Ultimo aggiornamento 4 minuti fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportIl derby campano lo vince il Napoli, la Salernitana perde 2-0

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Sport

Salerno, sport, calcio, serie A, Salernitana, Napoli, Derby

Il derby campano lo vince il Napoli, la Salernitana perde 2-0

Inserito da (Admin), sabato 4 novembre 2023 22:22:29

di Vincenzo Milite

La Salernitana contro il Napoli era chiamata a dare dei segnali di continuità dopo la partita di coppa Italia. I granata mettono in campo tanto cuore e corsa, ma il Napoli, superiore tecnicamente , passa con un goal nel primo tempo di Raspadori e uno nel secondo tempo di Elmas.

La cronaca:

Super Pippo stupisce tutti e manda in campo una Salernitana iper-offensiva, infatti sceglie il modulo 4-2-4, schierando in attacco Candreva, Dia, Tchaouna e Ikwuemesi. In difesa ritorna Fazio con Pirola, sulle fasce Mazzocchi e Bradaric. I due a centrocampo sono Coulibaly e Legowski.
Garcia manda in campo l'undici base, con eccezione di Natan squalificato in difesa e sostituito da Ostigard. In attacco il tridente è composto da Politano, Raspadori e Kvaratskhelia.

Nonostante una Salernitana molto offensiva, è il Napoli a partire forte, al 5' e' Raspadori a provarci, ma Ochoa è pronto.

Al 8' minuto la Salernitana risponde, su calcio d'angolo battuto da Candreva, Pirola impatta di testa, Meret para.

Al 13' il Napoli al suo secondo affondo passa, Legowski perde palla, Lobotka serve in area Raspadori che porta in vantaggio gli azzurri.

La Salernitana subisce il colpo, il Napoli cerca di approfittarne e Raspadori due volte si vede prima parare un gran tiro da Ochoa e poi colpisce il palo. I granata cercano di reagire, ma non riescono a procurare problemi alla retroguardia partenopea.
Finisce così il primo tempo 0-1

La ripresa comincia con il Napoli in attacco alla ricerca del raddoppio per mettere in ghiaccio la partita. Ci prova prima Politano e poi Zielinski, ma la retroguardia granata tiene.

Inzaghi capisce il momento difficile e ne cambia tre dentro Stewart, Daniliuc e Bohinen per Ikwuemesi, Fazio e Legowski.

Garcia risponde inserendo Elmas e Simeone per Kvara e Raspadori.

Inzaghi dopo appena un minuto manda in campo anche Kastanos e Botheim, per Candreva e Mazzocchi.

Salernitana ancora più sbilanciata alla ricerca del pari, ma inevitabilmente troppo scoperta e così Elmas la punisce per la seconda volta. Il Macedone s'invola sulla destra completamente libera e in area trafigge l'incolpevole Ochoa.

Il secondo goal spezza definitivamente le gambe ai granata che non riescono più a portare pericoli alla porta di Meret.

Cosi dopo 5 minuti di recupero l'arbitro Rapuano manda tutti sotto la doccia.

La Salernitana perde l'ennesima partita e rimane ultima in classifica, però in campo si è vista una certa reazione, i calciatori finalmente hanno lottato su ogni palla, il maggior tasso tecnico del Napoli però non ha permesso di raccogliere punti.

Venerdì 10 Novembre la Salernitana sarà impegnata contro il Sassuolo, la Salernitana dovrà scendere in campo con la stessa determinazione di oggi pomeriggio e cercare assolutamente di strappare un risultato positivo per risalire in classifica.

Il tabellino:

Salernitana-Napoli 0-2

SALERNITANA (4-2-3-1): Ochoa; Mazzocchi (36′ st Botheim), Fazio (24′ st Daniliuc), Pirola, Bradaric; Legowski (24′ st Bohinen), Coulibaly; Tchaouna, Candreva (32′ st Kastanos), Dia; Ikwuemesi (24′ st Stewart). A disposizione: Costil, Fiorillo, Bronn, Lovato, Sambia, Martegani, Maggiore. All: F. Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Rrahmani, Olivera; Zielinski (41′ st Cajuste), Lobotka, Anguissa; Politano (33′ st Lindstrom), Raspadori (23′ st Simeone), Kvaratskhelia (23′ st Elmas). A disp: Gollini, Contini, D'Avino, Juan Jesus, Mario Rui, Zanoli, Demme, Gaetano, Zerbin. All. Garcia.

Arbitro: Rapuano di Rimini (Liberti / Colarossi).
NOTE. Marcatori: Raspadori al 13′ pt, Elmas al 37′ st. Ammoniti: Mazzocchi (S), Di Lorenzo (N). Angoli: 8-9. Recupero: 0′ pt, 5′ st.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 109214101

Sport

Salernitana, prima uscita della stagione

di Vincenzo Milite Il primo gol della nuova stagione della Salernitana 2024/25 lo mette a segno Kastanos. La squadra granata, questo pomeriggio, 16 luglio alle ore 17:30, è scesa in campo per la prima amichevole stagionale contro il Delfino Curi Pescara, squadra che milita nella serie interregionale....

Salernitana, reso noto il calendario di Serie B per la stagione 2024/25: granata esordiscono all’Arechi il 17 agosto

Di Vincenzo Milite La Salernitana, guidata da Giovanni Martusciello, ha scoperto, ieri, 10 luglio, il calendario 2024/25 per il suo ritorno in Serie B. Il campionato inizierà il 17 agosto e prevede quattro turni infrasettimanali. La regular season terminerà il 10 maggio, seguita dai playoff e playout....

Salernitana, primo giorno di ritiro e primi acquisti

Di Vincenzo Milite Oggi, 10 luglio, i calciatori convocati dalla Salernitana si sono ritrovati sul campetto di Rivisondoli agli ordini di mister Martusciello, che ha subito fatto capire il suo pensiero: tanto lavoro e giro palla veloce. Il mister ha immediatamente provato il modulo che sarà utilizzato...

Salernitana, inizia ufficialmente la nuova stagione calcistica

Di Vincenzo Milite Questa mattina, lunedì 8 luglio, con il raduno dei calciatori al Check Up, è partita ufficialmente la nuova stagione calcistica della Salernitana. I calciatori si sono ritrovati nel centro polispecialistico a Salerno per le visite mediche, che dureranno fino a domani, poi si partirà...

Salernitana presenta il DS e l’allenatore in conferenza stampa. Iervolino: «Non sarò più il Presidente»

Di Vincenzo Milite Dopo mesi di silenzio, la Salernitana ha convocato la stampa per presentare sia il DS Gianluca Petrachi, che il nuovo allenatore Giovanni Martusciello. Apre la conferenza stampa l'AD Maurizio Milan, al suo fianco il DS. Milan chiarisce subito che non ci sono ritardi per la preparazione...