Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Isidoro vescovo e martire

Date rapide

Oggi: 4 aprile

Ieri: 3 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Storia e Storie«Così sono diventato un modello Lego», la statuina giocattolo del docente UNISA Giacomo Pardini

Storia e Storie

Lego, Unisa, Lego Classicists

«Così sono diventato un modello Lego», la statuina giocattolo del docente UNISA Giacomo Pardini

Il professore è stato scelto dall’artista austrialiano Liam D. Jensen, ideatore della collezione dedicata all’antichità. Tra gli studiosi rappresentati anche il direttore del parco archeologico di Pompei, Massimo Osanna

Scritto da (mariaabate), giovedì 23 gennaio 2020 11:10:45

Ultimo aggiornamento giovedì 23 gennaio 2020 11:10:45

Di Giovanna Naddeo (su "L'Ora di Cronache")

E' un professore dell'Università degli Studi di Salerno il primo modello della serie 2020 di "Lego Classicists". L'esperto di numismatica Giacomo Pardini, docente presso il Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale, è stato scelto dall'artista austrialiano Liam D. Jensen, ideatore della collezione dedicata all'antichità, per le numerose le ricerche condotte in campo archeologico.

A colpire Jensen, una sorta di portafortuna che Pardini porta sempre con sé durante le campagne di scavo: un personaggio Lego regalatogli dal nipote.

«Tutto è nato per gioco - racconta il professor Pardini -. Fu mio nipote a insistere affinché portassi con me un suo personaggio Lego (al quale aggiunse una lente di ingrandimento) durante le mie attività di ricerca. Grazie ai social network, la notizia è giunta fino a Jensen mentre era alle prese con l'ideazione della collezione per il celebre marchio danese».

Tra gli studiosi rappresentati anche il direttore del parco archeologico di Pompei, Massimo Osanna. «E' davvero un piacere ricevere un tale omaggio - aggiunge Pardini -"Lego Classicists", senza alcun dubbio un'iniziativa simpatica per diffondere la conoscenza della mia disciplina anche tra i non addetti ai lavori».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

Epidemia di influenza 'spaziale': 13 milioni di italiani a letto /Video

Tredici milioni di italiani a letto, 1 italiano su 4, e 5mila sono "passati a miglior vita" con una musichetta di sfondo a far sembrare il servizio quasi divertente. Un bilancio negativo, per stessa ammissione dello speaker, che con un linguaggio di altri tempi veicola una "Notizia Cinematografica",...

Storia e Storie

Achille Lauro è il nuovo direttore artistico della Elektra Records/Warner Music Italy, polemiche sul web

A darne notizia è proprio Achille Lauro dalle sue pagine social: «È un onore per me dirvi che da oggi sarò il nuovo Chief Creative Officer di Elektra Records per l'Italia, etichetta internazionale che nella storia ha rappresentato Jim Morrison, i Doors, i Queen e altre leggende della musica internazionale....

Storia e Storie

Ercolano continua a stupire, realizzazione area giochi per bimbi porta ad una nuova scoperta

Ercolano continua a sorprenderci ancora a quattro secoli dall'inizio degli scavi sistematici. In Via Mare, a pochi passi dal teatro antico e dagli scavi, il Comune, il Parco e la Fondazione Packard per i Beni Culturali stanno portando a termine un innovativo progetto a cavallo tra città antica e città...

Storia e Storie

Centoventidue anni della nascita di Totò, Capodanno: «Quando aprirà il museo intitolato al grande artista?»

"Che fine ha fatto il museo di Totò?". Se lo chiedono, da tempo, i tantissimi estimatori che in tutto il mondo, e dunque non solo a Napoli, sono legati da un profondo affetto e da un'ammirazione incondizionata verso il grande attore partenopeo, scomparso oltre mezzo secolo addietro, il 15 aprile 1967....