Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Isidoro vescovo e martire

Date rapide

Oggi: 4 aprile

Ieri: 3 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: PoliticaToninelli sulla Napoli Salerno: “Al via il piano di monitoraggio per il tratto autostradale A3, in attesa del nuovo affidamento”

Politica

Il Ministro risponde all’Onorevole Virginia Villani

Toninelli sulla Napoli Salerno: “Al via il piano di monitoraggio per il tratto autostradale A3, in attesa del nuovo affidamento”

Scritto da (admin), domenica 31 marzo 2019 23:05:58

Ultimo aggiornamento domenica 31 marzo 2019 23:05:58

L'On. Virginia Villani chiede al Ministro di intervenire per garantire la corretta gestione e la manutenzione del tratto autostradale A3 Napoli-Pompei-Salerno: arriva la risposta del Ministro Danilo Toninelli. La società Società Autostrade Meridionali dovrà predisporreun piano economico finanziario transitorio, valido sino alla data presunta di riaffidamento della concessione, all'interno del quale saranno previsti in tempi certi gli interventi che non possono essere differiti. Sarà quindi garantita la manutenzione urgente e attivato il necessario controllo.

 

"Sono molto soddisfatta del piano di monitoraggio attivato dal Ministero su mia specifica richiesta. Avevo presentato un'interrogazione a risposta scritta al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Danilo Toninelli sulla gestione e la manutenzione del tratto autostradale A3 Napoli-Pompei-Salerno risultava in concessione fino al 31 dicembre 2012 alla Società Autostrade Meridionali "SAM", facente parte del gruppo di Autostrade per l'Italia. Una gestione che mi ha creato non poche perplessità se si considerano le tante lacune burocratiche della società Sam. Infatti, in seguito alla scadenza della concessione il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha indetto la procedura di gara con bando del 10 agosto 2012 avente ad oggetto l'affidamento in concessione delle attività di gestione e manutenzione dell'autostrada A3 Napoli-Pompei-Salerno - spiega la Deputata Virginia Villani - Il bando prevedeva a carico del concessionario un importo complessivo di investimenti pari a 799,2 milioni di euro, di cui 410 come valore di indennizzo da riconoscere al concessionario uscente, 101 milioni per la prosecuzione degli investimenti in corso alla data di scadenza della vecchia concessione e 288 milioni per nuovi interventi di manutenzione straordinaria. Al Ministero sono giunte solo due offerte relative al bando in questione, nello specifico un'offerta è giunta da SAM, già gestore del tratto in precedenza, e un'offerta è pervenuta da parte del Consorzio italo-spagnolo Stabile Sis, controllato per il 51 per cento dal gruppo Fininc di Torino. Successivamente il Ministero ha nominato una Commissione di gara al fine di valutare le offerte pervenute: la Commissione ha deciso di escludere entrambe le società partecipanti. Sia SAM che il Consorzio Stabile Sis, hanno fatto ricorso presso il Tar Campania contro tale decisione, il quale attraverso le sentenze n. 04627 e n. 04620, ha rigettato i ricorsi".

 

Inoltre, l'On. Villani chiarisce: "Ad oggi la tratta in oggetto è priva di concessione in attesa che il Ministero provveda ad indire un nuovo bando, ed è gestita in proroga dal 2012 da SAM solo per gli interventi di manutenzione ordinaria, facendo venir meno tutti gli investimenti previsti dal bando di gara per un ammontare di quasi 800 milioni di euro relativi alla manutenzione straordinaria e al completamento degli interventi già previsti nella convenzione precedente. In virtù di queste problematiche, avevo chiesto al Ministro Danilo Toninelli di indire un nuovo bando relativo al tratto autostradale A3 Napoli-Pompei-Salerno in modo da poter provvedere agli interventi urgenti che riguardano la tratta in questione".

 

Il Ministro ha confermato che ad oggi non risulta aggiudicata la gara d'appalto per l'affidamento della concessione autostradale A3 Napoli - Pompei - Salerno, in quanto entrambe le offerte pervenute - l'una da parte del Consorzio Stabile Sis e l'altra del concessionario uscente SAM SpA - sono state escluse dalla procedura di gara. Inoltre, nella missiva del Ministro indirizzata alla Deputata Virginia Villani e ai suoi colleghi si legge che i "provvedimenti di esclusione, avverso i quali le predette società hanno avanzato ricorso per il relativo annullamento, sono stati confermati dal Tribunale Amministrativo per la Regione Campania, ciò nonostante, il Consorzio Stabile SIS ha proposto appello al Consiglio di Stato per la riforma della summenzionata sentenza. Ciò posto ai fini dell'affidamento della concessione di che trattasi e quindi, eventualmente, della pubblicazione di un nuovo bando di gara, occorre attendere l'esito di detto ricorso. Si coglie l'occasione per evidenziare che gli interventi urgenti di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza della tratta autostradale in argomento permarranno in capo al concessionario uscente sino a subentro del nuovo concessionario".

 

Il Ministro Toninelli ha infine specificato di aver sollecitato "la società SAM affinché predisponga un piano economico finanziario transitoria, valido cioè sino alla data presunta di riaffidamento della concessione, all'interno del quale ricomprendere la pianificazione di quegli interventi che non possono essere differiti. Si assicura che questo Ministero continuerà a seguire con la massima attenzione l'evolversi della situazione affinché si provveda, nel più breve tempo possibile, agli auspicati interventi urgenti" ha concluso il Ministro.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Politica

Coronavirus: quasi 120mila contagiati in Italia, Conte chiede alle Regioni di "non alimentare scontri"

Al 3 aprile sono 119.827 i casi positivi al Covid-19 in Italia, con 2.828 contagiati in Campania. Intanto, continua ad allungarsi la lista dei medici deceduti per l'epidemia. Il totale, si apprende dalla Federazione nazionale degli ordini dei medici, sale a 77 decessi. La necessità di non abbandonare...

Politica

Premier Conte ringrazia Von der Leyen e rilancia i Coronabond: «In guerra si usano tutte le armi possibili»

Pochi giorni fa Ursula von der Leyen, attuale Presidente della Commissione europea, si è scusata con l'Italia. In una lunga lettera al quotidiano "La Repubblica", ha ammesso che molti Paesi dell'UE hanno pensato solo ed esclusivamente ai propri interessi, lasciando l'Italia a lottare da sola contro un...

Politica

Moduli falsi per buoni spesa a Salerno, Sindaco: «Denuncia per chi alimenta fake news»

Girano su Social e Chat dei falsi moduli per la richiesta del contributo alimentare destinato a persone e famiglie in difficoltà a seguito della pandemia. «Il Comune di Salerno provvederà a segnalare alle Forze dell'Ordine ed alla Magistratura coloro che producono ed alimentano tali fake news generando...

Politica

Premier Conte firma il nuovo dpcm, restrizioni prorogate fino al 13 aprile

Il premier Giuseppe Conte ha firmato il dpcm proroga blocchi fino al 13 aprile. «I morti sono una ferita che mai potremo sanare: non siamo nella condizione di poter allentare le misure restrittive e alleviare i disagi e risparmiarvi i sacrifici a cui siete sottoposti», ha detto il presidente del Consiglio...