Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaSalerno, Parco del Mercatello nel degrado. Celano interroga il Sindaco: «Ma i lavori inaugurati l’anno scorso?»

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Salerno, consigliere comunale, parco del Mercatello

Salerno, Parco del Mercatello nel degrado. Celano interroga il Sindaco: «Ma i lavori inaugurati l’anno scorso?»

Il consigliere chiede "per quale motivo i lavori di recupero e riqualificazione del Parco del Mercatello vanno oltremodo a rilento, tanto da apparire a taluni completamente fermi e quando è prevista la consegna alla città del Parco riqualificato"

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 20 settembre 2023 14:58:37

A Salerno il Parco del Mercatello è invaso dalle erbacce, nonostante i lavori inaugurati nel settembre dell'anno scorso. Per questo motivo, il consigliere comunale d Forza Italia, Roberto Celano, ha inoltrato un'interrogazione al Sindaco, Vincenzo Napoli, che vi riportiamo integralmente di seguito.

 

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

 

Il sottoscritto consigliere Comunale, dott. Roberto Celano,

Premesso che

- in occasione delle festività di San Matteo dello scorso anno (settembre 2022!), il Sindaco, insieme all'assessore all'Ambiente ed altri consiglieri di maggioranza, hanno "inaugurato" l'inizio dei lavori di riqualificazione del Parco del Mercatello, finanziati con i fondi del programma Porr Fers Campania 2014/2020;

- i lavori in questione, che avrebbero dovuto interessare un lotto funzionale per volta, si sarebbero dovuti concludere entro 300 giorni dall'avvio degli stessi;

- è ormai passato un anno e parte del Parco Mercatello è completamente chiuso all'accesso dei cittadini e versa in condizioni di estremo degrado, nel mentre, non solo si registra un ritardo nel cronoprogramma dei lavori, ma gli stessi proseguono estremamente a rilento e, addirittura, appaiono ai più completamente fermi al palo;

- un'Amministrazione seria non può consentire tali ritardi nell'esecuzione di opere per cui sono previsti in sede di appalto i tempi di realizzazione come impegno contrattuale;

- non si può continuare tenersi un polmone verde in una zona fortemente antropizzata della città in una condizione di intollerabile degrado.

 

TANTO PREMESSO

 

Chiede per Sapere

- per quale motivo i lavori di recupero e riqualificazione del Parco del Mercatello vanno oltremodo a rilento, tanto da apparire a taluni completamente fermi;

- se i ritardi rispetto al cronoprogramma annunciato sono dovuti ad inadempienze e/o responsabilità della ditta appaltatrice;

- se, invero, i suddetti ritardi sono determinati da inadempienze dell'Ente appaltante;

- nel caso in cui vi siano responsabilità della ditta appaltatrice, quali iniziative ha intrapreso l'Ente al fine di tutelare l'interesse della comunità rispetto ad eventuali inadempienze contrattuali che penalizzano la città;

- quando è prevista la fine dei suddetti lavori e la consegna alla città del Parco riqualificato.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Salerno, Parco del Mercatello nel degrado<br />&copy; Roberto Celano Salerno, Parco del Mercatello nel degrado © Roberto Celano
Salerno, Parco del Mercatello nel degrado<br />&copy; Roberto Celano Salerno, Parco del Mercatello nel degrado © Roberto Celano
Salerno, Parco del Mercatello nel degrado<br />&copy; Roberto Celano Salerno, Parco del Mercatello nel degrado © Roberto Celano

rank: 105013102

Politica

Aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, Cammarano e Villani: «È realtà soltanto grazie al Movimento 5 Stelle!»

«Oggi è un giorno storico per la Campania. L'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi sarà uno straordinario volano per l'economia della nostra regione, decongestionerà Capodichino e consentirà a tutti di conoscere le bellezze della nostra terra, come le nostre amate aree interne. Per amore della verità,...

Aeroporto Salerno, Ferrante (Mit): «Traguardo storico, territorio mette le ali. Ora priorità metro»

"La storica riapertura dell'Aeroporto di Salerno Costa d'Amalfi, potenziato nelle strutture e nelle capacità, costituisce la pietra miliare del percorso di rilancio della provincia salernitana, della Campania e del Mezzogiorno che il Governo sta portando avanti. Siamo qui oggi per inaugurare un'infrastruttura...

Campania. Ferrante (Fi): «Assegnati 388 mln di fondi FSC a Regione, ora accelerare interventi»

«Il Governo conferma la sua grande attenzione per lo sviluppo della Campania, consentendo di realizzare investimenti cruciali per rafforzare la coesione sociale e superare gli squilibri economici. Con la delibera approvata dal Cipess sono stati assegnati alla Regione Campania oltre 388 milioni di euro...

Autonomia differenziata, Campania prima regione a chiedere referendum abrogativo

Ieri, 8 luglio, il Consiglio regionale della Campania ha approvato a maggioranza la proposta di delibera per la richiesta di un referendum abrogativo della legge sull'autonomia differenziata. Il primo quesito, che prevede la richiesta di abrogazione completa della legge, ha ottenuto 36 voti favorevoli,...

Liste d’attesa, Tommasetti: «Nel Salernitano tempi biblici anche per le visite urgenti»

"La metà delle visite urgenti slittano nelle strutture salernitane". Un commento amaro quello di Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Lega, sulla situazione delle liste d'attesa. I numeri evidenziano un'emergenza che coinvolge entrambe le Aziende sanitarie del territorio salernitano. "Le visite...