Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 26 minuti fa S. Damiano vescovo di Pavia

Date rapide

Oggi: 12 aprile

Ieri: 11 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno Il Magazine di Salerno

Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: CronacaCilento, maxi operazione della Guardia di Finanza: coinvolte 274 imprese, sequestri per 57 milioni di euro

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Cronaca

Cilento, finanza, sequestro, cronaca, indagini

Cilento, maxi operazione della Guardia di Finanza: coinvolte 274 imprese, sequestri per 57 milioni di euro

L’operazione, che ha richiesto la partecipazione di oltre 100 Reparti del Corpo in oltre 42 province, è stata eseguita in seguito a un’ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Vallo della Lucania che ha disposto l’applicazione di misure cautelari personali e il sequestro preventivo dei profitti illeciti per un totale di circa 57 milioni di euro.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 19 aprile 2023 10:19:08

La Guardia di Finanza di Agropoli, in collaborazione con il comando provinciale di Salerno, ha portato a termine un'ampia operazione su tutto il territorio nazionale coinvolgendo oltre 274 imprese e i loro rappresentanti legali.

L'operazione, che ha richiesto la partecipazione di oltre 100 Reparti del Corpo in oltre 42 province, è stata eseguita in seguito a un'ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Vallo della Lucania che ha disposto l'applicazione di misure cautelari personali e il sequestro preventivo dei profitti illeciti per un totale di circa 57 milioni di euro.

Le indagini, condotte dalla Compagnia di Agropoli, hanno portato all'individuazione e alla denuncia di un totale di 279 persone, ritenute provvisoriamente responsabili di reati tra cui associazione per delinquere, emissione di fatture per operazioni inesistenti, indebita compensazione di crediti di imposta e autoriciclaggio.

In particolare, le imprese coinvolte avrebbero effettuato un'indebita compensazione di crediti inesistenti tra il 2020 e il 2021, generando artificialmente crediti di imposta attraverso la falsa attestazione di attività di formazione del personale dipendente nel settore delle tecnologie previste dal Piano Nazionale Industria 4.0. Le indagini hanno evidenziato un sofisticato meccanismo fraudolento messo in atto dalle imprese coinvolte:

Inizialmente, una rete di procacciatori individuava le imprese clienti a cui veniva proposta la possibilità di beneficiare del credito di imposta per la formazione del personale.

A tal fine, una società con sede a Cicerale predisponeva e forniva alle imprese la documentazione falsa relativa alle ore di formazione, compresi registri didattici delle presenze, autocertificazioni del rappresentante legale dell'impresa beneficiaria e relazioni del docente sulla valutazione dell'attività del corso di formazione, che in realtà non si era mai svolta.

Con la complicità di alcuni delegati sindacali, venivano redatti falsi contratti collettivi aziendali utilizzando marche da bollo contraffatte, allo scopo di attestare artificialmente i costi sostenuti dalle imprese e retrodatare le stipulazioni dei contratti stessi.

Successivamente, alcuni professionisti corrotti rilasciavano alle imprese beneficiarie l'asseverazione del credito di imposta, che veniva immediatamente compensato, per poi restituire una percentuale dell'importo totale a titolo di provvigione.

L'intero giro d'affari realizzato attraverso questo schema fraudolento ha fruttato un profitto illecito complessivo stimato in circa 57 milioni di euro.

L'operazione condotta dalla Guardia di Finanza ha permesso di smantellare questa truffa, che ha coinvolto numerose imprese e professionisti compiacenti in diverse parti d'Italia.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Cilento, maxi operazione della Guardia di Finanza: coinvolte 274 imprese, sequestri per 57 milioni di euro
Cilento, maxi operazione della Guardia di Finanza: coinvolte 274 imprese, sequestri per 57 milioni di euro

rank: 103816102

Cronaca

Vendeva sigarette di contrabbando, arrestato 34enne di Scafati

Nella decorsa notte, a Scafati, i Carabinieri della locale Tenenza unitamente a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore (SA) hanno arrestato in flagranza di reato un 34enne del luogo, per contrabbando di tabacchi lavorati esteri. I Carabinieri, durante un...

Violazioni ambientali ad Ascea, severe sanzioni a maneggio e villaggio turistico

Uno dei recenti controlli dell'Ufficio Locale Marittimo di Acciaroli, condotto in collaborazione con l'ARPAC di Salerno e il Nucleo Intervento Tutela Ambientale di Agropoli, ha portato alla luce una serie di violazioni presso un maneggio situato nella località di Ascea. Qui sono state riscontrate l'assenza...

Incendio devasta ex scatolificio ad Angri nella notte: evacuate diverse persone per evitare intossicazione

Nella notte, un vasto incendio ha interessato la città di Angri, in particolare l'area di via dei Goti, dove le fiamme hanno colpito un ex scatolificio. Il rogo, scoppiato intorno alle 3:00, ha richiesto l'intervento immediato e massiccio delle squadre dei Vigili del Fuoco, che si sono precipitate sul...

Attimi di paura a Nocera Inferiore: furgone in fiamme all'uscita dell'autostrada

Momenti di panico stamattina, a Nocera Inferiore, dove un furgone è improvvisamente andato a fuoco all'uscita dell'autostrada. Tempestivo l'intervento dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri, che si sono prontamente recati sul luogo per gestire la situazione e garantire la sicurezza della zona circostante....

Sfondò finestrino di auto in sosta e rubò borsa: divieto di dimora per 27enne di Castellabate

Ieri, 9 aprile, a Capaccio (SA), i Carabinieri della locale Stazione hanno eseguito un'ordinanza applicativa della misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Castellabate emessa, su richiesta della Procura, dal G.I.P. del Tribunale di Vallo della Lucania nei confronti di un 27enne del posto,...

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.