Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Adalberto vescovo

Date rapide

Oggi: 23 aprile

Ieri: 22 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Territorio e AmbienteCampania, Anas: aperto al traffico il nuovo svincolo autostradale di Angri di collegamento con la Ss268 “Del Vesuvio”

Territorio e Ambiente

Campania, Anas, lavori, svincolo, autostrada, Salerno, Vesuvio

Campania, Anas: aperto al traffico il nuovo svincolo autostradale di Angri di collegamento con la Ss268 “Del Vesuvio”

In corso anche, da parte di Anas, i lavori di stabilizzazione dei costoni rocciosi incombenti sulla strada statale 163 “Amalfitana”, nei territori comuni di Amalfi, Conca dei Marini, Furore e Positano, in provincia di Salerno, per un investimento complessivo di oltre 5 milioni di euro

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 30 dicembre 2020 10:48:01

Ultimo aggiornamento mercoledì 30 dicembre 2020 10:48:01

Ieri, 29 dicembre, è stato aperto al traffico il nuovo svincolo di Angri, in provincia di Salerno, collegamento diretto tra la strada statale 268 "del Vesuvio" e l'autostrada A3 "Napoli-Salerno".

Un investimento complessivo di 52 milioni di euro, prevalentemente facenti capo a fondi POR Campania-FESR ed in parte a valere sulle risorse liberate del POR Campania 2000-2006 e sul Contratto di Programma MIT-ANAS; gli interventi di realizzazione, eseguiti da Anas (Gruppo FS Italiane), rientrano infatti nel cosiddetto "Grande Progetto SS268" di Anas e Regione Campania, nato allo scopo di potenziare ed ampliare un'arteria stradale che si configura quale principale via di fuga in caso di emergenza, per eventuali eventi legati alla attività vulcanica e sismica del territorio.

"Il nuovo svincolo di Angri - ha dichiarato la Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli - è uno snodo strategico per la viabilità non solo della Campania, rappresenta un altro tassello per potenziare la mobilità del Paese. È continuo l'impegno del ministero nell'offrire all'Italia un sistema infrastrutturale efficiente, sicuro e competitivo, anche con l'obiettivo di rilanciare l'economia attraverso investimenti in opere utili e significative per il Territorio".

"L'apertura del nuovo svincolo di Angri rappresenta un tassello importante, fondamentale, all'interno del piano di realizzazioni che riguardano le infrastrutture in Campania", ha affermato il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. "Un investimento strategico per l'intera area dell'agro nocerino e dei paesi vesuviani, e che sblocca una delle arterie più importanti come la statale 268, lungo la quale continueranno le opere di riqualificazione e manutenzione. Un programma imponenti di interventi, che la regione porterà avanti con l'Anas sull'intero territorio regionale".

"La nuova opera - ha dichiarato l'AD di Anas, Massimo Simonini - consente un significativo risparmio in termini di tempi di percorrenza da e per il salernitano. Determina, inoltre, un rilevante innalzamento dei livelli di sicurezza e percorribilità dell'intera statale 268, un'arteria stradale strategica per la viabilità non solo regionale per il cui potenziamento Anas ha dedicato un forte impegno".

Per la messa in esercizio di questa nuova infrastruttura, Anas ha progettato e realizzato lo svincolo stesso, il piazzale del casello di esazione e la stazione di esazione per il collegamento con l'autostrada A3 "Napoli-Salerno"; inoltre ha realizzato l'impianto d'illuminazione sia dello svincolo che della stazione di esazione ed ha completato la realizzazione di tratti terminali delle rampe di raccordo con l'Autostrada.

La piena funzionalità dello svincolo si è resa possibile grazie all'espletamento delle attività poste in essere dal competente Ministero e dalla Società Autostrade Meridionali.

Nell'ambito dell'appalto ultimato, inoltre, viene messa in esercizio la bretella cosiddetta ‘Corbara' - esclusivamente dalla rotonda di via Paludicelli in direzione della SS268 ed autostrada - di collegamento tra il tratto terminale della SS268 "del Vesuvio" (completamente ammodernato) e le viabilità dei Comuni di Sant'Antonio Abate (NA), Angri e Scafati, in provincia di Salerno.

L'apertura di questa bretella nell'altra direzione, è subordinata alle altre due bretelle già realizzate da Anas e consegnate ai Comuni di Angri e Scafati/Sant'Antonio Abate, cui spetterà l'emissione Ordinanza di messa in esercizio delle opere.

Con l'apertura al traffico di oggi, la circolazione può così fruire della intera tratta di SS268 pari a 31 km dal Comune di Cercola al comune di Angri e Sant'Antonio Abate, completando quindi la rete di collegamenti con le autostrade A1, A16, A30.

 

Focus investimenti in Campania

Anas in Campania gestisce circa 1350 km di strade statali e raccordi autostradali ed è impegnata nel potenziamento della mobilità campana sia con la realizzazione di nuove opere che con interventi di manutenzione programmata.

Oltre allo svincolo di Angri appena aperto al traffico (per un investimento complessivo di 52 milioni di euro), tra i lavori principali relativi alla realizzazione di nuove opere - per un investimento complessivo di circa 535 milioni di euro - vi sono:

 

- in corso la realizzazione della variante di San Marco dei Cavoti alle statali 212 "della Val Fortore" e 369 "Appulo-Fortorina", in provincia di Benevento (1° lotto-2° stralcio) per un investimento complessivo di 67 milioni di euro.

