Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 29 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

 Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportIl Bologna passeggia a Salerno. I granata perdono 1-2 con doppietta di Zirkzee

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Sport

Salernitana, Bologna, calcio

Il Bologna passeggia a Salerno. I granata perdono 1-2 con doppietta di Zirkzee

Quella vista domenica all’Arechi è stata una Salernitana molto confusionaria e messa male in campo: la curva a fine partita ha contestato sia squadra che dirigenza. A questo punto c’è bisogno che il Presidente intervenga radicalmente, per tentare una salvezza che diventa giornata dopo giornata sempre più complicata

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 11 dicembre 2023 09:30:44

Di Vincenzo Milite

 

Un Bologna, padrone del campo, si impone con una doppietta di Zirkzee; Salernitana evanescente, messa male in campo e molto confusa, la Curva sud a fine partita ha contestato squadra e società.

 

La cronaca

Pippo Inzaghi conferma il modulo già sperimentato a Firenze il 3-4-2-1, ma cambia interpreti in difesa, restano fuori Fazio e Daniliuc, ritorna Gyomber con Pirola e Lovato. Anche a centrocampo ci sono novità, Legowski e Coulibaly compongono la coppia centrale, in attacco c'è Dia con Candreva e Ikwuemesi.

Il Bologna di Thiago Motta risponde con il 4-2-3-1, con il tridente d'attacco composto da Ndoye, Ferguson, Saelemaekers alle spalle di Zirkzee.

Parte subito forte il Bologna che sin dai primi minuti è padrone del campo, subito crea pericoli ai granata, incapaci di rispondere agli emiliani. Al 9' il Bologna già passa in vantaggio: Moro scaglia un tiro forte e preciso verso la porta granata, Costil riesce a parare ma non trattiene e così Zirkzee raccoglie e realizza il goal del vantaggio.

La Salernitana non si scuote, anzi va ancora più in confusione e così il Bologna è padrone del campo. Al 18' i granata provano ad impensierire il portiere emiliano su calcio di punizione calciato da Candreva, ma la difesa felsinea respinge in angolo.

Il Bologna, scampato il pericolo, riconquista il campo e sfiora il raddoppio in più di un'occasione, che arriva al 20' su regalo del difensore della Salernitana, infatti, Lovato commette un erroraccio regalando il pallone a Zirkzee, che raccoglie, si invola in area e da solo davanti a Costil non sbaglia, portando il Bologna sul 2-0.

Per la Salernitana è notte fonda.

Inzaghi tenta di correre ai ripari togliendo Lovato e inserendo Tchaouna, ma non cambia molto: la squadra è in bambola e anche molto nervosa e così colleziona nel giro di 10 minuti ben tre cartellini gialli.

Finisce così il primo tempo sul risultato di 0-2.

La ripresa inizia ancora con un cambio in casa granata: Inzaghi toglie un imbarazzante Mazzocchi e inserisce Daniliuc, cambiando modulo, si passa alla difesa a 4.

La musica però non cambia di molto, è sempre il Bologna ad orchestrare in mezzo al campo e si sfiora anche la terza rete con Ferguson: è il palo a salvare i granata.

Inzaghi tenta il tutto per tutto inserendo Maggiore, Kastanos e Simy.

Il Bologna risponde cambiando la coppia d'attacco, dentro Urbanski e Van Hooijdonk, fuori Ndoye e Zirkzee, autore della doppietta.

La Salernitana al 30' della ripresa ha un sussulto: Simy raccoglie un'imbucata di Candreva e realizza il goal del 1-2.

La rete galvanizza la Salernitana che si riversa in avanti, il Bologna però con un po' di affanno controlla fino alla fine la partita, portando a casa i tre punti.

Quella vista domenica all'Arechi è stata una Salernitana molto confusionaria e messa male in campo: la curva a fine partita ha contestato sia squadra che dirigenza. A questo punto c'è bisogno che il Presidente intervenga radicalmente, per tentare una salvezza che diventa giornata dopo giornata sempre più complicata.

