Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. M. Maddalena de' Pazzi

Date rapide

Oggi: 25 maggio

Ieri: 24 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: LibriAlessandro Mosca pubblica "Salerno e il Giro – Una meravigliosa corsa umana": ricavato andrà in beneficenza

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Libri

Salerno, Giro d'Italia, libro, ciclismo, sport, storie

Alessandro Mosca pubblica "Salerno e il Giro – Una meravigliosa corsa umana": ricavato andrà in beneficenza

Una data nella storia: 12 maggio del 1913. È il giorno in cui Salerno, per la prima volta, ha ospitato il traguardo di una tappa del Giro d'Italia. È la giornata che diede inizio al rapporto d'amore fra la città d'Arechi e «una meravigliosa corsa umana», la frase che utilizzò il poeta salernitano Alfonso Gatto per descrivere la "festa di maggio"

Inserito da (PNo Editorial Board), venerdì 28 aprile 2023 10:19:03

La Casa Editrice Saggese Editori presenta il nuovo progetto editoriale ideato e scritto dal giornalista salernitano Alessandro Mosca. Dopo l'ultima pubblicazione "È malacqua" di Annarita Caramico, la casa editrice è pronta ad accogliere una nuova pubblicazione, che sarà disponibile dal 2 maggio 2023 presso i circuiti Mondadori, Feltrinelli e tutte le librerie autorizzate oltre che sul sito e-commerce Saggeseeditori.it.

Il libro fa parte della "Collana Salernitana" della Casa Editrice "Saggese Editori", raccolta di opere dedicata all'identità della città e alle sue storie che ha un unico fine: la solidarietà. Le somme destinate agli autori della "Collana Salernitana", infatti, vengono donate in beneficenza.

In particolare, il ricavato di "Salerno e il Giro - Una meravigliosa corsa umana" andrà a "La Brigata", associazione presieduta da Giulia Cozzolino, nata nel gennaio del 2019 composta da un gruppo di giovani che svolge, in maniera assolutamente volontaria, attività di unità di strada a Salerno, distribuendo ogni sabato sera pasti e beni di prima necessità ai senza fissa dimora.

Il 2 maggio 2023, alle ore 10.30, nella Sala del Gonfalone del Comune di Salerno si terrà la conferenza stampa di presentazione dell'opera alla presenza dell'autore, dell'editore Francesco Maria Saggese, del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, del delegato alla Cultura del Comune di Salerno, Ermanno Guerra, del consigliere comunale e presidente della Commissione consiliare Sport, Rino Avella, del presidente dell'associazione "La Brigata", Giulia Cozzolino.

 

L'autore

Alessandro Mosca nasce a Salerno in una calda domenica di luglio del 1990, nel giorno di una volata al Tour de France vinta da un tedesco e del trionfo della nazionale teutonica al Mondiale di Italia '90 contro l'Argentina di Maradona. Giornalista professionista, è redattore del quotidiano "la Città di Salerno" dopo la prima esperienza a "Metropolis Salerno". Vive il ciclismo con curiosità e la passione più autentica sin da quando, nell'estate del 1998, Marco Pantani gli ha trasmesso l'amore per le due ruote.

 

