Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 minuti fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Sal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Sal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: PoliticaPer Natale (quasi) tutte le Regioni in "zona gialla rafforzata": ristoranti aperti, coprifuoco alle 22 e limitazioni a spostamenti

Politica

Natale, Governo, Ministero Salute, Dpcm, spostamenti, coprifuoco, zona gialla

Per Natale (quasi) tutte le Regioni in "zona gialla rafforzata": ristoranti aperti, coprifuoco alle 22 e limitazioni a spostamenti

Com’è noto, gli spostamenti tra regioni in zona gialla sono consentiti, ma nei giorni del 25 e 26 dicembre e del primo gennaio dovrebbe andare in vigore lo stop agli spostamenti tra Comuni e tra Regioni

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 2 dicembre 2020 12:35:25

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 dicembre 2020 12:37:54

Divieto di uscire dal proprio Comune a Natale e Capodanno. Questa l'ipotesi che emerge dalla riunione del premier Giuseppe Conte con i capi delegazione e il ministro agli Affari regionali Francesco Boccia, in vista del varo del nuovo Dpcm con le misure di contrasto al Covid per il periodo natalizio.

Le misure, ha spiegato Conte ai capigruppo, andranno a disegnare una "zona gialla rafforzata" che faccia da scudo contro una terza ondata. Nelle prossime settimane, tutte le Regioni (o quasi) dovrebbero passare in zona gialla, ma si deciderà a seconda dell'andamento dell'indice RT di trasmissione del virus, che dovrà scendere sotto la soglia dell'1.

Com'è noto, gli spostamenti tra regioni in zona gialla sono consentiti, ma nei giorni del 25 e 26 dicembre e del primo gennaio dovrebbe andare in vigore lo stop agli spostamenti tra Comuni e tra Regioni, tranne che per "comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero per motivi di salute". Stop sempre dal 21 dicembre, invece, agli spostamenti tra le Regioni per raggiungere le seconde case e crociere ferme nel periodo natalizio.

Resterebbe dunque confermato il coprifuoco alle 22, anche nel periodo natalizio: Conte avrebbe suggerito di anticipare la messa di Natale alle 20. Il nuovo Dpcm, che sarà in vigore dal 4 dicembre, dovrebbe anche confermare - come annunciato - l'apertura dei negozi fino alle 21, per provare a limitare gli assembramenti. Nella zona gialla i ristoranti dovrebbero restare sempre aperti a pranzo, anche a Natale, Santo Stefano e Capodanno, mentre dovrebbero restare in vigore le limitazioni legate al distanziamento e ai posti ai tavoli. A Capodanno, per evitare veglioni, anche i ristoranti degli alberghi potrebbero dover chiudere alle 18: per i clienti solo servizio in camera. Per le abitazioni private, invece, dovrebbero essere dettate solo raccomandazioni.

(Foto di repertorio)

Leggi anche:

Nel Dpcm "Natale" isolamento per chi rientra dall'estero, ma Delta e Alitalia annunciano voli "Quarantine-Free" USA-Italia

L'UE invita a cancellare messe di Natale in presenza, CEI: «È possibile celebrare in condizioni di sicurezza»

Governo al lavoro per il Dpcm del 4 dicembre: ristoranti e bar aperti fino alle 18, orari prolungati per i negozi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Nasce il gruppo "Europeisti Maie Centro democratico" per sostenere un Conte "ter", ma si pensa anche al piano B

«Si è costituito oggi il nuovo gruppo parlamentare Europeisti Maie Centro democratico». Lo ha comunicato la presidente del Senato Elisabetta Casellati. A quanto si apprende, ora il gruppo si costituirà anche alla Camera. Si tratta di un gruppo nato con l'intento di dare legittimità politica al tentativo...

Politica

È ufficiale: Giuseppe Conte si è dimesso e parlerà alla Nazione in video. Domani al via consultazioni

Dopo il Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte è salito alle 12 al Quirinale per rassegnare formalmente le dimissioni nelle mani del presidente della Repubblica, con il quale si è intrattenuto per circa una mezzora di colloquio. Sergio Mattarella ha invitato l'esecutivo a «rimanere in carica per il disbrigo...

Politica

Governo: Conte si dimette. Dopo il Cdm, al Colle da Mattarella

Torna lo spettro della crisi di governo. Domani, 26 gennaio, il premier Giuseppe Conte si recherà al Quirinale per dimettersi. Comunicherà prima al Consiglio dei Ministri la sua decisione di lasciare il governo, poi salirà al Colle per la formalizzazione. Da quel momento il Capo dello Stato Sergio Mattarella...

Politica

Assembramenti davanti alle scuole, De Luca chiede ai Sindaci di disporre controlli in orario di entrata e uscita

Nell'ordinanza n.3 del 22 gennaio, il Presidente della Giunta Regionale Vincenzo De Luca provvedimenti in ordine alla ripresa delle attività in presenza nelle scuole secondarie da oggi, 25 gennaio 2021. Nel documento si richiedeva il «supporto dei volontari della protezione civile, nelle aree a maggiori...

Connectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioni, Internet service ProviderSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento