Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportSalernitana, seconda amichevole contro il PICERNO 1-0

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Sport

Rivisondoli, Sport, Calcio, Serie A, Preparazione, Ritiro estivo, Salernitana

Salernitana, seconda amichevole contro il PICERNO 1-0

Paulo Sousa schiera la Salernitana con il vecchio modulo il 3-4-2-1

Inserito da (Admin), domenica 23 luglio 2023 20:47:23

di Vincenzo Milite

Seconda uscita ufficiale della Salernitana di Paulo Sousa e anche l'ultima in terra Abruzzese, l'avversario è il Picerno, squadra che milita nella lega pro ed è allenata dal Salernitano Emilio Longo.

Ancora un pienone sugli spalti, gremiti da tantissimi salernitani che hanno fatto registrare il tutto esaurito.

Paulo Sousa ha tenuto fuori per precauzione sia Dia che Bohinen, che molto probabilmente vedremo nella prossima partita amichevole contro il Frosinone.

Inoltre fuori per provvedimento disciplinare anche Mazzocchi e Lassana Coulibaly, perché in settimana in preda a trance-agonistico si sono beccati venendo anche alle mani durante la seduta di allenamento.

Tutto è rientrato naturalmente dopo pochi minuti, con i due giocatori che hanno chiesto subito scusa, ma la società ha comunque voluto punirli tenendoli fuori.

Paulo Sousa in avvio di gara schiera la Salernitana con il vecchio modulo il 3-4-2-1: Allocca; Gyomber, Fazio, Pirola; Sambia, Iervolino, Maggiore, Bradaric; Candreva, Kastanos; Botheim. A disp: Sepe, Di Giorgio, Bonazzoli, Valencia, Boultam, Bronn, Motoc, Sfait, Lovato, M. Coulibaly

Il Picerno si schiera con il 4-2-3-1: Summa; Pagliai, Gilli, Garcia, Guerra; De Ciancio, De Cristofaro; Esposito, Maiorino, Graziani; Murano

La partita naturalmente si svolge su ritmi più elevati rispetto alla prima uscita, visto anche la maggior caratura dell'avversario.

La Salernitana dopo i primi minuti un po' impacciati, sale in cattedra e prende in mano il gioco, sopratutto abbiamo rivisto in campo il "Comandante"Fazio.

I granata hanno anche sfiorato il vantaggio in più di un occasione senza però riuscire a metterla dentro.

Nel secondo tempo Paulo Sousa non cambia, mentre il PICERNO cambia quasi tutta la formazione.

Subito la Salernitana passa in vantaggio con un bel colpo di testa di Candreva che sfrutta un gran cross di Sambia.

Nonostante il gran caldo, la Salernitana si muove bene, facendo vedere belle trame.

Alla metà del secondo tempo anche Sousa rivoluziona la squadra, mandando in campo Valencia, Bronn e Mamadou Coulibaly, escono Botheim, Maggiore e Fazio. In campo anche Lovato per Pirola da inizio ripresa.

La partita si trascina con ritmi bassi fino al fischio finale.

Finisce 1-0 per la Salernitana, la squadra si è mossa bene, si vede la mano del mister che vuole tanto fraseggio in campo, si è ben disimpegnato il giovane Iervolino, mentre sono già in forma Sambia, Candreva e Bradaric, si e mosso bene anche Maggiore.

In questa seconda uscita si è vista una buona Salernitana, anche se molto rimaneggiata per la mancanza di pezzi pregiati come Dia, rimasto in panchina, e Mazzocchi e Coulibaly rimasti fuori per disposizione disciplinare, naturalmente si attendono dal mercato gli innesti giusti per il salto di qualità.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 106712107

Sport

Salernitana, reso noto il calendario di Serie B per la stagione 2024/25: granata esordiscono all’Arechi il 17 agosto

Di Vincenzo Milite La Salernitana, guidata da Giovanni Martusciello, ha scoperto, ieri, 10 luglio, il calendario 2024/25 per il suo ritorno in Serie B. Il campionato inizierà il 17 agosto e prevede quattro turni infrasettimanali. La regular season terminerà il 10 maggio, seguita dai playoff e playout....

Salernitana, primo giorno di ritiro e primi acquisti

Di Vincenzo Milite Oggi, 10 luglio, i calciatori convocati dalla Salernitana si sono ritrovati sul campetto di Rivisondoli agli ordini di mister Martusciello, che ha subito fatto capire il suo pensiero: tanto lavoro e giro palla veloce. Il mister ha immediatamente provato il modulo che sarà utilizzato...

Salernitana, inizia ufficialmente la nuova stagione calcistica

Di Vincenzo Milite Questa mattina, lunedì 8 luglio, con il raduno dei calciatori al Check Up, è partita ufficialmente la nuova stagione calcistica della Salernitana. I calciatori si sono ritrovati nel centro polispecialistico a Salerno per le visite mediche, che dureranno fino a domani, poi si partirà...

Salernitana presenta il DS e l’allenatore in conferenza stampa. Iervolino: «Non sarò più il Presidente»

Di Vincenzo Milite Dopo mesi di silenzio, la Salernitana ha convocato la stampa per presentare sia il DS Gianluca Petrachi, che il nuovo allenatore Giovanni Martusciello. Apre la conferenza stampa l'AD Maurizio Milan, al suo fianco il DS. Milan chiarisce subito che non ci sono ritardi per la preparazione...

La Salernitana ha scelto il nuovo allenatore: Giovanni Martusciello. Nel pomeriggio conferenza stampa

Di Vincenzo Milite La Salernitana, a pochi giorni dal ritiro di Rivisondoli fissato per il 7 luglio, è ancora in pieno fermento. Dopo le dimissioni del tecnico Sottil per disaccordi economici, il ds Petrachi ha individuato in Giovanni Martusciello il tecnico che guiderà i granata nella prossima stagione...