Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Domenico di Guzman

Date rapide

Oggi: 8 agosto

Ieri: 7 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Salute e BenessereCaos vaccino AstraZeneca, Burioni: «Non approvo silenzio casa farmaceutica. C’è bisogno di fiducia»

Salute e Benessere

Vaccino, coronavirus, Astrazeneca, Ema, trombosi, silenzio, Burioni

Caos vaccino AstraZeneca, Burioni: «Non approvo silenzio casa farmaceutica. C’è bisogno di fiducia»

«Fino a quando loro rimarranno in silenzio, rimarrò in silenzio anche io. Non parlerò più, né in pubblico né in privato, del loro vaccino. Non vedo perché, nel momento in cui decidono di non metterci la faccia, dovrei metterci la mia. A ognuno le sue responsabilità».

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 7 aprile 2021 16:51:09

Ultimo aggiornamento mercoledì 7 aprile 2021 16:59:00

Roberto Burioni, medico e professore ordinario di microbiologia e virologia all'università Vita-Salute San Raffaele di Milano, ma anche autore del libro "Il vaccino non è un'opinione: Le vaccinazioni spiegate a chi proprio non le vuole capire", si è espresso sulla vicenda che sta interessando il vaccino anti-covid AstraZeneca.

Infatti, dopo le ulteriori segnalazioni di trombosi dopo la somministrazione, è atteso un nuovo verdetto dell'Ema. Il nostro Paese dovrebbe decidere la sospensione del suo utilizzo per gli under 55, ma la decisione ufficiale arriverà comunque solo dopo le indicazioni dell'Agenzia europea dei medicinali. Dal suo canto, la casa farmaceutica tace: non rassicura e non smentisce, osserva semplicemente un religioso silenzio, generando ancora più paura e incertezza nelle persone.

Una reazione che trova il disappunto del virologo, che sul suo blog, "Medical Facts", spiega: «I vaccini, come tutti i farmaci e tante altre cose, sono una questione di fiducia. Io guido la mia automobile perché mi fido degli ingegneri che hanno progettato i freni, e sono convinto che, nel momento del bisogno, mi consentirebbero di fermarmi. Nel momento in cui non mi fido più dei freni, in macchina non ci salgo. Per cui nel momento in cui si diffondessero preoccupazioni sul funzionamento dei freni dell'auto che possiedo, io mi aspetterei immediatamente una spiegazione esauriente e tranquillizzante della casa produttrice, in grado di farmi capire quali problemi ci sono stati, perché ci sono stati e perché non mi devo preoccupare e non rottamare la mia auto. Per il vaccino AstraZeneca, in una situazione di grande paura e incertezza della gente, nulla di questo è successo. Un'azienda che conta oltre 76mila dipendenti e che ha realizzato nel 2020 molti miliardi (miliardi, non milioni) di utili rimane nel silenzio e non si degna di tranquillizzare le persone che si sono fidate del suo lavoro e sulla base di questa fiducia si sono fatte iniettare un vaccino. Silenzio totale».

«Questa è una scelta legittima, ma che io non approvo. Evidentemente, in questo momento le priorità di AstraZeneca (che io non conosco e non riesco a comprendere, visto che stanno assistendo alla distruzione totale e definitiva della loro reputazione mondiale) sono diverse da quelle della salute pubblica, e personalmente non ho nessuno strumento che mi consenta di forzarli a parlare e a tranquillizzare la gente», dichiara.

E chiosa: «Però una cosa posso farla: fino a quando loro rimarranno in silenzio, rimarrò in silenzio anche io. Non parlerò più, né in pubblico né in privato, del loro vaccino. Non vedo perché, nel momento in cui decidono di non metterci la faccia, dovrei metterci la mia. A ognuno le sue responsabilità».

 

(Foto: Fb e Ig Roberto Burioni)

 

Leggi anche:

Per AstraZeneca nuove verifiche: oggi riunione Aifa-Ministero Salute. De Luca: «Governo chiarisca ad horas»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10458100

Salute e Benessere

Salute e Benessere

Sanità, si insediano i nuovi manager nelle Asl campane. Gennaro Sosto nuovo direttore ASL Salerno

Si sono insediati i nuovi manager della sanità campana. Ad annunciarlo è "Salerno Sanità", che specifica che «più che di nuove nomine si tratta, in molti casi, di cambi di azienda». Infatti, Antonio D’Amore è passato dall’Asl Napoli 2 all’Azienda Cardarelli. Anna Iervolino dall’Azienda Ospedaliera Federico...

Salute e Benessere

Ospedale Sarno, arriva un nuovo medico al Pronto Soccorso. Comitato "Insieme per la Salute": «Un buon inizio ma non basta»

È giunto ieri, 1° agosto, in servizio presso il "Martiri del Villa Malta" un medico per rimpolpare la carenza di personale che attanaglia anche il Pronto Soccorso del nosocomio di Sarno. «Il Dottor Antonio D'Ambrosio, pneumologo, è stato il primo a prendere servizio per risollevare le sorti del polo...

Salute e Benessere

Commissione trasparenza sull’ospedale di Sarno. De Luca grande assente

Convocata lo scorso martedì la Commissione Trasparenza in Regione Campania. All'ordine del giorno un unico punto: il futuro del "Martiri del Villa Malta", il nosocomio sarnese le cui sorti sono tutt'altro che certe e confortanti. La situazione risulta essere infatti molto preoccupante, tant'è che già...

Salute e Benessere

Partorisce a 54 anni dopo gravidanza ad alto rischio, storia a lieto fine al "Ruggi" di Salerno

Storia a lieto fine all'ospedale "Ruggi" di Salerno, dove una donna 54enne ha partorito una bimba di 1,670 kg portando avanti una gravidanza ad alto rischio, non soltanto per l'età avanzata, ma anche a causa di un grosso utero fibromatoso, e di un ritardo di crescita fetale. Ad occuparsi del parto è...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.