Il libro

Una data nella storia: 12 maggio del 1913. È il giorno in cui Salerno, per la prima volta, ha ospitato il traguardo di una tappa del Giro d'Italia. È la giornata che diede inizio al rapporto d'amore fra la città d'Arechi e «una meravigliosa corsa umana», la frase che utilizzò il poeta salernitano Alfonso Gatto per descrivere la "festa di maggio", la manifestazione sportiva che ogni anno colora le strade d'Italia d'entusiasmo e passione. "Salerno e il Giro - Una meravigliosa corsa umana" nei suoi tredici capitoli - arricchiti dalla prefazione di Dario Cioffi, giornalista e responsabile dell'Ufficio Comunicazione della Federazione Italiana Scherma - racconta storie e aneddoti, campioni ma pure gli uomini che si sono susseguiti per far sì che questa città potesse colorarsi di rosa. Matteo Schiavone e Donato Vestuti, così, si mischiano ai primi "atleti eroi" e ad Alfredo Binda, il campione che vinse a Salerno e che fu pagato per lasciare spazio agli avversari; c'è Alfonso Gatto, il poeta salernitano e primo letterato inviato al seguito della corsa che non sapeva andare in bicicletta nonostante potesse contare su un maestro d'eccezione come Fausto Coppi, trionfatore nel 1949 allo stadio Vestuti nel ricordo di Renato Casalbore. E poi ancora Gino Bartali, vincente a Salerno nonostante avesse tagliato il traguardo in seconda posizione in una tappa della Roma-Napoli-Roma; Eddy Merckx, il più forte ciclista della storia, che alzò le braccia al cielo della città in una singolare frazione del Giro di Sardegna; Vincenzo Torriani, il "patron del Giro" che nel 1967 si disperò quando, subito dopo la vittoria del campione del mondo Rudi Altig, il popolo festante invase le strade e provocò la caduta di numerosi ciclisti, portando all'esilio della corsa fino agli anni Ottanta quando, una lettera dell'allora assessore Antonio Zinna, riuscì a cancellare quella macchia e sancire la pace, suggellata negli anni attraverso i successi più recenti di Moreno Argentin e Rolf Sorensen, l'ultimo a vincere nel 1995 sul traguardo di piazza della Concordia mentre all'Arechi la Salernitana toccava con mano il sogno della serie A. Tante storie in tempi diversi e un'unica grande costante: la passione del popolo salernitano che ha sempre mostrato grande calore per il Giro d'Italia tanto da sorprendere, in più occasioni, gli organizzatori.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Alessandro Mosca pubblica "Salerno e il Giro – Una meravigliosa corsa umana": ricavato andrà in beneficenza

rank: 100425107

Libri

Paolo Del Debbio presenta il suo libro a Salerno: all’interno l’ultimo scritto inedito di Berlusconi

Venerdì 24 maggio, alle 15, le sale del Bar Moka di Salerno ospiteranno la presentazione del nuovo libro del noto giornalista Paolo Del Debbio, intitolato "In nome della libertà". L'opera, edita da Piemme, è un'approfondita riflessione sulle idee politiche e l'eredità di Silvio Berlusconi, a quasi un...

Da Dirigente Scolastico a Scrittore di Gialli, 16 maggio a Salerno si presenta il romanzo di Nicola Annunziata

Giovedì 16 maggio - alle 18,30 - nella Sala Teatro "SanGenesio" della Struttura di Riabilitazione in Via Bastioni 12, a Salerno, il Laboratorio dei Pensieri Scomposti, il progetto "Avanti" e l'Asl di Salerno presentano il libro di Nicola Annunziata dal titolo "Il Caso del Cadavere Vista Mare". Si tratta...

L’inchiesta sulle PA parte da Salerno: 20 aprile Marco Giordano presenta “Smart City? Le città non contano”

Sabato 20 aprile 2024, alle 18, presso la libreria Imagine's Book di Salerno (ex Libreria Guida) - Corso Giuseppe Garibaldi 142, il giornalista Marco Giordano presenta il suo nuovo libro "Smart City? Le città non contano". Condurrà la serata il giornalista Vito Bentivenga, ex caposervizio del quotidiano...

"Il Patto - oltre il trentennio perduto", Carlo Calenda presenta il suo nuovo libro a Salerno

Carlo Calenda presenta il suo nuovo libro "Il Patto - oltre il trentennio perduto" (La Nave di Teseo) a Salerno. L'appuntamento è per l'11 aprile alle ore 18, all'Hotel Mediterranea, in Via Generale Clark, 54. Ad accoglierlo ci saranno la presidente nazionale del partito "Azione" Mara Carfagna, il deputato...

“Vivere d’amore”, l'omaggio in versi di Giuseppe Mascolo alla Costa d’Amalfi chiude “I Salotti letterari” allo Yachting Club di Salerno

Venerdì 5 aprile allo Yachting Club di Salerno, sul Molo Masuccio Salernitano, ultimo appuntamento con l'ottava edizione de "I Salotti letterari", promossa da ..incostieraamalfitana.it. Alle ore 19.30 sarà infatti protagonista Giuseppe Mascolo con "Vivere d'amore" (Formare). Un viaggio lungo la Costiera...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.