Ultimo aggiornamento 6 minuti fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportLa Salernitana cede a Monza: 3-0 il risultato finale

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Sport

Monza, Sport, Calcio, Salernitana, Serie A, Sconfitta

La Salernitana cede a Monza: 3-0 il risultato finale

I granata non trovano la chiave di lettura della partita e perdono anche a Monza

Inserito da (Admin), domenica 8 ottobre 2023 16:28:05

di Vincenzo Milite

A Monza, una Salernitana priva di grinta e tenacia agonistica subisce una pesante sconfitta, trovandosi in svantaggio già dopo i primi 20 minuti di gioco. Adesso, il futuro dell'allenatore Paulo Sousa appare incerto.

Il Racconto della Partita:

All'U-Power Stadium di Monza, la Salernitana, supportata da circa 2.500 tifosi, punta alla rivincita. Sousa modifica la formazione schierando Mazzocchi a sinistra e Kastanos a destra e tenendo Bradaric in panchina. A centrocampo si rivede Bohinen, affiancato dal polacco Legowski, mentre in attacco Candreva torna a indossare la fascia di capitano, sostenuto da Cabral e con Boulaye Dia in avanti.

L'allenatore del Monza, Palladino, sorprende tutti schierando Pessina nonostante le non ottimali condizioni fisiche. L'inizio è vibrante: la Salernitana si rende subito pericolosa con Cabral, che mette alla prova Di Gregorio. Sarà, però, l'unico sussulto granata nel primo tempo.

Il Monza, ristabilito l'equilibrio, domina e trova il vantaggio all'8' con Colpani, che batte Ochoa con un tiro preciso. La rete non sveglia la Salernitana, e così al 20', su errore di Cabral e assist di Gagliardini, Vignato firma il raddoppio.

Il tentativo di reazione granata è timido: solo Candreva ci prova, ma Di Gregorio è attento. Il primo tempo si chiude con il Monza avanti 2-0.

Nella ripresa, Sousa cerca di rimescolare le carte: fuori Bohinen, Legowski e Mazzocchi; dentro Maggiore, Martegani e Bradaric. La Salernitana sembra più vivace, ma non concretizza. Al 60', Sousa inserisce anche Stewart per Cabral.

Seppur più intraprendente, la Salernitana non trova il gol; anzi, subisce il tris: al 80', su tiro di Bondo, la palla viene toccata con il braccio da Pirola. Il VAR interviene e l'arbitro concede il penalty, trasformato da Pessina.

La Salernitana è allo sbando e rischia ancora. Colombo sfiora il poker, ma Ochoa si oppone. Al termine dei 5 minuti di recupero, il Monza festeggia un 3-0 netto.

Il Tabellino:

MONZA-SALERNITANA 3-0

MONZA (3-4-2-1): Di Gregorio; D'Ambrosio, Pablo Mari, Caldirola; Ciurria (19' st Pereira), Pessina (40' st Akpa Akpro), Gagliardini, Kyriakopoulos (26' st Birindelli); Colpani (19' st Gomez), Vignato (26' st Bondo); Colombo. A disp: Sorrentino, Lamanna, Gori, Donati, Machin, A. Carboni, Machin, F. Carboni, V. Carboni, Mota Carvalho, Maric. All: Palladino

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Kastanos (38' st Coulibaly), Legowski (1' st Martegani), Bohinen (1' st Maggiore), Mazzocchi (1' st Bradaric); Cabral (15' st Stewart), Candreva; Dia. A disposizione: Costil, Allocca, Bronn, Lovato, Fazio, Sambia, Tchaouna, Botheim. All: Sousa.

ARBITRO: Massimi di Termoli (De Meo/Laudato. IV: Cosso. Var: Abbattista di Molfetta. Avar: Meraviglia.

MARCATORI: 9' Colpani (M), 18' Vignato (M), 82' Pessina rig. (M).

ANGOLI: 7-7.

RECUPERO: 1' pt, 5‘st.

AMMONITI: Vignato (M), Bradaric (S), Lassana Coulibaly (S).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 107714103

Sport

Salernitana, prima uscita della stagione

di Vincenzo Milite Il primo gol della nuova stagione della Salernitana 2024/25 lo mette a segno Kastanos. La squadra granata, questo pomeriggio, 16 luglio alle ore 17:30, è scesa in campo per la prima amichevole stagionale contro il Delfino Curi Pescara, squadra che milita nella serie interregionale....

Salernitana, reso noto il calendario di Serie B per la stagione 2024/25: granata esordiscono all’Arechi il 17 agosto

Di Vincenzo Milite La Salernitana, guidata da Giovanni Martusciello, ha scoperto, ieri, 10 luglio, il calendario 2024/25 per il suo ritorno in Serie B. Il campionato inizierà il 17 agosto e prevede quattro turni infrasettimanali. La regular season terminerà il 10 maggio, seguita dai playoff e playout....

Salernitana, primo giorno di ritiro e primi acquisti

Di Vincenzo Milite Oggi, 10 luglio, i calciatori convocati dalla Salernitana si sono ritrovati sul campetto di Rivisondoli agli ordini di mister Martusciello, che ha subito fatto capire il suo pensiero: tanto lavoro e giro palla veloce. Il mister ha immediatamente provato il modulo che sarà utilizzato...

Salernitana, inizia ufficialmente la nuova stagione calcistica

Di Vincenzo Milite Questa mattina, lunedì 8 luglio, con il raduno dei calciatori al Check Up, è partita ufficialmente la nuova stagione calcistica della Salernitana. I calciatori si sono ritrovati nel centro polispecialistico a Salerno per le visite mediche, che dureranno fino a domani, poi si partirà...

Salernitana presenta il DS e l’allenatore in conferenza stampa. Iervolino: «Non sarò più il Presidente»

Di Vincenzo Milite Dopo mesi di silenzio, la Salernitana ha convocato la stampa per presentare sia il DS Gianluca Petrachi, che il nuovo allenatore Giovanni Martusciello. Apre la conferenza stampa l'AD Maurizio Milan, al suo fianco il DS. Milan chiarisce subito che non ci sono ritardi per la preparazione...