Ultimo aggiornamento 1 ora fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Territorio e AmbienteMaltempo, 25 novembre allerta meteo gialla su alcune zone della Campania

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Territorio e Ambiente

Maltempo, temporali, pioggia, allerta meteo

Maltempo, 25 novembre allerta meteo gialla su alcune zone della Campania

Contestualmente, la Protezione Civile della Regione Campania ha emanato una allerta meteo per vento forte e mare agitato su tutto il territorio regionale.

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 24 novembre 2023 14:44:12

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali sulla fascia costiera e, in particolare, sulle zone di allerta 1 (Piana Campana, Napoli, Isole, area Vesuviana), 3 (penisola Sorrentino-Amalfitana, monti di Sarno e Monti Picentini), 5 (Tusciano e Alto Sele), 6 (Piana Sele e Alto Cilento), 8 (Basso Cilento).

Contestualmente, lo stesso Centro Funzionale ha emanato una allerta meteo per vento forte e mare agitato su tutto il territorio regionale.

Entrambe gli avvisi riguardano la giornata di sabato 25 novembre (e saranno validi dalle 01.00 alle 22 di domani).

Il quadro meteo evidenzia che la perturbazione interesserà dapprima i quadranti settentrionali della regione per poi interessare quelli meridionali: le precipitazioni, anche a carattere di intenso temporale, sulla zona 1 e sulla zona 3 saranno infatti in attenuazione nel corso della mattinata di domani mentre sulle zone 5,6,8, saranno in diminuzione solo a partire dalla tarda mattinata.

I venti forti settentrionali spireranno invece su tutto il territorio sin dal primo mattino e permarranno per l'intera giornata di domani. Sono possibili anche raffiche. Nelle zone costiere si prevede anche mare agitato.

Su tutto il territorio regionale si prevede anche un calo termico con abbassamento delle temperature: saranno possibili nevicate sopra i 900 metri.

Si raccomanda alle autorità competenti dell'intera regione di attivare i Centri Operativi Comunali e di attuare tutte le misure previste dai rispettivi piani di protezione civile per la mitigazione e il contrasto dei rischi attesi.

Tra i principali scenari di evento connessi alle precipitazioni piovose e quindi al rischio idrogeologico localizzato si ricordano gli allagamenti, l'innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua, lo scorrimento superficiale delle acque con trasporto di materiali a causa di tombature, restringimenti, criticità infrastrutturali locali, caduta massi e frane. Attenzione va prestata anche in assenza di precipitazioni.

In considerazione dei venti forti con raffiche e del moto ondoso è necessario altresì controllare la corretta tenuta del verde pubblico e delle strutture mobili o temporanee esposte alle sollecitazioni.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Maltempo, 25 novembre allerta meteo gialla su alcune zone della Campania<br />&copy; Massimiliano D'Uva Maltempo, 25 novembre allerta meteo gialla su alcune zone della Campania © Massimiliano D'Uva

rank: 103616104

Territorio e Ambiente

Salerno, Associazione Salute e Vita accusa: «Dalle Fonderie Pisano fumi non filtrati, aria irrespirabile»

Riceviamo e pubblicato il comunicato stampa inoltratoci dal Presidente dell'Associazione Salute e Vita, Lorenzo Forte, in merito ai fumi provenienti dalle Fonderie Pisano, a Salerno. Ieri, 5 giugno 2024, alle ore 8.15 sono pervenute all'Associazione Salute e Vita, come possibile vedere dalle foto in...

Vertenza “Salerno Pulita”, Gigi Vicinanza (Filp Cisal): «Ritirare il bando dato alla società interinale per dare maggiore stabilità ai lavoratori»

Gigi Vicinanza, segretario generale della Filp Cisal Salerno, interviene sulla recente decisione di passare dalla gestione di Isam alla società interinale per Salerno Pulita, esprimendo forti critiche e proponendo un nuovo approccio per garantire un servizio adeguato ai cittadini. "Ritirare questo bando...

"Voler Bene all'Italia", parte da Pertosa la campagna di Legambiente dedicata ai piccoli Comuni

Piccoli ma "giganti" per storia, bellezza, tradizioni e per l'impegno nella transizione ecologica ed energetica. Parliamo dei piccoli Comuni d'Italia, quelli con meno di 5 mila abitanti, che in Campania sono 344 su un totale di 550, dove vivono 671.670 cittadini, pari al 12% della popolazione regionale....

Vertenza Polizia Municipale del Comune di Salerno, Csa: «Aspettiamo che vengano mantenuti gli impegni presi»

Il 27 luglio si è tenuto un confronto tra sindacati e parte pubblica, con il comandante della polizia municipale, nel contesto degli incontri già programmati per il ritorno dell'allerta nel Comune di Salerno. Angelo Rispoli, segretario generale della Csa Salerno, ha dichiarato: "Ci è stato comunicato...

“Think Renewable”, a Palazzo Sant'Agostino la premiazione del concorso per le scuole del salernitano

Mercoledì 29 maggio, alle ore 10, nel Salone Bottiglieri di Palazzo Sant'Agostino, sede della Provincia di Salerno, ci sarà la premiazione della seconda edizione del Concorso THINK RENEVABLE - pensa rinnovabile, il progetto didattico coordinato dal Consigliere Provinciale Delegato alla Edilizia Scolastica...