Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportLa Salernitana conquista un punto in uno stadio quasi deserto. Col Sassuolo finisce 2-2

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Sport

Salernitana, Sassuolo, calcio, Serie A

La Salernitana conquista un punto in uno stadio quasi deserto. Col Sassuolo finisce 2-2

La Salernitana conquista 1 punto che non cambia di molto la sostanza delle cose, ma che può dare un po’ di fiducia per finire degnamente il campionato mettendo  in seri guai il Sassuolo.

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 6 aprile 2024 09:09:21

Di Vincenzo Milite

La solita Salernitana, impacciata e con poche idee, riesce a conquistare un punto contro un Sassuolo altrettanto imbarazzante, rimontando il doppio svantaggio con un rigore realizzato da Candreva e con Maggiore che pareggia al 90'.

La nota più triste della serata è stato un Arechi semi deserto.

 

La cronaca:

Colantuono schiera la Salernitana con il 4-3-3, modulo più offensivo rispetto a Bologna, con il chiaro intendo di conquistare i 3 punti. In campo Gomis sulla fascia e Candreva nel tridente offensivo con Tchaouna e un rispolverato Ikwuemesi come terminale centrale.

Il Sassuolo di Ballardini risponde con un 4-2-3-1, Defrel, Thorstvedt e Laurienté in attacco, dietro a Pinamonti.

Le due squadre iniziano a piccolo trotto, entrambe hanno paura di sbagliare.

Al 17' Pierozzi, imbeccato da Tchaouna, effettua un cross velenoso che costringe il portiere del Sassuolo, Consigli, a respingere con i piedi.

Sul capovolgimento di fronte Defrel scappa sulla destra, poi serve Pinamonti che insacca, ma l'arbitro annulla per offside.

Al 37' però il Sassuolo passa in vantaggio, sempre in contropiede: Pinamonti protegge la palla e serve Bajrami, a sua volta imbecca Laurienté, solo in area, che non sbaglia.

Gli emiliani, passati in vantaggio, cercano di chiudere subito la partita, Pirola è costretto agli straordinari prima su Pinamonti e subito dopo su Laurienté.

Il raddoppio per il Sassuolo è questione di minuti, infatti, la Salernitana è completamente in balia dell'avversario e così un cattivo disimpegno dei granata consente a Pinamonti di impossessarsi del pallone, che serve Bajrami, che da solo davanti a Costil non sbaglia siglando il raddoppio.

I pochi spettatori presenti all'Arechi accompagnano con bordate di fischi la squadra negli spogliatoi.

Finisce il primo tempo con la Salernitana sotto di 2 reti.

La ripresa inizia subito con un cambio nella Salernitana, Colantuono richiama Gomis, al suo posto Zanoli.

Al 50' i granata conquistano un calcio di rigore: Doig contrasta in modo irregolare Pierozzi, poi nella stessa azione Ferrari interviene su Tchaouna; l'arbitro fischia il penalty.

Dal dischetto Candreva non sbaglia e riduce lo svantaggio.

La partita cambia, il Sassuolo va in tilt, la Salernitana attacca alla ricerca del pari.

Candreva s'invola in area, serve Tchaouna, ma viene anticipato da Doig in angolo.

Al 60' il Sassuolo, sempre in ripartenza, sfiora la terza rete con Laurienté, Costil fa buona guardia e respinge.

Colantuono al 65' fa entrare Weissman al posto di un evanescente Ikwuemesi.

Poi al 77' entrano anche Boateng e Vignato per Manolas e Tchaouna.

È il Sassuolo però a rendersi ancora pericoloso con Laurientè, Costil para ancora.

Al minuto 85' Colantuono tenta il tutto per tutto facendo entrare Simy per Pierozzi.

Al 90' i granata pareggiano: Pirola conquista palla e lancia Zanoli nello spazio che serve in area Maggiore che davanti a Consigli non sbaglia realizzando il punto del 2-2.

Il Sassuolo non ci sta e si riversa in avanti sfiorando il goal con Pinamonti, ma Costil dice ancora una volta di no, compiendo una bella parata.

