Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Albino vescovo

Date rapide

Oggi: 1 marzo

Ieri: 29 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

 Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportLa Salernitana perde anche con l’Empoli e vede il baratro. 1-3 il risultato finale

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Sport

Salernitana, calcio, sport

La Salernitana perde anche con l’Empoli e vede il baratro. 1-3 il risultato finale

Purtroppo questa sconfitta vede la Salernitana con un piede e mezzo in serie B. I granata steccano clamorosamente la partita della “vita” e il tecnico Inzaghi rischia seriamente l’esonero

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 10 febbraio 2024 08:52:14

Di Vincenzo Milite

 

Contro l'Empoli doveva essere la partita della svolta, invece, la Salernitana non scende in campo. Squadra confusa e disordinata, si consegna all'Empoli che senza strafare realizza tre reti, condannando i granata verso la serie B.

 

La cronaca:

Inzaghi si schiera con il 3-4-2-1, con Boateng al centro della difesa, ai suoi lati Pierozzi e Pellegrino. In Attacco ritorna Boulaye Dia, supportato da Candreva e Kastanos. A centrocampo ci sono Basic e Maggiore, con Zanoli e Bradaric sulle corsie laterali.

Davide Nicola che torna all'Arechi da ex, si dispone a specchio con il suo collega, 3-4-2-1. Il terzetto difensivo è composto da Luperto, Bereszynski e Ismajili. Giasy e Cacace esterni, Grassi e Maleh centrali di centrocampo. In attacco Zurkowski e Cambiaghi dietro a Cerri.

 

Partita molto combattuta sin dall'inizio, così come tutti si aspettavano, la Salernitana spinta dalla sua curva parte bene, prima grande occasione con Candreva che però - tutto solo in area toscana - non riesce a calciare. Questo inizio lascia ben sperare, ma purtroppo non è così perché la Salernitana piano piano si smarrisce e l'Empoli prende campo.

 

Al minuto 23' i toscani mettono la freccia grazie ad un autogoal di Zanoli che nel tentativo di deviare un cross di Cambiaghi mette alle spalle di Ochoa.

La Salernitana subito il goal sparisce dal campo, l'Empoli ne approfitta sfiorando il raddoppio con Cerri, ben due volte.

Al 40' si fa male Pierozzi, Inzaghi lo sostituisce con Weissman, cambiando modulo, si passa al 4-2-3-1.

Sul finire del primo tempo Kastanos sfiora il pari con un tiro a volo, ma il portiere dei toscani vola all'incrocio e sventa.

Finisce così il primo tempo 0-1.

 

La ripresa inizia con un altro cambio nelle fila della Salernitana, Inzaghi sostituisce Zanoli, ammonito, con Sambia.

I granata tentano di portarsi in avanti per raggiungere il pari, l'Empoli però riesce a difendersi bene, sventando gli attacchi della Salernitana.

Inzaghi cambia ancora: al 55' inserisce Pirola per l'esausto Boateng e Tchaouna per l'evanescente Kastanos.

Al 69' la Salernitana trova il pari con Weissman che di testa indirizza in rete un cross di Candreva.

 

Raggiunto il pari, i granata si riversano in avanti alla ricerca della vittoria, ma la squadra dell'ex Nicola si difende con ordine senza correre troppi pericoli.

A due minuti dalla fine i Toscani passano in vantaggio, Fazzini viene contrastato in modo falloso in area da Pellegrino e l'arbitro decreta il penalty, che Niang realizza.

 

Cala il gelo in campo e sugli spalti, la Salernitana si riversa in avanti per cercare di pareggiare, ma in contropiede l'Empoli con Cancellieri realizza il terzo goal.

 

L'arbitro dopo 6 minuti di recupero, fischia la fine, l'Empoli espugna l'Arechi vincendo lo scontro diretto contro la Salernitana.

I granata steccano clamorosamente la partita della "vita", giocano un primo tempo bruttissimo, e una ripresa confusionaria: purtroppo questa sconfitta la vede con un piede e mezzo in serie B.

