Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Salute e BenessereAnziani longevi in buone condizioni psico-fisiche: "Modello Cilento" entra nel Piano nazionale della Prevenzione 2020-2025

Salute e Benessere

Modello Cilento, longevità, anziani, salute, Piano prevenzione

Anziani longevi in buone condizioni psico-fisiche: "Modello Cilento" entra nel Piano nazionale della Prevenzione 2020-2025

Dopo un lavoro lungo due anni, è arrivato l'ok alla richiesta d'integrazione inoltrata dal parlamentare salernitano Nicola Provenza per porre in evidenza l'esistenza di studi condotti in merito alle condizioni delle popolazioni anziane nell'area del Cilento, che avevano evidenziato un prolungamento della vita accompagnato da una buona condizione psico-fisica

Scritto da (Maria Abate), martedì 26 gennaio 2021 11:06:23

Ultimo aggiornamento martedì 26 gennaio 2021 11:06:23

Il "Modello Cilento" viene inserito nel Piano nazionale della Prevenzione 2020-2025 dalla Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano.

Il PNP 2020-2025 intende consolidare l'attenzione alla centralità della persona e rafforzare una visione che considera la salute come risultato di uno sviluppo armonico e sostenibile dell'essere umano, della natura e dell'ambiente (One Health). Pertanto, riconoscendo che la salute delle persone, degli animali e degli ecosistemi sono interconnesse, promuove l'applicazione di un approccio multidisciplinare, intersettoriale e coordinato per affrontare i rischi potenziali o già esistenti che hanno origine dall'interfaccia tra ambiente-animali-ecosistemi. È stato adottato il 6 agosto con Intesa in Conferenza Stato-Regioni, ma può essere integrato su richiesta dei parlamentari.

Dopo un lavoro lungo due anni, è arrivato l'ok alla richiesta d'integrazione inoltrata dal parlamentare salernitano Nicola Provenza per porre in evidenza l'esistenza di studi condotti in merito alle condizioni delle popolazioni anziane in specifiche aree del Paese, in special modo nell'area del Cilento, che avevano evidenziato un prolungamento della vita accompagnato da una buona condizione psico-fisica.

«Questa deliberazione rappresenta il punto di arrivo del mio specifico impegno politico-istituzionale e, soprattutto, un passaggio determinante per implementare strategie preventive nuove che utilizzino possibilmente virtuosi modelli disponibili, come in particolare il "Modello Cilento"», ha spiegato Provenza.

Tutto era nato nel dicembre 2018, dopo un confronto tra il parlamentare del Movimento 5 Stelle e una delegazione di sindaci ed amministratori locali del Cilento, portando Provenza a promuovere la presentazione del volume fotografico "100 di 100 - vite centenarie nel Cilento" presso la Camera dei Deputati. Un libro collegato al Progetto di Ricerca Scientifica C.I.A.O. (Cilento Iniziative on Aging Outcomes), che vede coinvolte le Università di San Diego in California, la Sapienza di Roma e la Lund di Malmoe in Svezia.

«La bellezza delle immagini di questo volume testimoniava ulteriormente l'eccezionale longevità in buona salute della popolazione cilentana - ha precisato il parlamentare -. Inoltre, a conferma di tale evidenza, vi erano in corso approfonditi studi scientifici nazionali ed internazionali in fase avanzata. Per questo, sin da subito, ho intrapreso un percorso politico-istituzionale per cogliere l'opportunità di elevare a modello l'evidenza sopra descritta in quanto coerente con la mia idea complessiva di Salute».

Da allora, è nato l'impegno di Provenza affinché da quell'incontro ci fosse l'avvio di un'azione sinergica di valorizzazione della dieta mediterranea, della qualità dell'ambiente, degli stili di vita e dell'importanza di sane relazioni. Un impegno ribadito anche nell'ottobre 2019, quando il deputato del Movimento 5 Stelle prese parte al convegno "Cilento Science 2019" in qualità di relatore.

«Ecco perché con determinazione ed assoluta abnegazione ho proposto al Dipartimento di Prevenzione del ministero della Salute di inserire nel Piano nazionale della Prevenzione 2020-2025 un'integrazione specifica. Questo risultato mi inorgoglisce e rafforza la convinzione e l'entusiasmo nel proseguire un percorso di concretezza e di efficacia che consenta di delineare un nuovo modello di sanità», ha chiosato.

(Foto: sabinevanerp)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sequenziamento varianti Covid: in Campania prevale quella inglese, segue quella indiana

A seguito delle attività settimanali di sequenziamento previste dal piano di sorveglianza genomico della Regione Campania, condotto da Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, Azienda Ospedaliera Dei Colli (ospedale Cotugno) e Tigem, sono stati esaminati 321 campioni di soggetti risultati...

Salute e Benessere

Dal 28 giugno niente più mascherine all’aperto, ma in Campania De Luca non è d'accordo

Due giorni fa, il ministro della Salute Roberto Speranza ha inviato una richiesta di parere formale al Comitato Tecnico-Scientifico relativamente alle modalità e ai termini della permanenza dell'obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie all'aperto. La replica, basata sul...

Salute e Benessere

Vaccino, Cts dice “sì” a seconda dose AstraZeneca agli under 60 che rifiutano il mix

Se fino a qualche settimana fa lo spettro era il vaccino Astrazeneca, adesso è la vaccinazione "eterologa". Per evitare, quindi, che molti rinuncino alla seconda dose, il Comitato Tecnico Scientifico ha aggiornato le sue disposizioni, dando il proprio via libera al richiamo con vaccino Vaxzevria di AstraZeneca...

Salute e Benessere

Aifa tranquillizza su mix vaccini, Magrini: «Studi clinici fatti nel massimo rigore etico»

Sulle seconde dosi vaccinali eterologhe «dobbiamo essere più che tranquilli». Lo ha detto a Rainews24 il direttore generale Aifa, Nicola Magrini, in merito alla decisione del Governo di non somministrare più i vaccini a vettore virale agli under 60, anche a coloro che li avevano ricevuti come prima dose....

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento