Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 55 minuti fa S. Vincenzo Ferrer

Date rapide

Oggi: 5 aprile

Ieri: 4 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Territorio e AmbienteOspedale Eboli: reparto malattie infettive inagibile, Cirielli annuncia interrogazione

Territorio e Ambiente

Eboli, ospedale, disservizi

Ospedale Eboli: reparto malattie infettive inagibile, Cirielli annuncia interrogazione

“Presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro della Salute Roberto Speranza sulle condizioni in cui medici, infermieri e personale sanitario si trovano a lavorare presso l’ospedale di Eboli”, ha detto Cirielli

Scritto da (mariaabate), sabato 1 febbraio 2020 09:02:48

Ultimo aggiornamento sabato 1 febbraio 2020 09:02:48

"Presenterò un'interrogazione parlamentare al ministro della Salute Roberto Speranza sulle condizioni in cui medici, infermieri e personale sanitario si trovano a lavorare presso l'ospedale di Eboli".

Lo annuncia il Questore della Camera e deputato di FdI Edmondo Cirielli, alla luce della denuncia fatta dal dirigente sindacale della Fials Mirko Marzullo tramite il sito "Anteprima24".

"Il reparto di malattie infettive del nosocomio ebolitano è uno dei pochi in Campania ad essere dotato di due camere a pressione negativa e di relativo personale specializzato. Tali camere, però, sarebbero attualmente inagibili per via del mancato funzionamento delle porte e del sistema di aspirazione e climatizzazione. Una situazione che starebbe creando enormi disagi in quanto, contrariamente alle linee guida del Ministero della Sanità, i ricoveri dei pazienti altamente contagiosi nel reparto di degenza ordinario, aumentano il rischio epidemiologico e biologico per tutti gli operatori sanitari e non solo. Ma i problemi riguarderebbero anche i frigoriferi in cui vengono conservati i farmaci somministrati ai pazienti, che - secondo la denuncia Fials - non sarebbero ad uso medico e dunque inadeguati alla loro conservazione.

Mi aspetto, dunque, una risposta rapida da parte del ministro alla Salute perché, se tutto ciò venisse confermato, ci troveremmo di fronte all'ennesimo caso di malasanità che dimostrerebbe, qualora ce ne fosse ancora bisogno, il fallimento della gestione politica amministrativa della sanità da parte di De Luca e del Pd. In Campania - conclude Cirielli - ci sono medici ed operatori sanitari davvero in gamba che, però, devono essere messi nelle condizioni di poter lavorare in assoluta sicurezza, con apparecchiature mediche efficienti e all'avanguardia, per poter garantire sempre la migliore assistenza ai loro pazienti".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Covid-19, prefetto di Salerno ai sindacati: «Controlli più stringenti in strade, case di cura e aziende»

Convocazione di un incontro con le associazioni del settore agricolo, più controlli sulle strade e attenzione agli anziani nelle case di riposo per l'emergenza Covid-19. Sono gli impegni assunti dal prefetto di Salerno a margine del vertice con i rappresentanti sindacali. I segretari Arturo Sessa (Cgil),...

Territorio e Ambiente

A Salerno la gente esce troppe volte per fare la spesa, le segnalazioni dei cittadini

C'è ancora tanta gente, anche a Salerno, che sfrutta la spesa per fare qualche passeggiata e uscire di casa violando le misure imposte per contenimento del contagio da coronavirus. Agli agenti della polizia municipale - come scrive il quotidiano "Il Mattino" - è arrivata più di una segnalazione dai gestori...

Territorio e Ambiente

“Bandiere a mezz’asta in tutta Italia”, la proposta di ANCI ai Sindaci

«Per ricordare le tante vittime di questa drammatica epidemia, per onorare il sacrificio e l'impegno degli operatori sanitari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l'uno all'altro, come sappiamo fare noi Sindaci, chiedo di condividere un gesto proposto dal Presidente della Provincia...

Territorio e Ambiente

Non resiste a un tuffo in Costiera amalfitana, denunciato ciclista di Castel San Giorgio

Una bicicletta in sosta contro la ringhiera che costeggia la SS 163 Amalfitana ha messo in allerta, stamani, le Forze dell'Ordine durante la loro attività di controllo del territorio. Era stata legata, infatti, all'ingresso della discesa che conduce alla suggestiva spiaggetta della "Torretta", a Cetara....