Il tecnico Inzaghi rischia seriamente l'esonero: il suo cammino da quando si è insediato sulla panchina della Salernitana è disastroso, con una sola vittoria e tantissime sconfitte.

 

Il tabellino:

 

SALERNITANA-EMPOLI 1-3

 

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Pierozzi (41′ pt Weissman), Boateng (14′ st Pirola), Pellegrino; Zanoli (1′ st Sambia), Basic, Maggiore (30′ st Coulibaly), Bradaric; Candreva, Kastanos (14′ st Tchaouna); Dia. A disp: Costil, Allocca, Gomis, Legowski, Martegani, Simy, Vignato, Ikwuemesi. All: Inzaghi.

EMPOLI (3-4-2-1): Caprile; Bereszynski, Ismajli, Luperto; Gyasi, Grassi, Maleh (25′ st Fazzini), Cacace; Zurkowski (33′ st Kovalenko), Cambiaghi (33′ st Cancellieri); Cerri (25′ st Niang). A disp: Berisha, Perisan, Goglichidze, Pezzella, Bastoni, Shpendi, Destro. All: Nicola.

 

Arbitro: Mariani di Aprilia (Di Iorio/Palermo. IV: Zufferli. Var: Irrati. Avar: Sozza).

 

NOTE. Marcatori: Zanoli aut. al 23′ pt (E), Weissman al 24′ st (S), Niang su rig. al 43′ st (E), Cancellieri al 48′ st (E). Angoli: 4-8. Ammoniti: Maleh (E), Zanoli, Basic (S). Recupero: 3′ pt, 6′ st.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Inzaghi rischia seriamente l’esonero<br />&copy; US Salernitana 1919 Inzaghi rischia seriamente l’esonero © US Salernitana 1919

rank: 10548107

Sport

La Salernitana a Udine sarà diretta da Manganiello

Di Vincenzo Milite La sfida di sabato 2 marzo tra Udinese e Salernitana (ore 15) sarà diretta dall'arbitro Gianluca Manganiello di Pinerolo. I suoi assistenti saranno: Ciro Carbone di Napoli e Alessandro Giallatini di Roma 2, mentre il quarto assistente sarà Luca Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà Marco...

La Genea Lanzara fa visita alla Pallamano Chiaravalle nella VI giornata di ritorno /Foto

Reduce da due preziosi successi consecutivi - contro Verdeazzurro in terra sarda e ai danni del Cologne tra le mura amiche - la Genea Lanzara è attesa da un ostico impegno esterno nella sesta giornata di ritorno del Campionato Nazionale di Serie A Silver maschile. I ragazzi allenati da coach Pasquale...

Genea Lanzara vittoriosa alla Palumbo: nonostante le assenze i salernitani battono il quotato Cologne

Ancora una vittoria, l'ennesima, fondamentale per la Genea Lanzara arrivati a questo punto della stagione. Nella quinta giornata di ritorno del Campionato Nazionale di Serie A Silver i salernitani allenati da coach Pasquale Maione conquistano altri due punti preziosi tra le mura amiche della Palumbo,...

Salernitana-Monza 0-2. Granata virtualmente in B!

di Vincenzo Milite La Salernitana fallisce l'ultima chiamata per rimanere in serie A, perde anche con il Monza tra le mura amiche e, anche se la matematica ancora non la condanna, è virtualmente in serie B. La cronaca Liverani, dopo fiumi di parole che si sono spese in settimana, decide di non cambiare...

Salernitana-Monza, ultima chiamata per i granata. Le probabili formazioni

Di Vincenzo Milite Ultima chiamata per la Salernitana: contro il Monza l'imperativo è vincere per continuare a sperare. La settimana lavorativa per i granata è stata molto movimentata: sono intervenuti i maggiori vertici della società, Petrucci (vice Presidente) e Milan (AD) per dare forza e coraggio...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.