Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Quirino martire

Date rapide

Oggi: 4 giugno

Ieri: 3 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Storia e Storie«Si esce con la maschera antigas», negli anni ’90 gli Articolo 31 avevano “previsto” tutto /VIDEO

Storia e Storie

Articolo 31, 2030, canzone, J-Ax

«Si esce con la maschera antigas», negli anni ’90 gli Articolo 31 avevano “previsto” tutto /VIDEO

Questo brano parla di un futuro distopico, sconvolto da vari accadimenti che fanno ripensare con nostalgia agli anni Novanta, tra cui la diffusione di una malattia infettiva altamente contagiosa e dal rapidissimo decorso ("Un virus che si prende tramite il sudore, e in novanta ore, si muore, l'HIV in confronto sembra un raffreddore")

Scritto da (admin), lunedì 20 aprile 2020 12:32:15

Ultimo aggiornamento lunedì 20 aprile 2020 12:45:39

"Il cielo quasi non si vede più / Si esce con la maschera antigas / Sull'autobus c'è la business class / E per entrare in chiesa ci vuole il pass / Ormai si parla solo tramite Internet / è un esperimento bellico sfuggito / e il risultato è che nessuno fa l'amore". Sono alcuni versi del brano "2030" che gli ex Articolo 31 cantavano nel 1996 e che sembrano perfettamente calzanti con quanto sta accadendo nel mondo. Anche se siamo appena nel 2020.

Il brano parte con un pezzo parlato, che simula la registrazione fatta nel 2035 da un agente del "nucleo operativo censura audio" mentre archivia un brano dal contenuto sovversivo, e per questo sequestrato. L'agente fa riferimento anche alla condanna degli autori, che sarebbero stati processati e condannati a riprogrammazione neuronica, nel 2031.

Questo brano parla di un futuro distopico, sconvolto da vari accadimenti che fanno ripensare con nostalgia agli anni Novanta: tra i vari elementi che caratterizzano l'Italia del 2030 emergono un clima di notevoli tensioni sociali che ci fa pensare agli attentati terroristici degli ultimi anni ("Ci si spara nella metropolitana", "Un giorno sì e uno si scoppia una bomba") e una crescente alienazione sociale che ci ricorda l'estrema diffusione dei Social ("Ormai si parla solo tramite Internet"), dovuta anche alla diffusione di una malattia infettiva altamente contagiosa e dal rapidissimo decorso ("Un virus che si prende tramite il sudore, e in novanta ore, si muore, l'HIV in confronto sembra un raffreddore"). Il Covid-19, diremmo oggi.

Di fronte a un simile sconforto, il duo (J-Ax e DJ Jad) crede di potersi consolare solo aggrappandosi ai ricordi degli anni Novanta, quando ancora questo cupo scenario non si era realizzato, e la musica avrebbe ancora potuto salvare il mondo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Storia e Storie

Storia e Storie

Ufficio Immigrazione di Salerno, dal 25 maggio riapertura degli sportelli al pubblico

L'Ufficio Immigrazione della Questura di Salerno riprenderà progressivamente le attività di sportello al pubblico a partire dal 25 maggio prossimo venturo per la sola consegna dei titoli di soggiorno. La consegna dei permessi di soggiorno sarà calendarizzata a partire dal 25 maggio. Le modalità della...

Storia e Storie

"Condizioni demenziali" Arrigo Cipriani non usa mezzi termini, lunedì resterà chiuso l'Harry's Bar di Venezia

E' arrabbiato Arrigo Cipriani, patron dell'Harry's Bar di Venezia, lo storico locale a due passi da piazza San Marco fondato 89 anni fa dal padre e mai chiuso. In una nota dell'Ansa il suo messaggio che non risparmia critiche alle misure di contenimento, definite "demenziali". «Lunedì non riapro, con...

Storia e Storie

Nel giorno della Festa della Mamma Luigi Di Maio posta una foto della sua fanciullezza a Maiori

La Costiera Amalfitana e Maiori sono nel cuore di molti. Questa sera il nostro Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha postato una foto da bambino, con la madre Paola Esposito sulla spiaggia di Maiori. Ecco il testo che ha accompagnato la meravigliosa immagine: "Oggi giornata intensa, abbiamo lavorato...

Storia e Storie

La scuola non si ferma , non si è mai fermata. Con la Didattica a distanza docenti e alunni continuano a mantenere il loro particolare legame e  ad avanzare nel percorso educativo tracciato all’inizio dell’anno scolastico /Video

Noi, dal territorio vesuviano doniamo questo video testimonianza di come si sia rafforzato il legame tra la nuova generazione ed il canto popolare. Forse è la prima tammurriata suonata ed intonata a distanza in epoca Covid. Il 3 Maggio di ogni anno c'era l'omaggio alla Madonna del Santuario di Castello,...