Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 32 minuti fa SS. Protomartiri Romani

Date rapide

Oggi: 30 giugno

Ieri: 29 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Storia e Storie“Storie al femminile”, 5 novembre a Ogliastro Cilento un viaggio nella creatività letteraria in rosa

Storia e Storie

Ogliastro Cilento, Salerno, letteratura, cultura, kermesse

“Storie al femminile”, 5 novembre a Ogliastro Cilento un viaggio nella creatività letteraria in rosa

Un percorso nella creatività e nella narrativa tutta in rosa. Da qui nasce Storie al Femminile, un ciclo di incontri che, a partire da novembre, ci accompagneranno per tutto il prossimo anno, con appuntamenti mensili, al Palazzo della Fondazione Matteo e Claudina de Stefano di Ogliastro Cilento

Scritto da (Maria Abate), martedì 2 novembre 2021 11:19:28

Ultimo aggiornamento martedì 2 novembre 2021 11:19:28

Un percorso nella creatività e nella narrativa tutta in rosa. Da qui nasce Storie al Femminile, un ciclo di incontri che, a partire da novembre, ci accompagneranno per tutto il prossimo anno, con appuntamenti mensili, al Palazzo dellaFondazione Matteo e Claudina de Stefano di Ogliastro Cilento. Da 40 anni attiva sul territorio nel campo della promozione sociale, la Fondazione aprirà le porte a una serie di eventi culturali, in collaborazione con la Proloco e il Comune di Ogliastro Cilento.

Inaugurata lo scorso ottobre, nell'ambito del Torchiara Story Festival, con le autrici Donata Maria Biase e Antonella Casaburi in Amori cilentani, da Giallo Narciso e da Mirari, la rassegna vuole dare voce e rappresentare il variegato mondo della letteratura al femminile, in compagnia di scrittrici di generazioni e generi letterari diversi che presenteranno al pubblico i loro romanzi e saggi, molti dei quali ambientati proprio nel Cilento. Obiettivo della stagione, oltre a focalizzare l'attenzione sulle autrici, è anche di porsi nel solco delle attività culturali perseguite dalla Fondazione: pubblicazioni di libri, organizzazione di convegni ed altre iniziative a favore delle fasce sociali più deboli. Dopo i saluti di benvenuto della presidente della Fondazione, Barbara Riccio de Stefano, sempre attenta alle tematiche di genere, interverrà Debora Longo, assessore alla cultura del borgo cilentano che ha, sin da subito, abbracciato il progetto. Storie al Femminile vuole anche continuare, aggiornandola, una delle attività storiche della Fondazione nel riunire, periodicamente, le donne del paese per raccontare le loro storie di vita. Uno spazio all'ascolto condiviso, dunque, che avrà come prima ospite, venerdì 5 novembre, con inizio alle 17, Maria Rosaria Pagnani, autrice di Abusi e credenze popolari nel Cilento alla fine del Medioevo, edito da La Veglia & Carlone, in dialogo con Alfonso Sarno, curatore della rassegna, insieme a Carmen Autuori giornalista.

CENNI: Cultrice di storia delle donne, storia locale e del costume, la Pagnani ha pubblicato diversi saggi e romanzi storici, nonché una raccolta di ninne nanne e ballate popolari. Ideatrice del progetto Il Museo delle Donne, ha vinto il primo premio letterario Pensieri e Parole Federcentri con il monologo A modo mio. TRAMA: Il romanzo Abusi e credenze popolari nel Cilento alla fine del Medioevo si svolge intorno agli anni 1458, quando la badia di Pattano, retta dall'egumeno Helia, fu visitata da Athanasio Chalceopulo, su incarico di papa Callisto. L' obiettivo era condurre un'inchiesta sullo stato dei monasteri greci maschili e femminili del Meridione. A Pattano i 𝒗𝒊𝒔𝒊𝒕𝒂𝒕𝒐𝒓𝒆𝒔 si trovarono di fronte ad una realtà che di sacro aveva ben poco: Helia frate stupratore, assassino e ladro. Si muove intorno ad Helia un mondo fatto di tante donne giovani e mature, molte maltrattate, qualcuna amata. Un mondo dove la violenza era legge. Spiragli di luce si vedono nelle fiere di Gioi Cilento e di Pattano, nella religiosità rivolta a San Filadelfo mista a superstizione, nella laboriosità delle donne sedute a telaio, nella bellezza della natura cilentana, nella genuinità del popolo. Spunti di ordine gastronomico: Marrucucciata, fichi, castagne, formaggio con larve. Il prossimo appuntamento è in programma sabato 11 dicembre, sempre dalle 17, dove Annella Prisco (con il reading di Mary Attento), parlerà del suo romanzo più recente: Specchio a tre ante, edito da Guida. Nel corso della serata, verrà presentato il calendario di incontri e iniziative per il 2022.

PER INFO:
Ingresso libero, esibendo il Green pass. Posti limitati, nel rispetto delle vigenti norme per la prevenzione Covid-19, è obbligatoria la prenotazione scrivendo a: 334 6299035
www.fondazionedestefano.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10875104

Storia e Storie

Storia e Storie

Salerno, Vincenzo affronta la maturità a 64 anni: lo aveva promesso alla moglie morta di Covid

Oggi prendono il via gli esami di stato 2022. Tra i maturandi in provincia di Salerno c'è anche un 64enne. Stiamo parlando di Vincenzo Lifrieri, che questa mattina sosterrà la prima prova dell'esame all'Istituto Galileo Galilei di Salerno. Il 64enne originario di Spezzano Albanese (provincia di Cosenza)...

Storia e Storie

Dopo il miracolo salvezza Simone Verdi sposa la sua Laura. Il parroco: «Resta alla Salernitana»

Sabato scorso, 11 giugno, il calciatore Simone Verdi è convolato a nozze con Laura Della Villa. La cerimonia si è tenuta nella chiesa Santi Gerbasio e Protasio a Salsomaggiore Terme. Ad unire la coppia è stato don Roberto Faccenda, cappellano della Salernitana, che ha invitato Verdi, che nell'ultima...

Storia e Storie

Arma e Cilento piangono Biagio D'Angiolillo, luogotenente stroncato da grava malattia

Nella giornata di ieri, 9 giugno, si è spento prematuramente, a seguito di una grave malattia, il luogotenente Biagio D'Angiolillo. Originario di Ascea, D'Angiolillo era comandante della Stazione dei Carabinieri a Montegrotto Terme, in provincia di Padova, e nei suoi anni di servizio si era distinti...

Storia e Storie

Pagani: 14 anni senza Marco Pittoni, carabiniere eroe morto nel tentativo di sventare una rapina

Sono passati 14 anni dalla morte del tenente Marco Pittoni. Era il 6 giugno 2008 quando il giovane comandante dei carabinieri di Pagani venne colpito da arma da fuoco mentre cercava di sventare una rapina. Oggi si svolgerà una mattinata commemorativa con il seguente programma: -ore 9.30 Santa Messa in...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.