Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Luigi Gonzaga

Date rapide

Oggi: 21 giugno

Ieri: 20 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: PoliticaSanità: la Consulta è una tutela reale per i cittadini

Politica

Salerno, Politica, Attivismo, Salute, Comunicati, Sanità

Sanità: la Consulta è una tutela reale per i cittadini

Era prevista da anni dallo statuto comunale e provinciale ma non è mai stata attivata

Scritto da (Admin), domenica 17 gennaio 2021 18:17:35

Ultimo aggiornamento domenica 17 gennaio 2021 18:17:35

La Consulta della Sanità doveva già essere realtà da anni, molto prima dell'esplosione della pandemia da Covid-19. In un simile contesto, questo strumento sarebbe stato una forma in più di tutela reale e concreta per tutte le cittadine e i cittadini di Salerno e non solo. E' per questo che Coraggio Salerno ha individuato in questo strumento la sua prima vera proposta, sulla spinta di tante altre associazioni, resa ufficialmente pubblica domenica 17 gennaio 2021 durante l'evento online organizzato dal gruppo "La Città che Cura", di Coraggio.

 

Si tratta di un organo consultivo che era previsto dallo stesso statuto del Comune di Salerno ma che non è mai stato attivato e reso effettivo. La Consulta è un luogo politico, ma anche fisico, in cui si incontrano cittadini, associazioni e gli enti locali; l'attore principale che regolamenta questo istituto è il Comune stesso.

Il Testo Unico dello Statuto comunale prevede infatti "forme di consultazione della popolazione nonché procedure per l'ammissione di istanze, petizioni e proposte di cittadini singoli o associati dirette a promuovere interventi per la migliore tutela di interessi collettivi e devono essere, altresì, determinate le garanzie per il loro tempestivo esame".

 

In particolare l'art. 37 dello statuto recita che "il Comune, al fine di garantire la partecipazione alla vita ed alle attività dell'Amministrazione locale, promuove la costituzione di Consulte permanenti per gruppi omogenei di materie".

 

Grazie alla Consulta l'intera cittadinanza viene dotata di uno strumento di monitoraggio costante e approfondito sullo stato di erogazione di tutti i servizi sanitari attivi sul territorio. Se già fosse stata operativa durante questa terribile pandemia, sarebbe stato possibile per i cittadini avere piena chiarezza sui dati riguardanti diffusioni del contagio, stato di erogazione di servizi ospedalieri e ambulatoriali, funzionamento e disservizi delle USCA, tempistiche e altro ancora.

Ma al di là del Covid esistono una miriade di malattie croniche come quelle cardio-vascolari, i tumori e tutti i piani di prevenzione sanitaria, un'immensa mole di informazioni spesso sconosciute ai cittadini, che sono abbandonati e disorientati in un rimpallo di responsabilità e funzioni, un grave scenario che conosciamo da prima del Covid.

 

L'idea che nasce da Coraggio Salerno è quella di dare priorità allo sviluppo della medicina di prossimità, che permetta di garantire il diritto alla salute come bene e servizio erogabile efficacemente e con celerità, oltre ad alleggerire il carico sulle strutture ospedaliere.

 

In questa direzione rientra anche la seconda proposta, direttamente correlata a quella della Consulta sulla Sanità: l'istituzione delle Case della Salute, sperimentazione cominciata nel 2007 e implementata successivamente tramite il decreto Balduzzi del 2012. Coraggio Salerno chiede di iniziare a sperimentarle, riorganizzando così l'assetto della sanità territoriale. Il decreto prevede l'aggregazione in centri di prossimità per il cittadino di medici di medicina generale, pediatri, medici della guardia medica e specialisti. L'obiettivo è quello di garantire assistenza medico-sanitaria per l'intero arco della giornata e per tutti i giorni della settimana.

 

Al webinar online organizzato da Coraggio Salerno (e trasmesso sui suoi canali social) intervengono Margaret Cittadino (del Tribunale dei Diritti del Malato), Vincenzo Caporale (Presidente della Consulta della Salute di Napoli), Rolando D'Elia (presidente dell'Associazione AANAO-ASSOMED), Paolo Fierro (Medicina Democratica) e Lambros Andreou (Salerno in Piazza). Modera l'incontro Matteo Zagaria, portavoce di Coraggio Salerno e membro del gruppo di lavoro "La città che cura".

 

Matteo Zagaria: "Un approccio di prossimità della medicina coordinata tra gli enti locali e le ASL avrebbe limitato i gravi effetti della pandemia sul territorio e avrebbe garantito cure a tutti, sia pazienti covid e non covid, e avrebbe permesso di ammortizzare le gravi inefficienze dovute ai continui tagli alla Sanità perpetrati negli ultimi anni. Se vogliamo andare oltre la pandemia, con coraggio, servirà sperimentare soluzioni come quelle della Consulta e delle case della salute anche sul nostro territorio."

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Incontro con il Ministro del turismo Massimo Garavaglia presso Le Sirenuse a Positano. Prima visita a Scala /foto

Il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia in Costiera Amalfitana è arrivato ieri a Positano per la manifestazione "Positano Racconta", organizzata della Fondazione De Sanctis, incontrando i sindaci per un aperitivo all'Hotel Le Sirenuse. A fare gli onori di casa aprendo le porte del suo meraviglioso...

Politica

Draghi verso la proroga dello stato di emergenza, Salvini non ci sta: «Non ci sono i presupposti»

Da giorni tra i Ministri si parla di mettere fine allo stato di emergenza che scadrà il 31 luglio. Ma per il premier Mario Draghi non è ancora tempo di normalità, tant’è, che fonti a lui vicine danno per certa, la proroga dello stato di emergenza, almeno fino alla fine dell’anno. Draghi vorrebbe quantomeno...

Politica

Salerno, movida sicura. Sanzioni per chi non rispetta la normativa

La Questura di Salerno in un comunicato Stampa ha informato dell'intensa attività di controllo effettuata su tutto il territorio provinciale. "Effettuati numerosi controlli nell'ultima settimana, intensificati in questo fine settimana in tutta la provincia di Salerno, con le forze dell'ordine impiegate...

Politica

Controlli dei carabinieri a San Marzano sul Sarno, il ringraziamento della sindaco Zuottolo

"Ringrazio i carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore e della locale stazione per i controlli che, in questi giorni, stanno effettuando in città. La loro presenza rende la mia comunità più tranquilla". Così la sindaca di San Marzano sul Sarno, Carmela Zuottolo, ringrazia i militari dell'Arma...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento