Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Mattia apostolo

Date rapide

Oggi: 14 maggio

Ieri: 13 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Connectivia è il tuo partner per la fibra con connessioni a partire da euro 22,90 al mese Buona Pasqua dalla Pasticceria Pansa di Amalfi. Da oggi è possibile prenotare i vostri dolci di Pasqua direttamente on lineSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Territorio e AmbienteUn censimento online per valorizzare i luoghi del cuore di Salerno, l’iniziativa del Fai

Territorio e Ambiente

Salerno, censimento, Fai, riqualificazione

Un censimento online per valorizzare i luoghi del cuore di Salerno, l’iniziativa del Fai

A Salerno il Fondo sosterrà Larghetto San Pietro. Banca Intesa erogherà un finanziamento al progetto vincitore

Scritto da (Maria Abate), giovedì 21 maggio 2020 11:07:14

Ultimo aggiornamento giovedì 21 maggio 2020 11:08:54

Di Andrea Bignardi (tratto da "L'Ora di Cronache" del 21 maggio)

Valorizzare i luoghi storici italiani da non dimenticare. È questo l'obiettivo del censimento dei luoghi del cuore del Fai (Fondo Ambiente Italiano) giunto alla sua decima edizione. L'iniziativa, che quest'anno si svolgerà prevalentemente in forma virtuale, dal mese di maggio fino alla sua conclusione prevista per il 15 dicembre, avrà lo scopo di far concorrere migliaia di punti d'interesse storico e culturale ad una valorizzazione che avverrà con il contributo economico preponderante di Intesa Sanpaolo, istituto bancario che metterà a disposizione un finanziamento per realizzare la loro riqualificazione. Il censimento è ovviamente approdato anche in provincia di Salerno, uno dei territori italiani a maggior densità di monumenti storici dell'intero territorio nazionale.

La sezione provinciale dell'associazione è storicamente una delle più attive sul territorio ed i suoi membri non si sono fermati nemmeno durante i mesi dell'emergenza Covid-19. E, siccome supererà la prima fase della selezione il luogo che conseguirà virtualmente il maggior numero di voti, gli attivisti hanno deciso di indirizzare i propri consensi verso un punto di interesse della città di Salerno, ultimamente caduto nel dimenticatoio: il larghetto antistante la chiesa di San Pietro in Camerellis. Un punto nevralgico di incontro tra più generazioni, cerniera tra la Rotonda, fulcro della movida notturna, il lungomare e gli uffici della city.

"È un'iniziativa che parte dal basso: sono i cittadini che indicano spontaneamente il proprio luogo del cuore, votandolo ed invitando altri a farlo - afferma l'avvocato Michelangelo De Leo, capo delegazione del Fai a Salerno e provincia - Ma è anche un'iniziativa popolare che segna la ripartenza del nostro gruppo dopo la pausa forzata della pandemia. Il voto si può esprimere sia online che cartaceo con la raccolta delle firme".

"La delegazione salernitana - aggiunge - ha deciso di sostenere un comitato in particolare che ha proposto come luogo del cuore il larghetto di San Pietro in Camerellis dove in precedenza c'era la fontana Felice disegnata da Ugo Marano, poi colmata e trasformata in aiuola".

Un luogo per il quale già negli scorsi anni vi erano state numerose segnalazioni che hanno messo in luce le condizioni non particolarmente curate nelle quali versa.

"Come Fai non solo invitiamo il pubblico a partecipare a questo censimento ma suggeriamo di votare questo luogo - conclude De Leo -. Importante è dire che il Fai porta avanti questo progetto insieme a Banca Intesa San Paolo. Ci sarà infatti, qualora dovessimo vincere la nostra sfida, la possibilità di ricevere un contributo per il recupero di quello spazio".

A Salerno non sono infatti mancate, in occasione delle scorse edizioni del censimento, iniziative positive che hanno riscosso già un ampio successo in termini di visibilità, come nel caso della riqualificazione della statua lignea della madonna con bambino all'interno della chiesa di san Salvatore de' Birecto ad Atrani.

La speranza del 2020 è quella di conseguire un altro importante risultato, contribuendo attivamente al miglioramento della qualità della vita dei cittadini salernitani, che potrebbero così riappropriarsi di uno spazio riconquistato grazie alla loro iniziativa diretta, senza attendere - magari invano soprattutto alla luce del momento di emergenza che mette in luce differenti priorità - l'intervento delle istituzioni.

(Foto: Ottopagine)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

A Salerno pignorata un'intera agenzia di una banca, l'avvocato Manzo: «Prima volta nella storia»

Anche le banche possono essere pignorate. Non si tratta del semplice titolo di un film, ma della concreta realtà. Nelle scorse settimane infatti un provvedimento esecutivo di un tribunale ha reso possibile un accadimento che contribuisce di certo a creare un precedente importante per tutti i consumatori...

Territorio e Ambiente

Agropoli, novantenne assistita dalla Polizia per il vaccino

Pochi giorni fa la nipote di un'anziana signora, che non abita ad Agropoli, ha segnalato una condizione critica relativa alla sua novantenne nonna materna, che invece risiede, da sola, nella città in provincia di Salerno. L'anziana signora, nonostante l'età, probabilmente per un mero disguido burocratico,...

Territorio e Ambiente

A Napoli istituito l'Osservatorio sul fenomeno della violenza contro le donne

A dieci anni dalla sottoscrizione della Convenzione di Istanbul, su mio impulso e dell'assessora alle Pari Opportunità Francesca Menna , l'amministrazione comunale ha approvato una delibera per l'istituzione di un Osservatorio permanente sul fenomeno della violenza sulle donne. Si tratta di una delibera...

Territorio e Ambiente

Roccapiemonte, sospese attività al centro vaccinale. Sindaco Pagano: «Mancano le dosi»

Da domani 12 maggio 2021, e per qualche giorno fino a nuova comunicazione, l'attività di somministrazione dei vaccini al Centro Vaccinale di Roccapiemonte, sito presso la ex sede Polizia Municipale in via della Pace, è momentaneamente sospesa a causa del mancato invio all'Asl delle dosi di vaccino dell'ex...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento