Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Salute e Benessere327 milioni di euro per il nuovo ospedale di Salerno. De Luca: «Sarà il più moderno d'Italia»

Salute e Benessere

Salerno, ospedale, sanità, riabilitazione, De Luca

327 milioni di euro per il nuovo ospedale di Salerno. De Luca: «Sarà il più moderno d'Italia»

327 milioni di euro per la realizzazione del nuovo ospedale e del polo di riabilitazione di Salerno, il cui progetto è stato presentato questa mattina dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

Scritto da (Maria Abate), lunedì 13 settembre 2021 13:14:43

Ultimo aggiornamento lunedì 13 settembre 2021 13:14:43

327 milioni di euro per la realizzazione del nuovo ospedale e del polo di riabilitazione di Salerno, il cui progetto è stato presentato questa mattina dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Il nuovo complesso ospedaliero sorgerà su una superficie di 220.000 mq di cui 178.000 di costruito. Avrà 732 posti letto, 50 terapie intensive, 8 terapie intensive pediatriche, un parcheggio di 50mila mq con oltre 1700 posti auto.

La proposta progettuale prevede la realizzazione di un "edificio sismicamente isolato" che permette di dissipare grandi quantità di energia adottando dei sistemi di mitigazione dell'azione sismica per mezzo di un isolamento alla base per il contrasto alla forte sismicità dell'area.

Sarà inoltre un "edificio ad energia quasi zero" grazie alla creazione di un sistema edificio-impianti che combinerà caratteristiche passive dell'involucro con soluzioni impiantistiche all'avanguardia. L'obiettivo sarà quello di contenere i fabbisogni energetici e massimizzare la produzione energetica da fonti rinnovabili con miglioramento dei requisiti minimi di prestazione energetica globale.

La generazione sfrutterà in primo luogo le sorgenti rinnovabili: solare fotovoltaico e termico; energia aerotermica dall'aria esterna e di espulsione, pali geotermici. Particolare cura e posta nella specifica di generatori ed utilizzatori di elevata efficienza.

"Avremo a fine anno il progetto esecutivo e partiamo subito con la gara. Abbiamo fatto un miracolo nel concludere l'iter in un anno. In due anni e mezzo, tre anni, avremo il nuovo ospedale di Salerno - ha spiegato De Luca - Sarà l'ospedale più moderno d'Italia in termini di apparecchiature e dal punto di vista del risparmio energetico, e sarà inserito in un parco di verde. Una cosa bellissima, un progetto da 750 posti letto e che, insieme al Cardarelli di Napoli, sarà l'ospedale più grande della Campania".

La nuova struttura avrà collegamenti diretti con la tangenziale e la metropolitana e sarà dotato di servizi aggiuntivi a supporto di utenti e lavoratori come asili nido e camere destinate ai familiari dei malati. "Stiamo costruendo un'altra pagina della storia urbanistica della città - ha aggiunto De Luca -. Avremo un progetto a norma per la sicurezza antisismica, cosa che manca nel vecchio ospedale, perciò è stato indispensabile realizzare questa nuova struttura".

Con l'ospedale sarà anche realizzato "un polo spinale, nell'ambito di un polo della riabilitazione pubblica, unico in regione. A questo grande progetto - ha concluso De Luca - si uniscono altri investimenti nell'ospedale di Nocera Inferiore e in quello di Battipaglia. È un programma di umanizzazione della nostra sanità e di completamento dell'offerta sanitaria".

"Oggi, con il Presidente De Luca e l'impegno della Regione Campania, abbiamo presentato il progetto del nuovo Ospedale di Salerno. Un'opera unica che migliorerà il servizio ai pazienti, la didattica della Facoltà di Medicina e la vivibilità della città con un grande piano di rigenerazione urbanistica. Salerno ancora più avanti!", ha dichiarato il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli.

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

Pronto il Super Green Pass: oggi il Cdm per il decreto che impone l’obbligo a tutti i lavoratori

Oggi, giovedì 16 settembre, il Consiglio dei Ministri si riunirà alle 16, a Palazzo Chigi, per decidere sul Super Green Pass. Ossia sull'estensione dell'obbligo della certificazione verde a tutti i lavoratori, pubblici o privati. In questo modo l'Italia diventerebbe il primo paese in Europa in cui per...

Salute e Benessere

Green Pass e scuola, De Luca chiarisce: «Obbligatorio per tutti quelli che vi lavorano, non per i genitori»

Dopo le richieste di chiarimenti da Dirigenti scolastici all'Unità di crisi regionale in merito alla corretta attuazione delle misure di prevenzione sanitaria disposte dai provvedimenti statali, tramite un chiarimento, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha spiegato l'impiego delle...

Salute e Benessere

«D'accordo con Draghi su obbligo vaccinazione», De Luca contro i no-vax: «Comportamenti scriteriati e demenziali»

«Possiamo avere fiducia per il futuro, tanto più grande quanto più ci impegneremo in questi ultimi mesi in uno sforzo conclusivo nella campagna di vaccinazione», ha spiegato il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nella consueta diretta streaming del venerdì. «Dateci una mano a completarla...

Salute e Benessere

«I no vax che finiscono in terapia intensiva si paghino le cure!». La proposta dell'assessore alla Sanità del Lazio

«Queste persone che rifiutano la vaccinazione mettendo a rischio le libertà altrui devono assumersi la responsabilità delle proprie scelte e azioni fino in fondo. La Regione sta studiando il modo per contestare ai No vax le spese per le cure mediche. Lo faremo: è ora di mettere un punto». A dirlo è l'assessore...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento