Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: LibriAi “Salotti letterari” dello Yachting Club di Salerno i libri “Amalfi imperiale” e “Non voglio imparare a vivere”

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Libri

Salerno, Salotti letterari, Yachting Club

Ai “Salotti letterari” dello Yachting Club di Salerno i libri “Amalfi imperiale” e “Non voglio imparare a vivere”

Venerdì 10 novembre, allo Yachting Club di Salerno, sul Molo Masuccio Salernitano, secondo appuntamento dell’ottava edizione de “I Salotti letterari”, promossa da ..incostieraamalfitana.it

Inserito da (PNo Editorial Board), mercoledì 8 novembre 2023 10:11:55

Venerdì 10 novembre, allo Yachting Club di Salerno, sul Molo Masuccio Salernitano, secondo appuntamento dell'ottava edizione de "I Salotti letterari", promossa da ..incostieraamalfitana.it. Alle ore 19.15 saranno infatti protagonisti Maria Pagano con "Non voglio imparare a vivere" (Albatros Il Filo) e Gabriele Cavaliere con "Amalfi imperiale" (Officine Zephiro).

Ginevra, protagonista di "Non voglio imparare a vivere" di Maria Pagano, aveva una valanga di emozioni che riversava nei suoi occhi, nei suoi atteggiamenti. Mai avrebbe patteggiato un'esistenza priva di spessore, legata a miseri infingimenti e a condizionamenti di ogni sorta. I ruoli imposti che la società reclama le erano invisi, non voleva imparare a vivere secondo gli schemi ordinati, seguendo i dettami di una società falsa e intrigante; piuttosto avrebbe seguito i suoi impeti e i suoi slanci riversandoli sull'amore per le piccole cose, sugli animali, che lei adorava oltre misura, sulla letteratura, sua compagna di solitudine e di silenzi. Il silenzio di cui si circondava a volte era assordante, invadeva la sua mente e la inglobava nella spirale delle sue angosce. Lei era un essere complicato, ma aveva il mare dentro: l'impeto delle onde che si infrangono nelle coste rocciose e scabre della Cornovaglia. Conosceva perfettamente quella sensazione di abbattimento che provano le onde nel riversarsi affrante sulla roccia, per poi ripartire con forza rinnovata per riprovarci, per ritentare un nuovo cammino. Molte volte aveva ricominciato la sua esistenza, aveva raccolto le emozioni rimaste e le aveva incollate nel suo cuore per non farle andare via, ed era rimasta lì anche quando forse avrebbe voluto fuggire, aveva raccolto le ceneri ma non le aveva disperse al vento: le avrebbe perse, e non voleva. Voleva imparare a vivere guardando il volto dell'ineluttabilità delle cose, avvertire le emozioni e relazionarsi con la sua onestà intellettuale.

In "Amalfi imperiale" di Gabriele Cavaliere tutto ha inizio nella primavera del 1921, "pellegrino sconosciuto", Benito Mussolini visita la "cara, adorabile Amalfi". A seguire faranno la loro comparsa Adolf Hitler, che ad Amalfi si sarebbe potuto ritirare a dipingere, Hermann Göering che, tra le casupole di Positano e di Anacapri, venne a caccia di misteriose congiunture astrali. Attilio Teruzzi, che ad Amalfi organizzava soggiorni degni del Grande Gatsby, il Podestà Gargano, don Vincenzo F, Ciapariello...e il Segretario del partito Achille Starace il quale, abbandonata l'idea di "fascistizzarli", lascia Amalfi, definendolo «un paese abitato da tipi da studiare»!

Con gli autori, dopo gli interventi di Diana De Bartolomeis, presidente dello Yachting Club Salerno, di Patrizia De Bartolomeis, presidente della sezione di Salerno dell'Associazione Nazionale Insegnanti Lingue Straniere, si intratterrà il direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Alfonso Bottone. Al termine della serata degustazione dei prodotti a chilometro zero dell'Azienda agricola Cuonc Cuonc di Minori.

Nell'ambito poi delle attività di gemellaggio di ..incostieraamalfitana.it con festival, premi e istituzioni sul territorio nazionale, l'11 novembre lo stesso Alfonso Bottone parteciperà alla terza edizione del Premio Scudo, al Palamontepaschi di Chianciano Terme, promosso dall'Associazione Culturale "Sicurart" di Arezzo. L'evento, condotto da Giancarlo Magalli, vedrà premiati Flavio Insinna, Licia Colò, Ottavia Piccolo, Brunello Cucinelli, Claudia Adami, Chiara Giallonardo, il generale di brigata Giuseppe Vadalà, Annalisa Corrado, Luca Santini, Valerio Rossi Albertini.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Secondo appuntamento con I Salotti letterari” dello Yachting Club di Salerno<br />&copy; Alfonso Bottone Secondo appuntamento con I Salotti letterari” dello Yachting Club di Salerno © Alfonso Bottone

rank: 101248109

Libri

Premio costadamalfilibri, 4 giugno gli autori in concorso presenteranno i loro libri a Salerno

Secondo appuntamento, martedì 4 giugno, a Salerno per la 18esima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo. Sarà la Libreria Imagine's Book ad ospitare il salotto letterario per gli autori in concorso per le due sezioni del Premio costadamalfilibri, "Narrativa/Saggistica/Antologie"...

Salerno, a Palazzo Sant'Agostino la prima presentazione in Campania del libro su Gigi Proietti di Pallottini

Mercoledì 5 giugno, alle 11.30, nell'aula consiliare di palazzo Sant'Agostino a Salerno, si terrà la prima presentazione in Campania del libro "Gigi Proietti. Insegnamenti e chiacchiere sul teatro, sull'attore e su altre amenità", scritto da Claudio Pallottini, autore, sceneggiatore, attore e collaboratore...

Il 31 maggio a Salerno Giovanna Russoniello presenta “La danza della luna” insieme ad Alfonso Bottone

"Potevo restare muto ed immobile di fronte ai movimenti leggiadri di questa "Danza della Luna" di Giovanna Russoniello, che si compone di poesie, gemme preziose in cui si frantumano e balenano scintille d'eterna e luminosa sofferenza? Così come non desiderare la felicità che ispira e smuove ricordi disperati...

Paolo Del Debbio presenta il suo libro a Salerno: all’interno l’ultimo scritto inedito di Berlusconi

Venerdì 24 maggio, alle 15, le sale del Bar Moka di Salerno ospiteranno la presentazione del nuovo libro del noto giornalista Paolo Del Debbio, intitolato "In nome della libertà". L'opera, edita da Piemme, è un'approfondita riflessione sulle idee politiche e l'eredità di Silvio Berlusconi, a quasi un...

Da Dirigente Scolastico a Scrittore di Gialli, 16 maggio a Salerno si presenta il romanzo di Nicola Annunziata

Giovedì 16 maggio - alle 18,30 - nella Sala Teatro "SanGenesio" della Struttura di Riabilitazione in Via Bastioni 12, a Salerno, il Laboratorio dei Pensieri Scomposti, il progetto "Avanti" e l'Asl di Salerno presentano il libro di Nicola Annunziata dal titolo "Il Caso del Cadavere Vista Mare". Si tratta...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.