 

Il tabellino

Salernitana-Bologna 1-2

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Lovato (34′ pt Tchaouna), Gyomber, Pirola; Mazzocchi (1′ st Daniliuc), Legowski (18′ st Maggiore), Coulibaly, Bradaric; Candreva (36′ st Kastanos), Dia; Ikwuemesi (18′ st Simy). A disp: Fiorillo, Salvati, Fazio, Bronn, Sambia, Martegani, Bohinen, Cabral, Botheim. All: F. Inzaghi.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Beukema, Calafiori, Kristiansen; Freuler, Moro (36′ st Aebischer); Ndoye (32′ st Urbanski), Ferguson, Saelemaekers; Zirkzee (32′ st Van Hooijdonk). A disp: Bagnolini, Ravaglia, Lucumì, Fabbian, Lykogiannis. All: Motta.

 

Arbitro: Sozza di Seregno (Scatragli/Bercigli. IV: Di Marco. Var: Valeri. Avar: Maggioni).

 

NOTE. Marcatori: 9′ pt e 20′ pt Zirkzee (B), 31′ st Simy (S). Angoli: 5-1. Ammoniti: Tchaouna, Mazzocchi, Dia, Daniliuc, Gyomber, Kastanos (S), Zirkzee, Skorupski (B). Espulso Fazio al 46′ st dalla panchina. Recuperi: 2′ pt, 5′ st.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Inzaghi<br />&copy; U.S. Salernitana 1919 Inzaghi © U.S. Salernitana 1919
Salernitana Bologna 1 a 2<br />&copy; U.S. Salernitana 1919 Salernitana Bologna 1 a 2 © U.S. Salernitana 1919

rank: 10589109

Sport

La Salernitana a Udine sarà diretta da Manganiello

Di Vincenzo Milite La sfida di sabato 2 marzo tra Udinese e Salernitana (ore 15) sarà diretta dall'arbitro Gianluca Manganiello di Pinerolo. I suoi assistenti saranno: Ciro Carbone di Napoli e Alessandro Giallatini di Roma 2, mentre il quarto assistente sarà Luca Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà Marco...

La Genea Lanzara fa visita alla Pallamano Chiaravalle nella VI giornata di ritorno /Foto

Reduce da due preziosi successi consecutivi - contro Verdeazzurro in terra sarda e ai danni del Cologne tra le mura amiche - la Genea Lanzara è attesa da un ostico impegno esterno nella sesta giornata di ritorno del Campionato Nazionale di Serie A Silver maschile. I ragazzi allenati da coach Pasquale...

Genea Lanzara vittoriosa alla Palumbo: nonostante le assenze i salernitani battono il quotato Cologne

Ancora una vittoria, l'ennesima, fondamentale per la Genea Lanzara arrivati a questo punto della stagione. Nella quinta giornata di ritorno del Campionato Nazionale di Serie A Silver i salernitani allenati da coach Pasquale Maione conquistano altri due punti preziosi tra le mura amiche della Palumbo,...

Salernitana-Monza 0-2. Granata virtualmente in B!

di Vincenzo Milite La Salernitana fallisce l'ultima chiamata per rimanere in serie A, perde anche con il Monza tra le mura amiche e, anche se la matematica ancora non la condanna, è virtualmente in serie B. La cronaca Liverani, dopo fiumi di parole che si sono spese in settimana, decide di non cambiare...

Salernitana-Monza, ultima chiamata per i granata. Le probabili formazioni

Di Vincenzo Milite Ultima chiamata per la Salernitana: contro il Monza l'imperativo è vincere per continuare a sperare. La settimana lavorativa per i granata è stata molto movimentata: sono intervenuti i maggiori vertici della società, Petrucci (vice Presidente) e Milan (AD) per dare forza e coraggio...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.