Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Marino martire

Date rapide

Oggi: 3 marzo

Ieri: 2 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

 Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaRipristino pronto soccorso Scafati, Sindaco Aliberti incontra cittadini e associazioni nell’Aula consiliare

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Scafati, sanità, Pronto Soccorso, emergenza

Ripristino pronto soccorso Scafati, Sindaco Aliberti incontra cittadini e associazioni nell’Aula consiliare

"Al di là di quello che insieme faremo, l’azione amministrativa che ho avviato nei confronti dell'Asl e della Regione Campania deve continuare parallelamente all'organizzazione di una grande manifestazione di protesta che sia opportuno nasca innanzitutto dall'indignazione di un territorio, dal cuore del popolo che sente e subisce la mortificazione di una sanità campana scellerata e irrispettosa di quel diritto alla salute che dovrebbe essere garantito dalla Costituzione, in particolare per le modalità in cui viene gestita l’emergenza"

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 7 febbraio 2024 13:41:17

Nella serata del 5 febbraio il Sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti, ha incontrato cittadini e associazioni nell'Aula consiliare presso la Biblioteca comunale per un confronto in merito alla questione del ripristino del pronto soccorso dell'ospedale di Scafati e, in generale, alla carenza di assistenza sanitaria ospedaliera e territoriale. Il primo cittadino di Scafati, all'esito del giudizio promosso dall'ASL di Salerno avverso l'ordinanza sindacale n. 18 del 25 ottobre 2023, ha annunciato che intende chiedere un nuovo incontro al Direttore generale dell'Asl Salerno, Gennaro Sosto, soprattutto per essere aggiornato sul prosieguo e sulla tempistica di conclusione della procedura concorsuale per l'assunzione del personale necessario alla riapertura del pronto soccorso del PO di Scafati a cui la stessa Direzione generale Asl ha fatto riferimento dinanzi al TAR, a tutela del diritto alla salute dei cittadini di Scafati.

 

"Su richiesta di tanti cittadini - ha dichiarato il Sindaco Pasquale Aliberti - ho invitato in Aula Consiliare quanti avessero idee, proposte o semplicemente la voglia di partecipare alla battaglia per la riapertura del pronto soccorso del P.O. 'Mauro Scarlato'. Ci siamo incontrati ieri sera per condividere e stabilire insieme e in maniera trasversale le azioni da intraprendere per chiedere il ripristino dell'emergenza a Scafati. Incontro che fino a ieri non avevo organizzato per evitare che qualcuno mi accusasse di voler strumentalizzare un argomento che del resto è caro a tutti, ai cittadini di Scafati ma anche ai cittadini dei paesi limitrofi".

 

"Il problema dell'emergenza, così come chiarito anche dalla sentenza del Tar - ha precisato il Primo Cittadino - che ha accolto il ricorso avverso alla mia ordinanza, riguarda un territorio più vasto. Anche per questo ho cercato qualche giorno fa di coinvolgere i sindaci e le amministrazioni dei territori a noi più vicini, convocandoli ad un tavolo per un confronto, per renderli partecipi di una battaglia che da sola la Città di Scafati non può portare avanti, anche eventualmente mettendo in campo azioni forti di protesta. Al di là di quello che insieme faremo, l'azione amministrativa che ho avviato nei confronti dell'Asl e della Regione Campania deve continuare parallelamente all'organizzazione di una grande manifestazione di protesta che sia opportuno nasca innanzitutto dall'indignazione di un territorio, dal cuore del popolo che sente e subisce la mortificazione di una sanità campana scellerata e irrispettosa di quel diritto alla salute che dovrebbe essere garantito dalla Costituzione, in particolare per le modalità in cui viene gestita l'emergenza. Per cui, con queste premesse, a seguito della sentenza del Tar e della diffida inviata all'Asl di Salerno il 30 dicembre 2023, nella quale si invita all'apertura del PS base, alla riorganizzazione dell'emergenza e alla riapertura del PPI, provvederò ad inviare nelle prossime ore una nota al Direttore Sanitario per chiedere un incontro al fine di conoscere la tempistica per la conclusione del concorso bandito per il reperimento del personale medico necessario per la riapertura del PPI, tenuto conto del bando pubblicato e al quale hanno partecipato quattro medici, come riferito dalla stessa Azienda sanitaria in fase di ricorso al Tar. E' proprio con riferimento a tale dichiarazione, e alla documentazione relativa presentata, infatti, che il TAR di Salerno ha accolto il ricorso dell'ASL. Il rischio adesso è che, qualora il concorso dedicato al PO di Scafati non sia in procinto di conclusione come dichiarato, ci vedremo costretti a ricorrere nuovamente al TAR rispetto questa volta alla diffida notificata il 30 dicembre e chiedere semplicemente la tempistica di adempimento ai fini del ripristino del diritto alla salute dei cittadini di Scafati".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Ripristino pronto soccorso Scafati, Sindaco Aliberti incontra cittadini e associazioni nell’Aula consiliare Ripristino pronto soccorso Scafati, Sindaco Aliberti incontra cittadini e associazioni nell’Aula consiliare
Ripristino pronto soccorso Scafati, Sindaco Aliberti incontra cittadini e associazioni nell’Aula consiliare Ripristino pronto soccorso Scafati, Sindaco Aliberti incontra cittadini e associazioni nell’Aula consiliare

rank: 10846108

Politica

Ripascimento litorale Salerno, Pessolano: «No distesa di sabbia dinanzi al Lungomare Trieste, per l'area serve un radicale restyling»

"Il ripascimento delle spiagge antistanti il Lungomare Trieste, nel tratto compreso tra il Comune e Piazza della Concordia, può essere controproducente e dannoso. La nostra Salerno non è Miami: ha bisogno di una nuova passeggiata a mare, non di progetti mirabolanti". Così il capogruppo di OltreDonato...

Sanità. Iannone (FdI) annuncia nuovo esposto a Corte dei Conti «per ennesimo manifesto contro il Governo col logo della Regione»

«Vincenzo De Luca continua nel totale disprezzo delle Istituzioni ad utilizzare le risorse della Regione Campania, e quindi di tutti i cittadini, per i suoi interessi politici. Oggi è stato diffuso l'ennesimo manifesto, il secondo, nel quale con tanto di logo della Regione Campania attacca il governo...

Nuovo Ruggi, Tommasetti (Lega): «Ennesimo rinvio, un vero calvario»

«Continua il calvario del nuovo Ruggi: doveva essere aperto nel 2023, ma siamo nel 2024 e ancora non è stata aggiudicata neanche la gara». Lo segnala Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, nel commentare il rinvio della pronuncia del Tar sul ricorso contro la seconda gara...

De Luca ritorna sul terzo mandato: «In Campania è possibile, chi non lo vuole sono i parlamentari nominati a Roma»

«Chiariamolo una volta per tutte: in Regione Campania, con l'attuale quadro normativo, è possibile per un Presidente fare il terzo mandato, non avendo la Regione recepito la legge nazionale per il vincolo al doppio mandato. Da quando si recepisce la normativa nazionale, eventualmente, scatta il conteggio...

Indagine Openpolis sui Trasporti, Tommasetti: «In provincia di Salerno troppe scuole irraggiungibili con mezzi pubblici»

"In Campania e in provincia di Salerno raggiungere gli istituti scolastici è in molti casi una vera e propria odissea". Questo il commento di Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Campania della Lega, ai più recenti dati sui collegamenti con le scuole garantiti dal trasporto pubblico. L'indagine...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.