Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Crispino da Viterbo

Date rapide

Oggi: 19 maggio

Ieri: 18 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Economia e TurismoA Salerno inaugurata Piazza della Libertà: 28mila metri quadri per attività ed eventi sul mare. E De Luca si commuove…

Economia e Turismo

Salerno, Piazza della Libertà, De Luca, inaugurazione, Crescent

A Salerno inaugurata Piazza della Libertà: 28mila metri quadri per attività ed eventi sul mare. E De Luca si commuove…

«Piazza della Libertà si chiama così anche per rivendicare l’autonomia e l’orgoglio dei salernitani nei confronti di potentati politici che, per anni, hanno cercato di tenerci in una condizione di subalternità. Questa è la piazza delle donne e degli uomini liberi che non hanno padroni politici», ha detto De Luca

Scritto da (Maria Abate), martedì 21 settembre 2021 09:19:06

Ultimo aggiornamento martedì 21 settembre 2021 13:50:03

Dopo una sfilata in mezzo ai cronisti, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca è salito alle 17 in punto sul palco installato sulla nuova Piazza della Libertà, inaugurata ieri a Salerno.

Seguito dal sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, dal presidente dell'amministrazione provinciale, Michele Strianese, e dal sindaco del Comune di Baronissi, Gianfranco Valiante, ha tagliato il nastro e ha detto: «Ecco qua».

Alle sue spalle, i maxi cartelloni con le scritte: "Fieri di Salerno" e "La piazza più bella". E il Governatore si commuove.

«Sono passati 15 anni da quando l'abbiamo immaginata. Sono stati anni pesanti per me, per i miei figli Piero e Roberto. Quindici anni per sognare una città diversa e realizzata, per fare di una città media una città europea, per aprirsi la strada...».

Il suo discorso è spezzato dalla commozione che gli blocca la voce, mentre i presenti lo incoraggiano ad andare avanti con gli applausi.

«Questo pezzo di città era proibito ai nostri concittadini, questo pezzo di lungomare si fermava sul muro del Jolly. Salerno è una città senza piazza e anche la piazza della Rotonda neppure lo era, perché alle 15 c'erano gli spacciatori e piazza della Concordia era un aeroporto».

Ci sono voluti almeno 12 anni, tra stop ai lavori, inchieste giudiziarie e ricorsi per vedere realizzata l'opera, progettata dall'archistar Ricardo Bofil, che sorge alla fine del lungomare davanti al discusso edificio a forma di mezzaluna, il Crescent.

L'ex sindaco di Salerno ha ricordato il primo progetto di Bohigas, «che chiudeva la piazza verso il mare. Ho detto che non era possibile, abbiamo cambiato tutto, abbiamo scelto Bofil, dando due indicazioni: la piazza doveva essere aperta verso le due costiere, la cilentana e quella amalfitana e doveva avere un parcheggio interrato».

E ha ricordato che l'angolo riqualificato con la piazza prima ospitava «depositi di legno e di marmo, stecche di baracca [...], i magazzini generali, pelli, i liquami» e «la mattina trovavamo siringhe e altre cose notturne». «Abbiamo raso al suolo tutto - ha spiegato - per avere un'area enorme nella quale fare una piazza dignitosa e bella. Il mio pensiero va a Bofil, che è uscito dall'ospedale stamattina: sarebbe stato qui con noi. Abbiamo progettato e presentato il plastico dell'opera dappertutto, ai nostri concittadini. Poi è cominciato il calvario, siamo l'Italia: ricorsi, controricorsi, le palle e le pippe. Non dovevamo chiudere il mare... Prima era chiuso dalle segherie, non ora».

«Questa piazza ha una superficie di 28mila metri quadri - la superficie di Piazza San Pietro - ma con le aree di ingresso può arrivare a 40mila metri quadri e ospitare 100mila persone. È la più grande piazza d'Europa, sul mare. Adesso vedete solo le vetrate - saranno pronti la prossima estate - ma presto ci saranno i negozi. È un'opera che consente di svolgere nella nostra città grandi eventi culturali, spettacolari. Cercheremo di cominciare quest'anno, con il Capodanno a Salerno vedremo di fare un bel concerto», ha dichiarato De Luca.

E ha chiosato: «Piazza della Libertà si chiama così anche per rivendicare l'autonomia e l'orgoglio dei salernitani nei confronti di potentati politici che, per anni, hanno cercato di tenerci in una condizione di subalternità. Questa è la piazza delle donne e degli uomini liberi che non hanno padroni politici».

Oggi piazza della Libertà ospiterà la messa in onore del santo patrono di Salerno, Matteo, che sarà presieduta dal Segretario di Stato Vaticano, il cardinale Pietro Parolin. L'allestimento è quasi terminato. Ci saranno cinquemila posti a sedere. Il palco è già montato e l'ingresso sarà libero ma su invito, circa duemila a disposizione.

«Negli anni e nei decenni ricordate ai figli ed ai figli dei vostri figli che tutto questo c'è e ci sarà perché c'è stato uno che ha avuto il coraggio di andare avanti senza fermarsi davanti a niente e a nessuno», ha detto, con un ultimo moto di commozione.

(Foto di copertina: FB Regione Campania - Foto nel testo: Francesco Paletta)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 108710107

Economia e Turismo

Economia e Turismo

Una nuova stagione turistica: Federalberghi e Confguide Salerno organizzano visite guidate per i crocieristi

Hanno preso parte alla riunione odierna della III Commissione Consiliare Permanente del Comune di Salerno "Annona e Turismo" il presidente di Federalberghi Salerno, Antonio Ilardi, e la responsabile della sede territoriale di Confcommercio Campania, Annarita Colasante, proseguendo nella collaborazione...

Economia e Turismo

A Salerno la sesta tappa del tour di "Gusto Italia": 19-22 maggio tipicità ed artigianato vista mare

6 regioni, una trentina di produttori e artigiani, 4 laboratori, tanti artisti di strada: sono questi i numeri che caratterizzeranno la sesta tappa del tour di Gusto Italia. Dal 19 al 22 maggio il progetto dedicato alla valorizzazione dei tipici e dell'artigianato Made in Italy, farà tappa a Salerno,...

Economia e Turismo

Alicost festeggia 25 anni e annuncia nuovi collegamenti marittimi in Provincia di Salerno

In occasione dei suoi primi 25 anni di attività Alicost, azienda leader nel settore dei collegamenti marittimi, ha annunciato una serie di nuovi collegamenti che interesseranno, soprattutto, la Provincia di Salerno, in particolare da Salerno per Sorrento e per Procida e da Sapri - con ritorno in giornata...

Economia e Turismo

Terra Orti, al Cibus di Parma uno spazio innovativo per il meglio dell’ortofrutta italiana

Terra Orti, ormai ultraventennale Organizzazioni Produttori che ha sede nel cuore della Piana del Sele, ha presenziato anche quest'anno al Cibus a Parma, alla fiera del cibo italiano di eccellenza. Per Terra Orti è stata una edizione ricca di eventi e anche di sorprese. La OP, con la postazione nell'ambito...

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.