Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Saba martire

Date rapide

Oggi: 24 aprile

Ieri: 23 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportUna Salernitana di cuore e in 10 uomini non basta: la Juve vince in rimonta all'Arechi

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Sport

Salernitana, calcio, sport

Una Salernitana di cuore e in 10 uomini non basta: la Juve vince in rimonta all'Arechi

Una Salernitana incerottata e per un tempo in 10, mette paura alla Juve che grazie agli errori arbitrali riesce a vincere. 1-2 il risultato finale.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 8 gennaio 2024 06:55:03

di Vincenzo Milite

Una Salernitana incerottata e per un tempo in 10, mette paura alla Juve che grazie agli errori arbitrali riesce a vincere. 1-2 il risultato finale.

La Salernitana scende in campo davanti a trentamila tifosi, e con una gara tutto cuore e sacrificio sfiora la vittoria. La squadra passa in vantaggio con Maggiore nel primo tempo, lotta con tutte le sue forze anche quando l'arbitro la punisce più del dovuto espellendo Maggiore per doppia ammonizione nel secondo tempo.

Poi subisce il pari, sfiora con un uomo in meno più volte la marcatura, ma nei minuti di recupero e grazie a delle sviste arbitrali (che per amore del gioco del calcio crediamo in buona fede) deve subire il goal del sorpasso juventino.

La cronaca:

Inzaghi manda in campo la migliore formazione possibile in questo momento, si schiera con un modulo camaleontico che va dal 3-5-2 al 4-3-2-1, con Daniliuc, Fazio e Gyomber in mezzo e Sambia e Bradaric che a seconda del momento di gioco si alzano a centrocampo e si abbassano in difesa.

Allegri invece schiera la sua Juve con il solito 3-5-2, con Gatti Bremer e Danilo centrali in difesa. McKennie, Nicolussi Caviglia e Rabiot nel terzetto di centrocampo, con Weah e Kostic esterni. In attacco c'è Vlahovic con il giovane Yildiz.
Parte bene la Juve che subito aggredisce e schiaccia in area la Salernitana, che è costretta a difendersi e lo fa abbastanza bene con un Fazio che giganteggia nella sua area.

I granata per i primi 20/25 minuti non riescono ad uscire dalla propria difesa, la prima occasione infatti si registra al 22' con Sambia che spara alto.

La Juve piano piano smarrisce le energie, e la Salernitana, spinta dalla sua curva sud Siberiano, che nonostante la pioggia canta e incoraggia i granata , riesce a conquistare campo e comincia a creare pericoli alla difesa bianconera. Al 39' la Salernitana passa in vantaggio, azione sulla fascia di Sambia che serve in area Maggiore, il quale lascia partire un tiro preciso che Szczesny non può nulla.

La Salernitana forte del vantaggio controlla agevolmente il finale di tempo. Finisce il primo tempo 1-0 per la Salernitana.

Allegri ad inizio ripresa cambia subito, Kostic e l'ammonito Gatti per Iling e Rugani. Subito in avvio di ripresa i bianconeri sfiorano il pari con un colpo di testa di McKennie, che finisce fuori. La Salernitana tiene benissimo il campo, fino a quando però l'arbitro decide di essere molto severo e punisce con il secondo giallo un fallo innocuo di Maggiore su Rabiot. Rimasta in 10, Inzaghi tenta di correre ai ripari togliendo Tchaouna e inserendo Bronn. Mossa però che non raccoglie i suoi frutti, perché la Juve pareggia, al 20,' e' Iling Jr a realizzare il pari.

Subito il pari: la Salernitana, che già stava disputando una gara tutto cuore, diventa eroica. Con un uomo in meno, si riversa in avanti alla ricerca del vantaggio. Al 23' e Bradaric a provarci, Szczesny ci arriva e dice di no. Poi è Simy a non agganciare sotto porta un bel pallone di Candreva. La Juve tenta di alleggerire la pressione al 32' con Iling Jr, il Tito però è fuori.

La partita è vibrante, la Salernitana anche in 10 tiene botta alla Juve, purtroppo però ci pensa l'arbitro a rovinarla con alcune decisioni senza senso e contro la squadra granata. Inzaghi quasi al novantesimo toglie uno stanchissimo Simy e inserisce Ikwuemesi. Allegri risponde inserendo Nonge per Weah.

Nei minuti di recupero, si materializza la beffa per i granata. Ikwuemesi perde palla a centrocampo, ne approfitta McKennie che mette un cross tagliato in area raccoglie Vlahovic di testa e mette alle spalle di Costil. La Salernitana purtroppo è costretta ad ingoiare amaro, la Juve con il minimo sforzo si porta a casa tre punti che avrebbe meritato ampiamente la squadra granata.

L'arbitraggio purtroppo ha condizionato e non poco la Salernitana, che a fine partita per protesta non ha presentato nessun tesserato in sala stampa, parlando con il solo AD Milan, il quale ha ribadito con garbo ma con fermezza gli errori arbitrali subiti.

Sabato prossimo 13 Gennaio c'è il derby con il Napoli al Maradona.

Il tabellino Salernitana-Juventus 1-2

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Daniliuc, Fazio, Gyomber; Sambia (44′ st Martegani), Legowski, Maggiore, Bradaric; Candreva, Tchaouna (11′ st Bronn); Simy (32′ st Ikwuemesi). A disp: Fiorillo, Ochoa, Lovato, Martegani, Botheim, Stewart, Sfait. All: F. Inzaghi
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti (1′ st Rugani), Bremer, Danilo; Weah (36′ st Nonge), McKennie, Nicolussi Caviglia (14′ st Milik), Rabiot, Kostic (1′ st Iling Jr); Yildiz (23′ st Miretti), Vlahovic. A disp: Pinsoglio, Perin. All: Allegri

Arbitro: Guida di Torre Annunziata (Imperiale/Bresmes. IV: Di Marco. Var: Valeri. Avar: Dionisi)

NOTE. Marcatori: Maggiore al 40′ pt (S), Iling Jr al 20′ st, Vlahovic al 45′ st (S). Ammoniti: Gyomber, Maggiore (S), Gatti, McKennie, Rugani (J). Espulso Maggiore (S) al 7′ st per doppia ammonizione. Angoli: 2-8. Recupero: o' pt, 5′ st.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Salernitana <br />&copy; Salernitana Salernitana © Salernitana

rank: 103611105

Sport

Salerno, sconfitta a Palermo per la Genea Lanzara: sabato scattano i playoff promozione per la Serie A Gold

Si chiude con una sconfitta la Regular Season di Serie A Silver per la Genea Lanzara. La squadra allenata da coach Maione cede ai padroni di casa del CUS Palermo col punteggio finale di 32-21 ed, in virtù della ottava posizione finale in classifica, nei PlayOff Promozione per la Serie A Gold al via Sabato...

Salernitana, anche la Fiorentina conquista i tre punti. All’Arechi finisce 0-2

Di Vincenzo Milite Niente di nuovo sotto al sole, anche la Fiorentina conquista l'Arechi con due reti nel finale di Kouamé e Ikoné. Tutto secondo copione: la squadra di Italiano, anche con le seconde linee riesce a conquistare i tre punti contro una Salernitana che riesce a resistere per 80 minuti, ma...

Salernitana-Fiorentina, la Salernitana potrebbe salutare la serie A. Le probabili formazioni

di Vincenzo Milite La Salernitana, oggi 21 Aprile, potrebbe salutare la serie A contro la Fiorentina di Vincenzo Italiano. Scherzo del destino nella stessa partita in cui il capitano Antonio Candreva raggiunge il grande traguardo delle 500 presenze in serie A. Mister Colantuono in settimana ha tenuto...

Oltre 50 piloti ai nastri di partenza della XXXII Coppa della Primavera di Aci Salerno

Sono 53 gli iscritti ad una tra le più evocative gare del Mezzogiorno, lo Slalom di auto organizzato dall'Automobile Club Salerno per sabato 20 e domenica 21 aprile 2024. Anche quest'anno la Coppa Primavera, giunta alla XXXII edizione, schiererà importanti team ai nastri di partenza e tanti singoli piloti....

Salerno, Genea Lanzara impegnata in Sicilia: la gara contro Palermo chiude la Regular Season di Serie A Silver

Ultimo impegno di Regular Season per i salernitani della Genea Lanzara. Sabato alle 16, presso il PalaCus di Palermo andranno in scena gli ultimi sessanta minuti del girone di ritorno che decreteranno, per i rossoblu, la posizione finale in classifica e la squadra da affrontare nei quarti di finale dei...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.