Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Vincenzo Ferrer

Date rapide

Oggi: 5 aprile

Ieri: 4 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Energia in Costiera Amalfitana: Sicme è il fornitore di Gas e Luce che garantisce affidabilità e supporto direttoRoyal Infissi la qualità di infissi in alluminio, legno e pvc, porte blindate, porte per alberghi, strutture ricettive, Bed and Breakfast, Ospitalità di qualitàMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Petrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Territorio e AmbientePip di Angri nel degrado, appello di Gigi Vicinanza della Cisal provinciale al sindaco

Territorio e Ambiente

Angri, Agro Nocerino-Sarnese, Ambiente e Territorio

Pip di Angri nel degrado, appello di Gigi Vicinanza della Cisal provinciale al sindaco

le denunce cadute nel vuoto con la commissione straordinaria

Scritto da (admin), sabato 25 gennaio 2020 15:12:41

Ultimo aggiornamento sabato 25 gennaio 2020 15:12:41

«Il sindaco si schieri al fianco gli imprenditori dell'area Pip di Angri». A chiederlo è Gigi Vicinanza della Cisal provinciale dopo gli appelli caduti nel vuoto con la commissione straordinaria. «Stiamo denunciando da tempo degrado in cui versa l'area», ha detto Vicinanza. «Gli imprenditori sono stanchi di perdere soldi in questo modo. Così l'occupazione è a rischio».

Da qui, l'appello al sindaco Cosimo Ferraioli, ritornato a guidare la città dopo la decisione del Tar che ha annullato il commissariamento straordinario:
«Si discuta di questo già lunedì, quando si terrà il primo consiglio comunale dopo la paralisi amministrativa. Successivamente si convochi una riunione in Comune a cui possano essere invitati imprenditori e sindacati. Siamo sicuri che anche il sindaco abbia a cuore le sorti di questa area che rappresenta un volano di sviluppo per tutto il territorio e cambi rotta rispetto al silenzio della commissione straordinaria. Non possiamo permettere che l'area Pip di Angri diventi terra di nessuno. In ballo ci sono professionalità importanti e dobbiamo evitare la fuga di altre aziende dall'Agro nocerino sarnese. Fin da ora mi dico disponibile a fare da raccordo tra aziende e primo cittadino per creare un fronte comune contro il degrado che sta attanagliano l'area Pip di Angri».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Covid-19, prefetto di Salerno ai sindacati: «Controlli più stringenti in strade, case di cura e aziende»

Convocazione di un incontro con le associazioni del settore agricolo, più controlli sulle strade e attenzione agli anziani nelle case di riposo per l'emergenza Covid-19. Sono gli impegni assunti dal prefetto di Salerno a margine del vertice con i rappresentanti sindacali. I segretari Arturo Sessa (Cgil),...

Territorio e Ambiente

A Salerno la gente esce troppe volte per fare la spesa, le segnalazioni dei cittadini

C'è ancora tanta gente, anche a Salerno, che sfrutta la spesa per fare qualche passeggiata e uscire di casa violando le misure imposte per contenimento del contagio da coronavirus. Agli agenti della polizia municipale - come scrive il quotidiano "Il Mattino" - è arrivata più di una segnalazione dai gestori...

Territorio e Ambiente

“Bandiere a mezz’asta in tutta Italia”, la proposta di ANCI ai Sindaci

«Per ricordare le tante vittime di questa drammatica epidemia, per onorare il sacrificio e l'impegno degli operatori sanitari, per abbracciarci idealmente tutti, per essere di sostegno l'uno all'altro, come sappiamo fare noi Sindaci, chiedo di condividere un gesto proposto dal Presidente della Provincia...

Territorio e Ambiente

Non resiste a un tuffo in Costiera amalfitana, denunciato ciclista di Castel San Giorgio

Una bicicletta in sosta contro la ringhiera che costeggia la SS 163 Amalfitana ha messo in allerta, stamani, le Forze dell'Ordine durante la loro attività di controllo del territorio. Era stata legata, infatti, all'ingresso della discesa che conduce alla suggestiva spiaggetta della "Torretta", a Cetara....