L'arbitro Sozza dopo 5 minuti di recupero fischia la fine dell'incontro.

La Salernitana conquista 1 punto che non cambia di molto la sostanza delle cose, ma che può dare un po' di fiducia per finire degnamente il campionato mettendo in seri guai il Sassuolo.

 

Il tabellino:

Salernitana-Sassuolo 2-2

 

SALERNITANA (4-3-3): Costil; Pierozzi (40′ st Simy), Manolas (32′ st Boateng), Pirola, Bradaric; Coulibaly, Maggiore, Gomis (1′ st Zanoli); Tchaouna (32′ st Vignato), Ikwuemesi (19′ st Weissman), Candreva. A disp: Fiorillo, Allocca, Pellegrino, Sambia, Pasalidis, Gyomber, Martegani, Legowski, Sfait. All: Colantuono.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Erlic (24′ st Kumbulla), Ferrari, Doig; Boloca, Bajrami (28′ st Henrique); Defrel (48′ st Viti), Thorstvedt (28′ st Racic), Laurienté; Pinamonti. A disp: Cragno, Pegolo, Missori, Obiang, Lipani, Tressoldi, Volpato, Castillejo, Mulattieri, Ceide. All: Ballardini.

 

Arbitro: Sozza di Seregno (Bresmes/Bercigli. IV: Minelli. Var: Di Paolo. Avar: Gariglio).

 

NOTE. Marcatori: Laurienté al 37′ pt, Bajrami al 44′ pt (SAS), Candreva rig al 6′ st (SAL). Ammoniti: Pierozzi, Maggiore, Pirola, Vignato (SAL), Laurienté, Kumbulla (SAS). Angoli: 3-9. Recupero: 1′ pt, 5′ st.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Salernitana-Sassuolo<br />&copy; US Salernitana 1919 Salernitana-Sassuolo © US Salernitana 1919

rank: 106911105

Sport

Milan-Salernitana: stasera i granata salutano la Serie A, Pioli saluta i rossoneri. Le probabili formazioni

Di Vincenzo Milite Il campionato di Serie A si avvia al termine: questa sera, 25 maggio, Milan e Salernitana si affronteranno per l'ultimo atto, con un po' di tristezza da entrambe le parti. I granata saluteranno la massima serie, mentre l'allenatore dei rossoneri Stefano Pioli saluterà dopo quasi 5...

La Salernitana contro il Milan sarà diretta da Di Marco

Di Vincenzo Milite L'ultima partita di campionato per la Salernitana sarà di scena a San Siro contro il Milan, sabato sera, 25 maggio, alle ore 20,45. L'arbitro dell'incontro sarà Davide Di Marco di Ciampino. I suoi collaboratori saranno Davide Liberti di Pisa e Filippo Valeriani di Ravenna. Il quarto...

La Salernitana stecca ancora, il Verona ne approfitta e si salva. Risultato finale 1-2

Di Vincenzo Milite La Salernitana stecca ancora, fallisce anche l'ultima partita della stagione tra le mura amiche, si concede al Verona che ne approfitta e con la vittoria sancisce l'aritmetica salvezza in Serie A. Chi non fallisce, invece, è il caloroso pubblico granata, soprattutto la curva sud Siberiano,...

Salernitana-Verona, la curva saluterà la Serie A con un'emozionante coreografia. Le probabili formazioni

Di Vincenzo Milite La Salernitana stasera, 20 maggio, alle ore 18.30, giocherà l'ultima partita in casa in Serie A. Sarà l'ultima anche per molti calciatori: la società, da quello che trapela, avrebbe intenzione di fare piazza pulita di quasi tutti. La curva sud Siberiano saluterà la categoria a modo...

La Salernitana lunedì saluterà la Serie A con una importante coreografia

Di Vincenzo Milite Lunedì 20 maggio la Salernitana saluterà la Serie A, allo stadio Arechi, con una nuova ed elaborata coreografia in Curva Sud Siberiano. In questi giorni, infatti, il cuore pulsante della curva granata sta preparando una scenografia in collaborazione con i bambini che stanno operando...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.