Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 minuti fa S. Paolo eremita

Date rapide

Oggi: 15 gennaio

Ieri: 14 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Sal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Sal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickDal 1830 la pasticceria Pansa di Amalfi rende più dolci le nostre giornate. Hotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleMaterne e prime elementari tornano in classe, giunto il verdetto dell'Unità di Crisi. Fortini: «Decisione complessa»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Scuola, Campania, rientro, Fortini, prima elementare, screening

Materne e prime elementari tornano in classe, giunto il verdetto dell'Unità di Crisi. Fortini: «Decisione complessa»

«Non è stata una decisione semplice: vi dico che in questi giorni ho ricevuto tantissimi messaggi da persone che peroravano una o l’altra causa, il ritorno in presenza o la proroga della Dad. Io non sono un tecnico, non so cosa è meglio per la situazione della pandemia. In Unità di crisi sono stati analizzati dei dati: 9.501 persone hanno fatto lo screening e sono risultate positive 29 persone, di cui 4 bambini. Ecco perché si torna in classe», ha spiegato.

Scritto da (Maria Abate), lunedì 23 novembre 2020 17:52:07

Ultimo aggiornamento lunedì 23 novembre 2020 19:08:59

«Avevamo subordinato il ritorno in presenza allo screening, che sarebbe stato discusso in riunione con l'Unità di Crisi regionale, che è terminata poco fa, ed è stato deciso che si tornerà in presenza nelle scuole dell'infanzia e nelle prime elementari».

L'annuncio è stato dato pochi minuti fa dall'Assessore regionale all'Istruzione Lucia Fortini, che ha aggiunto: «Ma si è ritenuto di dover dare un minimo di tempo per l'organizzazione: si ritornerà in presenza il 25 novembre».

In Costiera Amalfitana, i comuni di Ravello, Scala, Tramonti, Vietri sul Mare, Cetara, Conca dei Marini e Maiori hanno deliberato la posticipazione della riapertura delle scuole a dicembre. Mentre gli altri hanno deciso di attendere la decisione regionale.

«Non è stata una decisione semplice: vi dico che in questi giorni ho ricevuto tantissimi messaggi da persone che peroravano una o l'altra causa, il ritorno in presenza o la proroga della Dad. Io non sono un tecnico, non so cosa è meglio per la situazione della pandemia. In Unità di crisi sono stati analizzati dei dati: sono stati effettuati 10.590 test antigenici nell'ambito dello screening volontario. I test risultati positivi e per i quali viene effettuato l'esame del tampone molecolare, sono 35 (per una percentuale dello 0,33%), di cui solo 4 sono bambini. Ecco perché si torna in classe», ha spiegato.

«Noi continueremo con questa attività di screening - ha rassicurato - fino ai primi giorni di dicembre. Vorrei poi ricordare che le scuole dell'infanzia non sono definite scuole dell'obbligo, quindi potete scegliere a vostra discrezione se mandare i vostri figli a scuola. Però c'è anche da sottolineare che la prima classe della primaria è quella in cui i bambini hanno avuto più difficoltà con la didattica a distanza».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid-19, pronto il Dpcm per una nuova stretta: quasi tutta Italia verso l'arancione, ma la Campania resta gialla

Entrerà in vigore nelle prossime ore la nuova stretta del governo per evitare che anche l'Italia finisca nella stessa situazione di Gran Bretagna e Germania: un nuovo lockdown nazionale. «La situazione non può essere sottovalutata, lavoriamo insieme tempestivamente ad anticipare le restrizioni per evitare...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid a Salerno, positivo bambino delle elementari: classe in quarantena

Dopo le scuole dell'infanzia di Eboli e Nocera Inferiore, ora il Covid-19 prende di mira anche l'Istituto Comprensivo "Calcedonia". di Salerno dove è risultato positivo un alunno che frequenta la seconda elementare. A riportare la notizia è il quotidiano "La Città". Sono subito scattate le misure anti...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid nel Salernitano, focolaio in un centro anziani: 30 positivi tra ospiti e operatori

Dopo le scuole (clicca qui per approfondire), il Covid continua a prendere di mira i centri per anziani. A Novi Velia, nel Salernitano, sono risultate positive circa trenta persone, tra anziani e operatori. La notizia ha sollevato grande preoccupazione in città. Alcuni dei contagiati presentano sintomi...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Covid prende di mira scuole di Eboli e Nocera, bimbo di 3 anni positivo

Il Covid prende di mira due sedi per l’infanzia del Salernitano. A Nocera Inferiore è risultata positiva un'insegnante, mentre ad Eboli un bambino di tre anni e una maestra. In entrambe le scuole sono scattate le procedure previste dalla normativa anti Covid. Fortunatamente, il bimbo di tre anni positivo...

Connectivia Fiber soluzione. Soluzioni di connettività in fibra e wireless ad altissime prestazioni, Internet service ProviderSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65%, sconto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazioneLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento