Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa Natività di S. Giovanni

Date rapide

Oggi: 24 giugno

Ieri: 23 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Storia e StorieAutogrill. La rinascita di Villoresi Ovest con tutta la dolcezza della Costa d'Amalfi firmata Sal De Riso

Storia e Storie

Lainate, Milano, Lombardia, Autogrill, Pavesi, Sal De Riso, Costiera Amalfitana

Autogrill. La rinascita di Villoresi Ovest con tutta la dolcezza della Costa d'Amalfi firmata Sal De Riso

Andra Cipolloni CEO Europe: "Il nuovo Villoresi Ovest vuole offrire il meglio dell’esperienza di ristorazione che abbiamo messo a punto in questi anni di rilancio, ed esprime al meglio la nostra visione e la nostra determinazione nel raggiungere risultati sempre più importanti".

Scritto da (Admin), lunedì 1 febbraio 2021 04:57:03

Ultimo aggiornamento lunedì 1 febbraio 2021 05:08:54

Dopo l'apertura nel 1947 del primo punto di ristoro sull'autostrada Torino-Milano, all'altezza del casello di Novara- costruito da Mario Pavesi con l'idea di creare una «stazione di ristoro del biscottificio Pavesi» - a 11 anni di distanza, nel 1958, in pieno boom economico, sorge il secondo Autogrill più citato di sempre: il Villoresi sito a Lainate sulla Milano-Laghi. Un progetto talmente futuristico, frutto della genialità dell'architetto Angelo Bianchetti, che a molti fece pensare più a una rampa di lancio missilistica piuttosto che a un punto di ristoro.

La forma circolare chiusa da pareti vetrate e sovrastata da tre arcate che innalzano il marchio Pavesi a 51 metri di altezza assunse da subito un forte impatto nell'immaginario collettivo, arrivando persino a occupare le pagine dell'edizione del 26 settembre 1960 della rivista Life, che lo celebrò tra le opere-simbolo di una rinascita economica europea.

Se la nascita dell'Autogrill di Villoresi segnava il passaggio dal dopoguerra al boom economico, che ha lanciato la società del benessere, oggi la sua ricostruzione conservativa rappresenta una nuova idea di ripartenza per accompagnare il Paese fuori da un momento complesso segnato dalla pandemia di Covid-19. Nonostante il lockdown - che ha interrotto i lavori avviati a febbraio 2020 - il team ha portato a termine nei tempi previsti con grande caparbietà l'obiettivo del rilancio di questa icona dell'architettura italiana.

La ristrutturazione è stata pienamente rispettosa del design originale dell'edificio, per comunicare il legame del Gruppo con la tradizione; al tempo stesso c'è stata una leggera rivisitazione estetica e l'adeguamento ai più moderni standard edilizi per mantenere fede all'obiettivo di Autogrill di essere innovatore nel campo della ristorazione di viaggio. Il maestoso tripode che sovrasta il punto di ristoro non è stato demolito: i lavori hanno interessato principalmente la struttura sottostante, ricostruita con i più moderni standard edilizi e in linea con le normative di sicurezza vigenti. Un recupero conservativo che non ha intaccato il fascino dell'idea originaria, anzi: segna un nuovo passo nella storia iconica del marchio Autogrill.

Anche gli interni sono stati rivisti: nella porzione tronco conica, resa adesso completamente trasparente, insiste una una steak house, un angolo pizzeria e bar.

Il ristorante 1958: dove tradizione e contemporaneità si abbracciano

Una riapertura così importante necessitava di essere accompagnata da una grande novità, così come lo è il Concept 1958 appositamente ideato per l'occasione e chiaramente ispirato all'anno di fondazione di Villoresi. Un brand ideato per raccogliere il meglio che oggi il Gruppo Autogrill offre sulla rete, dai primi piatti di Andrea Ribaldone, passando per le pizze di Renato Boscofino ai dolci del Maestro Pasticciere Salvatore De Riso.

Foto - Archivio Arch. Jan Jacopo Bianchetti

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

Lutto nel mondo del giornalismo: è morta Diana De Feo, moglie di Emilio Fede

E' morta Diana de Feo, moglie di Emilio Fede, aveva 84 anni. L'ex senatrice si è spenta a Napoli, nella sua residenza al Vomero. Nata a Torino da genitori irpini, era figlia d'arte, il papà Italo fu giornalista, storico, politico e capo dell'Ufficio Stampa del Comitato di Liberazione Nazionale. La De...

Storia e Storie

Il “solstizio d’estate” a Pompei, 21 giugno si potrà osservare il sorgere del sole in asse lungo via delle Terme

Il 21 giugno "solstizio d'estate", nel giorno in cui il sole appare più alto nel cielo, sarà possibile osservare nell'area archeologica di Pompei il sorgere del sole, in asse lungo via delle Terme. I raggi solari, entrando parallelamente a quelli viari, inonderanno le strade (via delle Terme, via di...

Storia e Storie

Maiori festeggia il 50° Anniversario dell'Ordinazione Sacerdotale di Don Nicola Mammato /PROGRAMMA

Il 26 giugno 2021 ricorre il 50esimo anniversario dell'Ordinazione Sacerdotale del Rev. Don Nicola Mammato di Maiori. Il 26 giugno 1971, infatti, nell'Insigne Collegiata Santuario Parrocchia S. Maria a Mare in Maiori Don Nicola veniva ordinato sacerdote da S. E. Mons. Jolando Nuzzi, arcivescovo di Amalfi....

Storia e Storie

L'Italia intera tifa per l'unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone: il piccolo Eitan ha riaperto gli occhi

Eitan, il bambino di 5 anni sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, ha riaperto gli occhi. Il piccolo è attualmente ricoverato nel reparto di Rianimazione del Regina Margherita di Torino. Nella lista delle 14 vittime c'è suo padre Amit Biran, 30 anni, studente di medicina di origini israeliane, sua...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento