Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: PoliticaOspedale di Polla al collasso, Vietri (FdI): «De Luca e Asl devono intervenire subito»

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Politica

Salerno, Polla, Vallo di Diano, ospedale, sanità

Ospedale di Polla al collasso, Vietri (FdI): «De Luca e Asl devono intervenire subito»

La deputata di Fratelli d’Italia Imma Vietri annuncia interrogazione al Ministro della Sanità Orazio Schillaci

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 19 giugno 2023 09:48:11

«L'ospedale di Polla è sempre più in affanno per la grave carenza di medici nei diversi reparti. La Regione Campania e l'Asl devono intervenire subito perché - trovandosi geograficamente in un territorio di passaggio e su una importante rete autostradale - rappresenta un punto di riferimento fondamentale non solo per i cittadini del Vallo di Diano, ma anche per le regioni vicine facendo aumentare il bacino di utenza a circa 100 mila persone. Presenterò un'interrogazione parlamentare al Ministro della Salute Orazio Schillaci per informarlo di questa drammatica situazione che, purtroppo, accomuna tutti gli ospedali della provincia di Salerno». Lo annuncia, in una nota, la deputata di Fratelli d'Italia Imma Vietri: «Da giorni - come denunciato dalle sigle sindacali - le attività ordinarie della Chirurgia Generale a Polla, per carenza numerica di dirigenti medici, sono state sospese e i pazienti che avranno bisogno di assistenza saranno trasferiti presso l'ospedale di Oliveto Citra. Problemi anche nel reparto di Neurologia che ha un solo medico, prossimo alla pensione, il quale è costretto a lavorare tutta la settimana senza turni di riposo; inoltre, nonostante siano stati consegnati in dotazione anche un apparecchio ecodoppler e un elettroencefalografo di ultima generazione per eseguire esami diagnostici specialistici, viene negata la possibilità di eseguirli proprio a causa dell'assenza di figure di riferimento e dove, tra l'altro, si sono registrati finora circa 200 ricoveri a causa di ictus, emorragie cerebrali, sclerosi multiple e altre patologie della sfera neurologica. La Pediatria, invece, ha soltanto due medici in servizio. Disagi - continua Vietri - anche nei reparti di Fisiopatologia respiratoria, Cardiologia, Urologia e Ortopedia, dove non si riescono garantire risposte adeguate nemmeno alle urgenze a causa del personale sanitario sempre più carente. Senza contare che il direttore sanitario, da appena tre mesi alla guida del Curto di Polla, nei giorni scorsi ha rassegnato le dimissioni per nuovo incarico semestrale a Vibo Valentia e, al suo posto, non si sa ancora chi arriverà, per cui il presidio sanitario pollese è sguarnito attualmente anche della figura più apicale».

 

«È giunto il momento che il governatore De Luca prenda seriamente in considerazione le preoccupazioni della comunità medica e agisca in modo rapido ed efficace per risolvere le difficoltà dell'ospedale di Polla e degli altri nosocomi salernitani. Si assuma, dunque, le sue responsabilità, visto che sono lui e i suoi nominati a gestire la sanità in provincia di Salerno e in Campania. La tutela della salute dei cittadini deve venire sempre al primo posto», conclude Vietri.

 

Leggi anche:

Ospedale di Polla al collasso: in 150 scendono in piazza per tutelare diritto alla salute del Vallo di Diano

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 103211103

Politica

Aeroporto di Salerno-Costa d’Amalfi, Cammarano e Villani: «È realtà soltanto grazie al Movimento 5 Stelle!»

«Oggi è un giorno storico per la Campania. L'aeroporto di Salerno-Costa d'Amalfi sarà uno straordinario volano per l'economia della nostra regione, decongestionerà Capodichino e consentirà a tutti di conoscere le bellezze della nostra terra, come le nostre amate aree interne. Per amore della verità,...

Aeroporto Salerno, Ferrante (Mit): «Traguardo storico, territorio mette le ali. Ora priorità metro»

"La storica riapertura dell'Aeroporto di Salerno Costa d'Amalfi, potenziato nelle strutture e nelle capacità, costituisce la pietra miliare del percorso di rilancio della provincia salernitana, della Campania e del Mezzogiorno che il Governo sta portando avanti. Siamo qui oggi per inaugurare un'infrastruttura...

Campania. Ferrante (Fi): «Assegnati 388 mln di fondi FSC a Regione, ora accelerare interventi»

«Il Governo conferma la sua grande attenzione per lo sviluppo della Campania, consentendo di realizzare investimenti cruciali per rafforzare la coesione sociale e superare gli squilibri economici. Con la delibera approvata dal Cipess sono stati assegnati alla Regione Campania oltre 388 milioni di euro...

Autonomia differenziata, Campania prima regione a chiedere referendum abrogativo

Ieri, 8 luglio, il Consiglio regionale della Campania ha approvato a maggioranza la proposta di delibera per la richiesta di un referendum abrogativo della legge sull'autonomia differenziata. Il primo quesito, che prevede la richiesta di abrogazione completa della legge, ha ottenuto 36 voti favorevoli,...

Liste d’attesa, Tommasetti: «Nel Salernitano tempi biblici anche per le visite urgenti»

"La metà delle visite urgenti slittano nelle strutture salernitane". Un commento amaro quello di Aurelio Tommasetti, consigliere regionale della Lega, sulla situazione delle liste d'attesa. I numeri evidenziano un'emergenza che coinvolge entrambe le Aziende sanitarie del territorio salernitano. "Le visite...