Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Terra di Limoni, il limoncella della Costa d'Amalfi con Limoni IGPConnectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAgricoltura, Caputo: "Attivata procedura per ristoro delle imprese colpite da eventi climatici di aprile"

Territorio e Ambiente

Agricoltura

Agricoltura, Caputo: "Attivata procedura per ristoro delle imprese colpite da eventi climatici di aprile"

"E' un risultato importante ed un atto dovuto. Ora però è necessario uscire dall'emergenza e dotarsi di un valido piano di gestione del rischio. Anche alle nostre latitudini"

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 20 maggio 2021 09:25:15

Ultimo aggiornamento giovedì 20 maggio 2021 09:25:15

"La Giunta Regionale ha approvato la delibera che attiva le procedure per chiedere al Ministro per le Politiche Agricole l'assegnazione delle risorse del Fondo di Solidarietà Nazionale per fare fronte ai danni alle colture in 43 comuni delle province di Napoli e di Caserta. Sono stati quantificati in circa 63.milioni i danni complessivi a carico delle colture caratteristiche dell'area delimitata". Lo reso noto Nicola Caputo Assessore regionale all'Agricoltura in chiusura della sessione di giunta.

Le imprese ammesse a beneficiare delle provvidenze rientrano negli areali dei comuni di Aversa, Bellona, Pastorano, Vitulazio, Aversa, Carinaro, Casaluce, Cesa, Lusciano, San Marcellino, Teverola, Trentola Ducenta, Villa di Briano, Castel Campagnano, Castel di Sasso, Dragoni. Formicola, Liberi, Pontelatone in provincia di Caserta, mentre, per la Provincia di Napoli, sono ammesse le imprese ubicate negli areali di Afragola, Arzano, Bacoli, Caivano, Calvizzano, Cardito, Casalnuovo di Napoli, Casandrino, Casavatore, Casoria, Crispano, Frattamaggiore, Frattaminore, Giugliano in Campania, Grumo Nevano, Marano, Melito, Monte di Procida, Mugnano, Pozzuoli, Qualiano, Quarto, Sant'Antimo e Villaricca.

"I Servizi Territoriali Provinciali di Caserta e Napoli hanno effettuato in tempi rapidissimi le istruttorie, da cui è emerso che i danni superano notevolmente la soglia del 30% quale limite previsto dalla normativa vigente per dare corso alla richiesta di declaratoria dello stato di calamità. Nel merito, le relazioni evidenziano che per il territorio delimitato le produzioni agricole interessate hanno subito un danno medio di circa il 51,67% che, esaminato nel contesto dell'importanza strategica che rivestono le imprese agricole dell'areale interessato, sotto il profilo territoriale e sotto il profilo economico, dà la piena consapevolezza dell'incidenza dell'evento sull'economia regionale. Sulla base dell'effettivo danno riscontrato in sede di istruttoria verranno parametrate le percentuali di ristoro riconosciute alle aziende".

"E' un risultato importante ed un atto dovuto. Ora però è necessario uscire dall'emergenza e dotarsi di un valido piano di gestione del rischio. Anche alle nostre latitudini - spiega Caputo - eventi eccezionali come le gelate in primavera diventano sempre più dannose per le colture, per questo è necessario definire un modello regionale e legare anche alle risorse del PSR degli strumenti di ingegneria finanziaria per la copertura sistematica dei rischi. A difesa degli agricoltori e dei territori che di agricoltura vivono."

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Nel porto di Salerno spunta la nave da crociera "Mein Schiff 6"

Mein Schiff 6 è al porto di Salerno. Si tratta di una nave da crociera costruita nel 2017 che naviga attualmente sotto bandiera della Malta. L'enorme imbarcazione è di proprietà della società tedesca TUI AG e dell'operatore americano di crociere, Royal Caribbean Cruises Ltd. Nata qualche anno fa grazie...

Territorio e Ambiente

Salerno, archivio notarile aperto ma senza personale: sul posto pattuglia del Prefetto

"Sono nel archivio notarile di Salerno, le porte si aprono ma non c'è nessuno. Non è strano che questo ufficio sia abbandonato? Non dovrebbe essere meglio di una banca?". Sono le parole di Vito Marino, cittadino originario di Positano e residente tra la Città Verticale e Londra, che, questa mattina,...

Territorio e Ambiente

Tra Vietri e Cetara c'è "Masquenada", lo yacht dell'imprenditore Pier Luigi Loro Piana

Nelle acque di Vietri sul Mare e Cetara c'è Masquenada, lo yacht lungo 51 metri di proprietà dell'imprenditore della moda e grande appassionato di vela Pier Luigi Loro Piana. Ad ottobre 2020, il personale Lusben, la crew, gli architetti, i designer e lo stesso armatore furono coinvolti in un laborioso...

Territorio e Ambiente

Rischio idrogeologico, nel PNRR 2 miliardi di euro per territori coinvolti

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prevede un importante pacchetto di misure per la gestione del rischio di alluvione e per la riduzione del rischio idrogeologico. Nello specifico, come scrive Edilportale, la componente "Tutela del territorio e della risorsa idrica" della Missione "Rivoluzione...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento