Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 minuti fa S. Amos profeta

Date rapide

Oggi: 31 marzo

Ieri: 30 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: PoliticaSituazione di degrado in Via Rocco Cocchia a Salerno, il duro post di Francesco Virtuoso (M5S) al sindaco Napoli: "paghiamo le stesse tasse dei salernitani che vivono nel 'salotto' voluto dal suo predecessore"

Politica

Assenza di manutenzione delle aiuole, sporcizia delle strade, catidoie intasate, presenza costante di topi e blatte

Situazione di degrado in Via Rocco Cocchia a Salerno, il duro post di Francesco Virtuoso (M5S) al sindaco Napoli: "paghiamo le stesse tasse dei salernitani che vivono nel 'salotto' voluto dal suo predecessore"

la risposta dell'assessore Angelo Caramanno: "Io personalmente non ho salotti. Vedo un disservizio e ne prendo atto"

Scritto da (admin), sabato 8 settembre 2018 21:10:30

Ultimo aggiornamento sabato 8 settembre 2018 21:17:56

Una Salerno di serie A e una indegna anche della serie più bassa quelle denunciate questa mattina sui social network da Francesco Virtuoso, Movimento 5 Stelle, con un post indirizzato al sindaco Vincenzo Napoli e all'assessore Angelo Caramanno.

Di seguito il post integrale completo del commento dell'assessore Caramanno:

 

"Sindaco Vincenzo Napoli, ass.re Angelo Caramanno,
questa è la situazione di degrado ed incuria in cui noi cittadini di via Rocco Cocchia siamo costretti a vivere.
Assenza di manutenzione delle aiuole, sporcizia delle strade, caditoie intasate, presenza costante di topi e blatte.
Inoltre molti anni fa venne tagliato l'albero presente nel terreno in foto. Questo rettangolo di terra è diventato meta dei cani (e dei loro padroni) che lasciano i propri escrementi maleodoranti tra le buste della spazzatura che stazionano perennemente a causa di una pessima educazione da parte di tanti incivili che giungono appositamente per utilizzare questa discarica di fatto.

Sarebbe opportuno che facesse ripristinare il marciapiede calpestabile per evitare il prolungarsi di questa vergognosa situazione.

Anni fa organizzammo una raccolta firme per chiedere questo ripristino ma nessuno del Comune se ne è interessato.

È evidente che il coinvolgimento e la partecipazione non servono a sensibilizzare la sua coscienza verso questa zona orientale, considerata sempre di più una zona per cittadini di serie B.

Spero che almeno attraverso questo network possa giungerle la richiesta di aiuto da parte mia e di tanti cittadini onesti che pagano le tasse al Comune esattamente come coloro che vivono nel "salotto" voluto dal suo predecessore e avallato dalla sua amministrazione.

Resto in attesa di un Suo riscontro e invito i cittadini di Salerno a condividere questo post."

 

Di seguito il commento al post dell'assessore:

"Carissimo Francesco buonasera...grazie per la segnalazione. Io personalmente non ho salotti. Vedo un disservizio e ne prendo atto. Lunedì organizziamo un sopralluogo. Un abbraccio e buona donenica"

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Conte dice no al Mes, l'Ue si prende due settimane per una nuova strategia anti-crisi economica

Dopo un vertice di oltre sei ore tra i 27 leader della Ue, ieri sera, 26 marzo, il premier Giuseppe Conte ha dichiarato che non avrebbe firmato e che avrebbe dato 10 giorni di tempo all'Eurogruppo per trovare una soluzione adeguata. E così, la teleconferenza si è conclusa con l'accordo per rimandare...

Politica

Il Governo congela tutte le attività produttive non essenziali: è lockdown /VIDEO

Governo decide chiusura attività produttive non essenziali o strategiche. Aperti alimentari, farmacie, negozi di generi di prima necessità e i servizi essenziali "Non abbiamo alternative, in questo momento dobbiamo tutelare noi stessi e le persone che amiamo. Per questo il Governo ha deciso di compiere...

Politica

Israele. Il Ministro della Difesa Bennett spiega come arginare il fenomeno Coronavirus

Naftali Bennett, classe 1972, è l'attuale Ministro della Difesa di Israele dal 12 novembre 2019. «Per sconfiggere il coronavirus bisogna isolare gli anziani» È quanto dichiarato dal Ministro della Difesa israeliano, Naftali Bennett, che ha pubblicato un video di condiviso dalle maggiori agenzie di stampa....

Politica

Lega chiede di migliorare decreto #CuraItalia, Lucia Vuolo: «Alcuni lavoratori non sono tutelati»

"Infermieri, agricoltori, balneari, esercenti, artigiani, commercianti. La domanda è sempre la stessa: come mai io non ci sono? L'ultimo decreto del Governo pensato per "curare l'Italia" non risponde a quelle che sono le richieste dei cittadini". Così l'europarlamentare della Lega, Lucia Vuolo, sulle...