- i lavori di adeguamento a 4 corsie della strada statale 372 "Telesina" 1° lotto dal km 37,000 (svincolo di San Salvatore Telesino) al km 60,900 (svincolo di Benevento), anch'esso in provincia di Benevento, per un investimento complessivo di circa 460 milioni di euro. Gara d'appalto integrato aggiudicata; in corso verifica requisiti con avvio della progettazione esecutiva prevista per l'inizio del prossimo anno.

- già avviati - negli ultimi due mesi - altri tre interventi sulla strada statale 268 "del Vesuvio" (ovvero la realizzazione del nuovo svincolo di Sant'Anastasia ‘Madonna dell'Arco', la bretella di collegamento di Somma Vesuviana, ex Ottaviano, e la viabilità interconnessa di Angri), per un investimento complessivo di circa 7,5 milioni di euro.

Il Contratto di Programma 2016-2020, inoltre, prevede investimenti finanziati per oltre 720 milioni di euro; interventi attualmente in fase di progettazione e che saranno appaltati nel prossimo biennio.

Decisamente significativo anche l'investimento per la manutenzione programmata che tra interventi in corso e di prossimo avvio (per un valore complessivo di circa 60 milioni di euro) testimonia ancora una volta l'attenzione dell'ANAS verso l'efficientamento ed il potenziamento del patrimonio infrastrutturale che gestisce.

 

Nel dettaglio, tra i lavori principali in corso, si segnalano:

 

- interventi di manutenzione sui viadotti ‘Volturno 1' e ‘Calore', lungo la SS372 "Telesina", per un investimento complessivo di circa 6 milioni e 360 mila euro;

- interventi di demolizione e ricostruzione del ponte Santo Spirito al km 32,600 della SS90/bis, in provincia di Avellino, per un investimento complessivo di circa 4 milioni e 600 mila euro;

- i lavori di stabilizzazione dei costoni rocciosi incombenti sulla strada statale 163 "Amalfitana", nei territori comuni di Amalfi, Conca dei Marini, Furore e Positano, in provincia di Salerno, per un investimento complessivo di oltre 5 milioni di euro;

- l'intervento di ripristino della transitabilità lungo la SS19 "delle Calabrie" ad Auletta, in provincia di Salerno, a seguito di un importante movimento franoso, per un investimento complessivo di circa 7 milioni di euro.

 

Già partiti anche gli interventi:

- i lavori di nuova pavimentazione lungo tratte saltuarie del Raccordo Autostradale 9 "di Benevento", lungo la SS372 "Telesina" ed SS752, per un investimento complessivo di 3,6 milioni di euro.

Di prossimo avvio:

- l'intervento di risanamento strutturale del viadotto di scavalco alla autostrada A30 ed alla linea ferroviaria Napoli - Roma al km 40,210, sulla SS7bis "di Terra di Lavoro", per un investimento complessivo di 3,5 milioni di euro;

Tra i principali lavori ultimati:

- il rifacimento della pavimentazione lungo le strade statali 700 "della Reggia di Caserta" e 162/dir "del Centro Direzionale", nel napoletano, ed i lavori di efficientamento energetico degli impianti tecnologici della galleria ‘Masso della Signora' sulla Tangenziale di Salerno (SS18), per un investimento complessivo di 5,3 milioni di euro.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

In Campania allerta meteo gialla da mezzanotte, rischio smottamenti in territori fragili

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di colore giallo per piogge e temporali valevole dalla mezzanotte e per l'intera giornata di domani venerdì 23 aprile. Sulle zone 3,5,6,7,8 (Zona 3: Penisola sorrentino-amalfitana, Monti di Sarno...

Territorio e Ambiente

Oggi è l’Earth Day: a Positano gli studenti hanno realizzato un manifesto per la Terra

Oggi, 22 aprile, in tutto il Mondo è la Giornata della Terra. Per il 2021, che si prospetta essere l'anno record per le emissioni di Co2, il tema è: "Restore Our Earth", "Ripariamo la nostra Terra". Dagli USA, che sono i maggiori produttori di gas serra, è stato organizzato un summit virtuale sul clima...

Territorio e Ambiente

Scafati tra le prime città della provincia per numero di vaccini somministrati

Il comune di Scafati si conferma tra i primi, in tutta la provincia di Salerno, per numero di vaccini somministrati. Dall'ultimo aggiornamento reso noto dall'Unità di crisi regionale risulta che, alla data del 20 aprile, sono 11624 le dosi già inoculate (tra prime e seconde) agli aventi diritto registrati...

Territorio e Ambiente

"Il Terzo livello", il libro dello scrittore salernitano Pietro Di Gennaro

Si chiama "Il Terzo livello" ed è il libro scritto dal salernitano Pietro Di Gennaro. Nato a Salerno nel 1966, Di Gennaro è funzionario informatico di una amministrazione pubblica, ma anche dirigente sindacale eletto da compagne e compagni di lavoro. Ha collaborato negli anni tra il 1996 e il 1999 con...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento