Ultimo aggiornamento 12 minuti fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportSalernitana da favola, chiude il primo tempo sotto di un gol: recupera e vince nei minuti di recupero

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Sport

Salerno, Sport, Calcio, Serie A, Salernitana, Udinese

Salernitana da favola, chiude il primo tempo sotto di un gol: recupera e vince nei minuti di recupero

I granata battono i bianconeri dell'Udinese per 3 a 2 con un gol al 98'

Inserito da (Admin), domenica 28 maggio 2023 07:14:47

di Vincenzo Milite

Una grandissima Salernitana regala al proprio pubblico una remuntada da favola: chiude il primo tempo sotto di una rete, ma nel secondo tempo, con una prestazione da incorniciare, trova, prima, il pareggio con una grandissima punizione di'Pinturicchio' Candreva e, poi, al 98°, con Troost-Ekong raggiunge una storica vittoria.

Arechi strapieno per l'ultima partita della stagione in casa, tanto che si decide di aprire anche una parte della curva nord.

La Salernitana di Sousa come al solito scende in campo con una formazione che nessuno si aspetta.

In porta gioca il terzo portiere Fiorillo (bocciato a questo punto Sepe), in difesa Troost-Ekong al posto di Lovato, con Pirola e Bronn.

Bradaric in panchina con Mazzocchi che gioca sulla fascia sinistra e Kastanos a destra. In attacco Candreva e Botheim a supporto di Piatek (bocciato anche Bonazzoli).

Anche l'Udinese di Sottil schiera una formazione rivoluzionata, lascia Becao e Beto in panchina, e schiera Nestorovski dal 1° minuto.

I ritmi sono bassi da parte di entrambe le squadre, complice il caldo (nonostante il temporale pre-gara) e la partita di fine stagione.

Però, dopo alcuni tentativi della Salernitana, passa l'Udinese con Zeegelaar, che beffa Fiorillo. Cala il silenzio sull'Arechi e la Salernitana sbanda, tanto che al 30° i friulani ne approfittano e raddoppiano con Nestorovski che approfitta di in indecisione della difesa granata.

I trentamila dell'Arechi restano basiti, sembra un déjà-vu dello scorso anno.

Questa Salernitana pero' non si arrende mai e sul finire del primo tempo la riapre con Kastanos che con un sinistro a giro la mette preciso nell'angolino.

Il primo tempo finisce con i granata sotto 1-2.

Paulo Sousa subito toglie Botheim e lancia nella mischia Bradaric, facendo traslocare Mazzocchi sulla destra, con Kastanos che passa a fare il trequartista con Candreva.

La squadra granata comincia a spingere alla ricerca del pareggio, che puntualmente arriva al 12' della ripresa con una punizione da favola del ‘Pinturicchio‘ granata. Candreva pareggia e l'Arechi si rianima.

Al 19° Bradaric entrato da poco si fa male ed è costretto ad uscire, entra Sambia, Mazzocchi torna a sinistra.

La partita dopo il pareggio si ravviva, sia l'Udinese che la Salernitana vogliono vincere, le azioni di susseguono da una parte e dall'altra, e proprio quando sembra ormai acquisito il pareggio, al 98° Troost-Ekong si lancia su un cross di Sambia e col piattone di sinistro la mette sotto l'incrocio alle spalle di Silvestri.

La Remuntada è servita, l'Arechi esplode con canti e balli a squarciagola, la Salernitana si congeda dal suo pubblico regalandogli una vittoria storica contro l'Udinese, ‘vendicando' lo 0-4 dell'anno scorso.

Da segnalare anche l'ingresso in campo del nipote del Presidente Iervolino e di Nicolussi Caviglia, al posto di Vilhena e Mazzocchi.

Espulso al 42° del secondo tempo per doppia ammonizione Zeegelaar.

Il campionato la Salernitana lo conclude la prossima settimana a Cremona, con una vittoria raggiungerebbe i 45 punti, record di punti in serie A.

A fine partita la squadra con il Presidente è tutta la società si è trattenuta in campo per salutare i tifosi, che con una Ola da brividi comincia i festeggiamenti ed il Presidente, nel salutare tutti, promette per il prossimo anno ancora più soddisfazione per tutti i tifosi.

TABELLINO SALERNITANA - UDINESE 3-2

SALERNITANA (3-4-2-1): Fiorillo; Bronn, Ekong, Pirola; Kastanos, Coulibaly (32′ st Bohinen), Vilhena (32′ st Nicolussi Caviglia), Mazzocchi (40′ st Iervolino); Candreva, Botheim (1′ st Bradaric, 19′ st Sambia); Piatek. A disposizione: Ochoa, Sepe, Lovato, Bonazzoli, Crnigoj, Maggiore. All. Sousa.

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Perez, Bijol, Masina (41′ st Buta); Pereyra, Samardzic, Walace, Lovric, Zeegelaar; Thauvin (31′ Arslan); Nestorovski (19′ st Beto). A disposizione: Padelli, Piana, Abankwah, Semedo, Guessand, Cocetta, Centis, Russo, Bassi. All. Sottil.
Arbitro: Baroni di Firenze (Marchi/Vigile).

NOTE. Marcatori: Zeegelaar al 24′ pt, Nestorovski al 30′ pt (U), Kastanos al 43′ pt, Candreva al 12′ st, Troost-Ekong al 51′ st (S). Ammoniti: Bijol (U), Vilhena, Kastanos (S). Espulso: Zeegelaar al 42′ st per doppia ammonizione. Angoli: 2-1. Recupero: 4′ pt, 6′ st. Spettatori: 30.135.

 

Foto: Account Twitter U.S. Salernitana 1919

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 101912109

Sport

Salernitana, prima uscita della stagione

di Vincenzo Milite Il primo gol della nuova stagione della Salernitana 2024/25 lo mette a segno Kastanos. La squadra granata, questo pomeriggio, 16 luglio alle ore 17:30, è scesa in campo per la prima amichevole stagionale contro il Delfino Curi Pescara, squadra che milita nella serie interregionale....

Salernitana, reso noto il calendario di Serie B per la stagione 2024/25: granata esordiscono all’Arechi il 17 agosto

Di Vincenzo Milite La Salernitana, guidata da Giovanni Martusciello, ha scoperto, ieri, 10 luglio, il calendario 2024/25 per il suo ritorno in Serie B. Il campionato inizierà il 17 agosto e prevede quattro turni infrasettimanali. La regular season terminerà il 10 maggio, seguita dai playoff e playout....

Salernitana, primo giorno di ritiro e primi acquisti

Di Vincenzo Milite Oggi, 10 luglio, i calciatori convocati dalla Salernitana si sono ritrovati sul campetto di Rivisondoli agli ordini di mister Martusciello, che ha subito fatto capire il suo pensiero: tanto lavoro e giro palla veloce. Il mister ha immediatamente provato il modulo che sarà utilizzato...

Salernitana, inizia ufficialmente la nuova stagione calcistica

Di Vincenzo Milite Questa mattina, lunedì 8 luglio, con il raduno dei calciatori al Check Up, è partita ufficialmente la nuova stagione calcistica della Salernitana. I calciatori si sono ritrovati nel centro polispecialistico a Salerno per le visite mediche, che dureranno fino a domani, poi si partirà...

Salernitana presenta il DS e l’allenatore in conferenza stampa. Iervolino: «Non sarò più il Presidente»

Di Vincenzo Milite Dopo mesi di silenzio, la Salernitana ha convocato la stampa per presentare sia il DS Gianluca Petrachi, che il nuovo allenatore Giovanni Martusciello. Apre la conferenza stampa l'AD Maurizio Milan, al suo fianco il DS. Milan chiarisce subito che non ci sono ritardi per la preparazione...