ci sono e non ci sono»: a Salerno spiazzano le parole dell'Assessore all'Urbanistica

rank: 107617103

Politica

Salerno, consigliere Pessolano: «Ratti e blatte, serve disinfestazione integrale prima dell'inizio dell'estate»

"Siamo alla vigilia della stagione estiva: è fondamentale che l'amministrazione intervenga al più presto per prevenire l'ulteriore dilagare dei ratti su tutto il territorio comunale. Non si possono ripetere le scene impietose degli anni scorsi". Lo scrive il consigliere comunale e capogruppo di Oltre...

Venerdì si inaugura a Salerno il “Comitato per Giorgia Meloni candidata per cambiare l’Europa”

Venerdì 24 maggio 2024, a Salerno, presso la Federazione provinciale di Fratelli d'Italia in via Roma n. 28, si inaugurerà alle ore 11:30 il "Comitato per Giorgia Meloni candidata per cambiare l'Europa". Alla presenza del Vice Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, on. Edmondo...

Stop alla Riabilitazione, Tommasetti: «Sul Da Procida di Salerno solo proclami»

«Altro che polo di eccellenza, l'ospedale Da Procida è un altro esempio di promesse non mantenute». A farlo notare è Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega. Ha suscitato infatti scalpore la notizia della chiusura della Riabilitazione al presidio sanitario di Salerno. «Lo...

Telemarketing, De Luca (PD): «Ho depositato proposta di legge per divieto generale di telefonate commerciali»

«Diciamo basta al telemarketing aggressivo e selvaggio, alle telefonate indesiderate dei call center. Le chiamate commerciali non richieste rappresentano un problema serio per la serenità e la privacy di tantissime famiglie nel nostro Paese. L'attuale Registro delle opposizioni non ha prodotto gli effetti...

Salerno, Pessolano (Oltre): «Zona Arechi nel degrado, il Comune intervenga»

"Siamo alle porte della stagione balneare ed alla vigilia dell'apertura dell'Aeroporto Salerno Costa d'Amalfi, e la zona Arechi versa ancora in condizioni indecenti, inopportune a rappresentare il biglietto da visita di una città che vuole dirsi europea e sempre più aperta al turismo". Così il consigliere...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.