Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Florio martire

Date rapide

Oggi: 26 ottobre

Ieri: 25 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Salute e BenessereCamilla non ce l'ha fatta. Morta la 18enne con trombosi dopo AstraZeneca: si attendono valutazioni Cts

Salute e Benessere

Camilla, morte, vaccino, 18enne, AstraZeneca, Cts

Camilla non ce l'ha fatta. Morta la 18enne con trombosi dopo AstraZeneca: si attendono valutazioni Cts

Non ce l'ha fatta Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante ricoverata domenica all'ospedale San Martino di Genova con una gravissima trombosi al seno cavernoso e conseguente emorragia cerebrale dopo aver fatto il vaccino AstraZeneca a un open day

Scritto da (Maria Abate), venerdì 11 giugno 2021 09:07:26

Ultimo aggiornamento venerdì 11 giugno 2021 09:07:26

Non ce l'ha fatta Camilla Canepa, la 18enne di Sestri Levante ricoverata domenica all'ospedale San Martino di Genova con una gravissima trombosi al seno cavernoso e conseguente emorragia cerebrale. Due settimane prima, il 25 maggio, la giovanissima studentessa, che stava per diplomarsi, aveva ricevuto il vaccino AstraZeneca dopo aver partecipato a un 'open day' destinato agli over 18.

Domenica 6 giugno Camilla era stata operata alla Neurochirurgia del San Martino dapprima per la rimozione del trombo e poi per ridurre la pressione intracranica. Nei giorni successivi la situazione della giovanissima in rianimazione era rimasta tragicamente stabile. Ieri sera il decesso.

I genitori hanno autorizzato l'espianto degli organi: cinque i malati che ne beneficeranno da quanto apprende l'ANSA. Ad annunciare la morte della ragazza è stata la sindaca Valentina Ghio: «Sestri Levante è stata colpita da un lutto che mai avremmo voluto vivere - ha detto -. L'amministrazione comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi. In questo momento di dolore esprimo tutto il mio affetto e la mia vicinanza ai familiari di Camilla».

Il 4 aprile era morta, sempre all'Ospedale San Martino di Genova, Francesca, una giovane insegnante genovese di 32 anni, che era stata vaccinata con AstraZeneca il 22 marzo nel corso della campagna vaccinale per i docenti. Per l'autopsia a causare il decesso un quadro "trombotico ed emorragico cerebrale".

In Italia, i casi di trombosi venose intracraniche e in sede atipica in soggetti vaccinati con Vaxzevria di AstraZeneca sono in linea con quanto osservato a livello europeo: un caso ogni 100mila prime dosi somministrate e prevalentemente in persone con meno di 60 anni. Ma la sorte di Camilla ha amplificato i dubbi, nella comunità scientifica e non, sull'opportunità di somministrare questo tipo di farmaco ai giovani e in particolare alle giovani donne.

Proprio in queste ore il Cts sta valutando una nuova indicazione sull'utilizzo di Astrazeneca e sulla possibilità di somministrare una dose diversa (cosiddetta 'eterologa') agli under 60 che hanno ricevuto la prima con il vaccino a vettore virale.

Ma le decisioni da adottare spetteranno comunque esclusivamente alla politica. Ad anticipare la linea è lo stesso ministro della Salute Roberto Speranza, che rispondendo al question time al Senato, ha sottolineato che lo scorso 7 aprile il ministero, con una circolare, «ha già raccomandato l'uso preferenziale del vaccino AZ agli over-60 e Aifa ha ribadito che il profilo beneficio-rischio è più favorevole all'aumento dell'età. Queste valutazioni saranno sicuramente considerate nel prossimo parere del Cts. Tutti i vaccini sono però sicuri ed efficaci».

Nel frattempo è 'caos' nelle Regioni, che stanno procedendo in ordine sparso: un previsto open day è stato revocato a Napoli e la Sicilia ha sospeso il vaccino anglo-svedese in via cautelativa sotto i 60 anni. Resta invece confermata la open week fino a domenica prossima - sempre con il vaccino AZ - organizzata nel Lazio.

Leggi anche:

Vaccino Astrazeneca e trombosi, agli open day anche i giovani. De Luca: «Va somministrato solo agli over 60!»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

Pillola contro il Covid-19: Ema avvia analisi sul farmaco Merck

L'azienda farmaceutica Merck e Ridgeback Biotherapeutics hanno annunciato che l'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha avviato una revisione continua per Molnupiravir, il farmaco antivirale orale sperimentale per il trattamento di Covid-19 negli adulti. Merck, che sviluppa molnupiravir con Ridgeback...

Salute e Benessere

OMS annuncia che la pandemia si trascinerà per tutto il 2022: «Disparità distribuzione vaccini»

La pandemia Covid «si trascinerà per tutto il 2022». Ad annunciarlo è Bruce Aylward, esperto dell'Organizzazione mondiale della Sanità in un'intervista alla Bbc, in cui sottolinea anche che meno del 5% della popolazione africana è stata vaccinata, rispetto al 40% nella maggior parte degli altri continenti....

Salute e Benessere

Covid-19, aumenta Rt nazionale ma cala tasso occupazione terapia intensiva. Campania rischio “moderato”

È in lieve risalita e pari a 34 casi per 100mila abitanti l'incidenza settimanale dei casi di Covid a livello nazionale, come rivela il monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute. Il periodo di riferimento va dal 15 al 21 ottobre, mentre la scorsa settimana il valore era di 29 per 100.000 abitanti....

Salute e Benessere

Sanità, ministro Speranza annuncia: «Stagione dei tagli chiusa definitivamente»

Chiusa la stagione dei tagli alla sanità. Lo ha annunciato sui social il ministro della Salute, Roberto Speranza. «Quando sono diventato ministro della Salute - spiega Speranza - il fondo sanitario nazionale aveva circa 114 miliardi di Euro. Oggi siamo arrivati a 122 miliardi con una crescita in pochi...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento