Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Cataldo

Date rapide

Oggi: 8 marzo

Ieri: 7 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Salute e Benessere Gli esperti spiegano il negazionismo: «Nasce come protezione dalla paura. Processo mentale simile alla demenza»

Salute e Benessere

Coronavirus, contagi, negazionismo, no mask, psichiatri

Gli esperti spiegano il negazionismo: «Nasce come protezione dalla paura. Processo mentale simile alla demenza»

Il negazionismo, spiega lo psichiatra, è «un meccanismo difensivo dalla paura e dall’angoscia arcaico, primordiale e molto tenace» e deriva dall’attivazione di «sistemi cognitivi che ci permettano di affrontarla. La maniera che noi consideriamo più evoluta è di attuare protezioni da questa paura per cercare di sopravvivere ad essa»

Scritto da (Maria Abate), venerdì 13 novembre 2020 13:25:55

Ultimo aggiornamento venerdì 13 novembre 2020 13:38:53

La pandemia e le misure anti-Covid hanno portato non solo crisi economica, ma anche emotiva, non solo sintomi clinici ma anche psichici. Ad analizzare questi ultimi è stato lo psichiatra Claudio Mencacci, presidente della Società italiana di Neuropsicofarmacologia (Sinpf). All'ansia e alla paura che guidano i comportamenti di chi rispetta le disposizioni del Ministero della Sanità con responsabilità, si contrappone il rifiuto dei negazionisti, che talvolta possono mettere a rischio la salute altrui.

Il negazionismo, spiega lo psichiatra, è «un meccanismo difensivo dalla paura e dall'angoscia arcaico, primordiale e molto tenace» e deriva dall'attivazione di «sistemi cognitivi che ci permettano di affrontarla. La maniera che noi consideriamo più evoluta è di attuare protezioni da questa paura per cercare di sopravvivere ad essa».

«Il negazionista - spiega Mencacci -, facendo uno sforzo enorme, si oppone alla realtà dei fatti e ha bisogno di trovare chi la pensa come lui, perché non può tollerare una condizione diversa».

Purtroppo, dopo la boccata d'aria della passata estate, la paura di ricadere in un secondo lockdown ha ripreso piede tra la gente. E c'è chi, stanco di vedersi negato la libertà a cui è abituato e allo stesso tempo impaurito da questo nemico invisibile di cui non ha chiari i meccanismi di funzionamento, ha trovato rifugio e protezione nella negazione. E così nega che ci sia bisogno di una mascherina, nega che il virus sia tanto grave, nega che anche l'organismo di una persona giovane possa essere seriamente compromesso e, nei casi più estremi, nega che esista il Coronavirus.

E i Social diventano il luogo della libertà negata, dove poter esprimere pensieri contro la «dittatura sanitaria pseudo-scientifica», facendo leva sul futuro dei bambini che devono essere «salvati», e sulle «libertà costituzionali violate».

«Credo che il negazionista sia quasi sempre in buona fede. Il neuroscienziato Miller ha provato a spiegare il meccanismo mentale: forse interviene un processo mentale che non è tanto dissimile da quello che accade in certe forme di demenza». A dirlo, a "Dimartedì" (La7) Barbara Gallavotti, biologa e autrice di "Superquark".

«Ci sono alcune forme di demenza - ha spiegato - in cui i sensi comunicano al cervello informazioni false sul mondo esterno. E le zone del cervello che ricevono queste informazioni le inviano all'area di cervello che invece è incaricata del pensiero razionale. Questa zona del cervello fa tutti gli sforzi possibili per dare un senso a quelle informazioni, farle sembrare congruenti e renderle solide».

E ha aggiunto: «La domanda è: chi instilla nella nostra mente questi pensieri senza senso? Nel caso della demenza sono i sensi che danno delle informazioni errate. Nel caso del negazionismo, tutto parte dalla nostra incapacità di distinguere tra una informazione infondata e un'altra fondata».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Salute e Benessere

Vaccini anti-Covid, il Mise al lavoro per produrli in Italia entro l’autunno 2021: già pronte a partire molte aziende

Si è parlato della possibilità di produrre vaccini anti-Covid in Italia nell'incontro che si è svolto oggi al Ministero dello Sviluppo Economico, in vista del colloquio che si terrà domani tra il Commissario Thierry Breton e il ministro Giancarlo Giorgetti. È stata ribadita la volontà di partecipare...

Salute e Benessere

Vaccino italiano, partita la sperimentazione sugli umani. Quattro hotel della Costa d'Amalfi avevano raccolto fondi

È partita oggi la sperimentazione del vaccino italiano anti-Covid ideato da Takis e sviluppato in collaborazione con Rottapharm Biotech, con i primi volontari sani che questa mattina hanno ricevuto la dose iniziale del vaccino a Dna. La fase 1 coinvolgerà 80 volontari sani divisi in 4 gruppi con dosi...

Salute e Benessere

Campania regione più virtuosa al Sud per velocità di somministrazione dei vaccini, ma per De Luca «continua la sperequazione»

Bisogna somministrare 84.342.495 dosi per vaccinare il 70% della popolazione italiana (2 dosi per persona vaccinata). Questa la percentuale che l'Organizzazione mondiale della sanità ha stimato per raggiungere un abbattimento sostanziale della circolazione del virus e che consentirà alla popolazione...

Salute e Benessere

"Coraggio Salerno": giovedì l'iniziativa "La città che cura", azioni e proposte per sanità vicina alle persone

Reparti chiusi per mesi, liste per le visite bloccate e lunghissime attese per controlli di ogni tipo, arrivate a superare anche i due anni. Ancora ambulatori fermi, con impossibilità di fare tac, radiografie, ecografie, scintigrafie, visite ginecologiche. Sono "solo" alcune delle gravi, anzi gravissime...

Sal De Riso le nostre colombe sono finalmente pronte per volare sulle migliori tavole di tutto il mondoSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento