Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 29 minuti fa Maria SS. della neve

Date rapide

Oggi: 5 agosto

Ieri: 4 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: PoliticaTamponi non previsti ai familiari, a Maiori è scontro tra maggioranza e opposizioni

Politica

Maiori, Costiera Amalfitana, Ruggini politiche, Elezioni

Tamponi non previsti ai familiari, a Maiori è scontro tra maggioranza e opposizioni

Si abbassa il livello del confronto politico con le opposizioni che speculano su vicende personali di cui sono a conoscenza

Scritto da (Massimiliano D'Uva), mercoledì 3 giugno 2020 11:11:16

Ultimo aggiornamento mercoledì 3 giugno 2020 12:29:28

Al peggio non c'è mai limite! E così, con un comunicato congiunto, le opposizioni di Maiori attaccano il sindaco Capone su una vicenda tanto irrilevante quanto triste.

Secondo le minoranze, Civitas, Orizzonte, e Idea Comune, un assessore della giunta avrebbe fatto sottoporre al tampone orofaringeo, per lo screening anti COVID-19, due suoi stretti congiunti che non ne avrebbero avuto diritto.

Non è tardata la risposta del sindaco di Maiori, Antonio Capone: «Trovo vergognosa la speculazione che l'opposizione sta facendo su una faccenda sanitaria e su una situazione così delicata, rispetto ad un assessore che fa parte della mia giunta, esposta in prima linea durante l'emergenza Coronavirus e in strada al mio fianco per la salvaguardia della popolazione».

A guidare l'azione del Sindaco di Maiori è stato il buon senso, avesse potuto (per sua stessa ammissione, ndr) avrebbe fatto effettuare il tampone all'intera popolazione.

Pur non scendendo in dettagli privati, di cui le opposizioni sono a conoscenza, Antonio Capone si dice amareggiato per un gesto chiaramente in odore di campagna elettorale.

Non contenti del boomerang lanciato, le opposizioni tornano alla carica con un secondo comunicato stampa dove si autodefiniscono dei poveri illusi. Per loro, amministratori già in passato della città di Maiori, il Sindaco starebbe provando a difendere l'indifendibile.

Ecco la nota integrale inviata in redazione:

"Da poveri illusi speravamo in un sussulto di dignità da parte del nostro Sindaco rispetto ad un vero e proprio sopruso, ad un atto di protervia di chi crede di essere al di sopra di tutto e di tutti. Ma, come al solito, pur di rimanere ancorato a quel che rimane della sua amministrazione scaduta, prova a difendere l'indifendibile con il solito pietismo un tanto al chilo.

Con la sua risposta manca di rispetto a quanti sono stati VERAMENTE in prima linea. Seguendo il suo ragionamento a dover essere sottoposti al test dovevano essere tutti i congiunti dei vigili urbani, dei volontari, dei commessi, degli operatori ecologici e di tutti quelli che sono stati in strada durante l'emergenza. Ma nessuno di questi lo ha PRETESO; questi che con estremo sacrificio hanno assistito i cittadini, casa per casa, ognuno per i propri compiti, non si sono mai nemmeno sognati di chiedere qualsiasi cosa.

Invece no, l'unica a PRETENDERE che fossero sottoposti a tampone i propri congiunti è stata un assessore della sua giunta che certamente non ha brillato in presenza durante l'emergenza.

No, caro sindaco, non ci provare. Per una volta, una, fai quello che non hai mai fatto in questi cinque anni: chiedi scusa e prendi un provvedimento serio senza cercare, come sempre, di scaricare le TUE responsabilità su chi le denuncia.

Giusto per informazione, visto che stai provando anche a rinfacciarci di averci "concesso" di sottoporci al tampone, tutti i Sindaci della Costiera, a spese e su disposizione della Regione, hanno sottoposto al test i cittadini appartenenti alle categorie a rischio, tu non hai fatto niente di più; anzi no, sei l'unico che ha permesso questo sopruso e se c'è qualcuno che deve vergognarsi, non siamo certo noi.

Stai tranquillo, anche noi siamo felicissimi che tutti i tamponi siano risultati negativi."

 

Leggi anche gli articoli di Maiori News:

Maiori, minoranze unite denunciano presunto abuso di potere: "Tamponi a chi non ne aveva titolo"

Tamponi non previsti, Sindaco Capone replica alle minoranze: «Speculazione che mi lascia amareggiato»

Vicenda tamponi, minoranze accusano il Sindaco di «difendere l'indifendibile»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Giorgia Meloni attacca De Luca: «È bizzarro che non abbia nulla da dire sugli ospedali Covid in Campania»

«È bizzarro che il presidente della regione Campania De Luca, che in questi mesi non ha fatto passare giorno senza regalarci una delle sue invettive contro tutto e tutti, oggi non abbia nulla da dire». Lo dichiara il presidente di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni. «Ci piacerebbe ascoltare, dallo stesso...

Politica

Imma Vietri (FdI): «Concorsi in Regione, uno spot elettorale. Ignorate le vecchie graduatorie»

La dirigente di Fratelli d'Italia Imma Vietri torna ad occuparsi dei concorsi banditi dalla Regione Campania. «Da settimane - afferma l'esponente di FdI, candidata al Consiglio Regionale - denunciamo la speculazione a fini elettorali che il governatore De Luca sta facendo in merito al concorso per il...

Politica

Covid e caso Cascone, Cirielli: «La Sanità in Campania va commissariata, troppi sprechi di denaro»

«La Sanità campana va subito commissariata per spreco di denaro pubblico e mancanza di trasparenza». A chiederlo, in una nota, è il Questore della Camera dei Deputati Edmondo Cirielli (FdI), che annuncia la presentazione di un'interrogazione parlamentare al ministro della Sanità Roberto Speranza. «In...

Politica

Campania. Iannone (FdI): «Da De Luca altro che ecoballe, soltanto balle»

«Ci vorrà un altro anno e mezzo, ma alla fine avremo ripulito la faccia della Campania da tutte le ecoballe». Lo ha annunciato il Governatore della Campania Vincenzo De Luca. nella diretta di ieri. Parole che sono arrivate anche al senatore di Fratelli d'Italia, Antonio Iannone, commissario regionale...

Provincia di Salerno, Turismo, Ospitalità, Eccellenze, Cilento, Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana