Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 53 minuti fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPetrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Occhi su Salerno

Connectivia Soluzioni in fibra e di connettività wireless ultra veloci. Offerta Back To SchoolHotel in Amalfi, Hotel Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury Hotel, Hotel Marina RivieraMielePiù, la scelta infinita - Atripalda e Salerno, 8000mq di esposizione con Vendita Arredo Bagno, leader in CampaniaContract AR.DA Hotel Furniture - Gli specialisti dell'arredamentoCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Pasticciere Sal De Riso Luxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Genea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energeticaPetrillo Moda con le migliori marche italiane e straniere è garanzia di stile, eleganza e convenienza e, con un'esposizione di oltre 400mq, vale una visita a Contursi Terme.

Tu sei qui: Territorio e AmbienteIn Campania si può "andare a funghi" ma individualmente: il chiarimento di De Luca

Territorio e Ambiente

Funghi, Campania, attività motoria

In Campania si può "andare a funghi" ma individualmente: il chiarimento di De Luca

Tenuto conto che l’attività di ricerca e raccolta del tartufo, funghi ed altri prodotti simili in campagna o nei boschi presenta tutte le caratteristiche dell’attività motoria all’aria aperta compatibile con le condizioni e modalità prescritte dalla citata ordinanza, si ritiene detta attività consentita

Scritto da (Maria Abate), sabato 9 maggio 2020 13:59:29

Ultimo aggiornamento sabato 9 maggio 2020 14:11:49

Il lockdown ci ha costretti a chiuderci in casa, ad allontanarci dalle persone a noi care e privarci di una vita sociale cui eravamo abituati. Anche le camminate all'aperto sono state vietate per molto tempo, se non per andare a far la spesa, con uscite di casa concesse solo per comprovate esigenze. Con la Fase due, abbiamo raggiunto la libertà di spostarci non solo per motivi urgenti, ovviamente con le giuste precauzioni.

Con ordinanza regionale n.41, adottata in data 2 maggio 2020 e pubblicata sul sito della regione e sul BURC in pari data, è stata riconosciuta, per tutto il territorio regionale della Campania, la possibilità di esercitare attività motoria all'aperto in forma individuale, senza limiti di orario, con uso obbligatorio della mascherina e con obbligo di distanziamento di almeno due metri da ogni altra persona (salvo che si tratti di soggetti appartenenti allo stesso nucleo convivente, ovvero di minori o di persone non autosufficienti).

In questi giorni è arrivato un chiarimento di De Luca sulla possibilità di "andare a funghi". Tenuto conto che l'attività di ricerca e raccolta del tartufo, funghi ed altri prodotti simili in campagna o nei boschi presenta tutte le caratteristiche dell'attività motoria all'aria aperta compatibile con le condizioni e modalità prescritte dalla citata ordinanza, si ritiene detta attività consentita, posto che l'ordinanza non distingue in merito alla finalità dell'attività motoria, ma esclusivamente attiene alla compatibilità o meno con le misure precauzionali previste a tutela della salute pubblica.

Per fortuna, il lockdown è capitato in un periodo in cui, notoriamente i boschi sono ancora in pieno riposo vegetativo, così come sono ancora in letargo i nostri funghi. I mesi di marzo e di aprile hanno visto nascere i funghi Dormienti e tornare a vegetare le Morchelle, poi anche i Prugnoli, che - senza la presenza di umani - hanno potuto nascere e completare il proprio percorso vegetativo, riuscendo ad andare a seme e riprodursi, senza i continui prelievi di "fungaioli incalliti" che, troppo spesso dimenticano quanto sia indispensabile lasciare nel bosco almeno qualche fungo che possa produrre le preziosissime spore, senza le quali non vi saranno ulteriori future nascite.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Salerno, il prefetto Russo: «Il Covid ha favorito spazi di espansione per le mafie»

«Il rallentamento del sistema economico in questo periodo ha assunto dimensioni rilevanti e potrebbe aprire alle mafie prospettive di espansione e arricchimento». Sono le parole del prefetto di Salerno, Francesco Russo, in audizione alla Commissione Antimafia. «Da una recente indagine congiunturale condotta...

Territorio e Ambiente

Scuole a Pontecagnano, Infanzia e Primaria verso riapertura. Sindaco: «L'ultima parola spetta all'Unità di Crisi»

«Non abbiamo nessun contagio nelle scuole sul nostro territorio. Abbiamo una situazione tranquilla». Con queste parole, il sindaco di Pontecagnano Faiano,Giuseppe Lanzara, in una diretta pubblicata sulla sua pagina Facebook, ribadisce la volontà di riaprire le scuole d'infanzia e primarie per il giorno...

Territorio e Ambiente

Azzolina: «La scuola è l’ultima cosa che deve chiudere»

«La scuola è una priorità ed è l'ultima cosa che deve chiudere». La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ribadisce ancora una volta il suo pensiero alla luce dell'aumento dei casi Covid in tutta Italia. «Abbiamo lavorato con molta umiltà per tutta l'estate con tutto il personale scolastico e le famiglie...

Territorio e Ambiente

Troppi contagi a Scafati, sindaco corre ai ripari e chiude cimitero fino al 2 novembre

Per contenere la diffusione del Covid 19, stamattina il sindaco di Scafati, Cristoforo Salvati, ha disposto la chiusura del cimitero cittadino dal 31 ottobre fino al 2 novembre. Sono sospese tutte le operazioni cimiteriali nonché i lavori all'interno del cimitero tranne l'installazione delle lampade...

LI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, BeneventoSal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera Amalfitana