Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Flaviana martire

Date rapide

Oggi: 5 ottobre

Ieri: 4 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Salute e BenessereChirurgia oncologica, Casa di Cura Cobellis si conferma eccellenza: eseguiti due interventi per tumore al rene

Salute e Benessere

Vallo della Lucania, tumore, chirurgia, Casa di Cura Cobellis

Chirurgia oncologica, Casa di Cura Cobellis si conferma eccellenza: eseguiti due interventi per tumore al rene

In un anno infatti, il solo prof. Huscher ha effettuato oltre cento interventi di alta chirurgia, soprattutto per tumori al polmone, esofago, fegato, pancreas, stomaco, intestino.

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 21 settembre 2022 09:10:50

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 settembre 2022 09:16:17

Con l'arrivo del prof. Cristiano Huscher, la chirurgia oncologica della Casa di Cura Cobellis di Vallo della Lucania ha incrementato ulteriormente la sua attività, sia con la robotica che con la chirurgia tradizionale

In un anno infatti, il solo prof. Huscher ha effettuato oltre cento interventi di alta chirurgia, soprattutto per tumori al polmone, esofago, fegato, pancreas, stomaco, intestino.

"Effettuiamo anche molti interventi per sarcoma, perché la Cobellis è tra pochi centri dell'area meridionale ad eseguirli, visto che si tratta per lo più di masse tumorali di grosse dimensioni e che coinvolgono diversi organi e quindi difficili da trattare"- sottolinea lo stesso Huscher-

Una intensa attività chirurgica, che anche con l'ausilio delle più moderne ed avanzate tecnologie, come il robot Da Vinci, dà speranza di vita e di sopravvivenza a molti pazienti oncologici che da ogni parte della Campania e dell'intera Italia scelgono la Cobellis di Vallo della Lucania.

Gli ultimi, ma solo in ordine di tempo, interventi sono stati particolarmente complessi ma anche effettuati nell'arco di soli 10 giorni e con eccellenti risultati, visto che i due pazienti con tumore del rene, dopo pochi giorni sono stati dimessi.

"Abbiamo eseguito due interventi, con la chirurgia tradizionale, difficili, perché la neoplasia del rene "migra" - dice Huscher- attraverso la vena renale a quella cava che arriva al cuore. La difficoltà è rappresentata dalla necessità di "bloccare" il flusso sanguigno tra i due organi, senza fermare il cuore. Veramente un grosso lavoro ma siamo riusciti ad asportare il tumore, una "bella bestia" e, dopo il lavaggio della vena cava e la sua sutura, abbiamo riaperto il flusso sanguigno per il cuore.

La difficoltà maggiore è rappresentata anche dai tempi ristretti dell'intervento perché di fatto, il cuore resta senza sangue da pompare e quindi bisogna agire in fretta, così come bisogna essere rapidi anche nel suturare senza far entrare aria per scongiurare embolie. Importante è anche il post-operatorio con i controlli per la frequenza del cuore".

Accanto ad Huscher in sala operatoria, per ognuno degli interventi durato circa 3 ore e mezza, l'anestesista, il dottor De Querquis, l'urologo Cavaliere, il dottor Scola, definito dal chirurgo "il mio braccio sinistro" ed uno specializzando in Chirurgia della Scuola Specializzazione dell'Università di Salerno, il dottor Cosimo Saviello: una equipe di prim'ordine coadiuvata dal personale infermieristico altamente qualificato della Clinica.

Da sottolineare la particolarità dei due interventi uguali nell'arco di solo dieci giorni ma anche e soprattutto il loro buon esito: i due pazienti di 62 e 59 anni sono stati dimessi rispettivamente solo dopo 5 e 4 giorni e dopo la convalescenza saranno seguiti dall'oncologo il prof. Febbraro.

L'attività chirurgica oncologica della Cobellis continua ed infatti il professor Huscher, con chirurgia robotica, ha effettuato un altro intervento di grande impegno:" la sostituzione" dell'esofago, affetto da cancro ad un uomo di 55 anni.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10203105

Salute e Benessere

Salute e Benessere

Precari del Covid nel Salernitano, la Uil Fpl provinciale chiede chiarezza ad Asl e Ruggi sulle stabilizzazioni

È da tempo che la Uil Fpl Salerno accende i riflettori sui precari del Covid, infermieri, operatori socio-sanitari, tecnici, medici, farmacisti, professionalità, disilluse dall'attesa del miraggio della stabilizzazione. «Negli incontri, svoltisi con i consulenti tecnici alla Sanità del Governatore campano...

Salute e Benessere

A Camerota torna "Avrò cura di te", medici provenienti da tutta Italia offriranno visite specialistiche gratuite

Anche 7 visite domiciliari direttamente presso le residenze di anziani ammalati e allettati tra le 300 visite specialistiche effettuate dai medici che hanno aderito alla 10ª edizione di "Avrè cura di te", la manifestazione che, in occasione dei festeggiamenti di San Pantaleone, viene promossa ed organizzata...

Salute e Benessere

Disabili senza cure al Distretto di Nocera, la rabbia di "Villa dei Fiori": «Ci sono 230 malati gravi e gravissimi»

"Ora basta". L'amministratore di Villa dei Fiori, Domenico Vuolo, lo dice con calma, ma il tono è fermo. "Ci sono 230 malati gravi e gravissimi senza terapie perché da luglio il Distretto di Nocera non rilascia le autorizzazioni a proseguirle o iniziarle". Una vicenda drammatica di cui si è parlato sui...

Salute e Benessere

Rara anomalia vascolare della placenta, mamma e figlia salve grazie ai medici del "Ruggi" di Salerno

Il 21 settembre scorso, nel giorno di San Matteo, l'equipe della gravidanza a rischio ha effettuato un altro intervento salvavita. Una mamma affetta da displasia mesenchimale della placenta e la sua bambina, affetta da grave ritardo di crescita, sono state salvate grazie alla collaborazione dell'equipe,...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.