Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Domenico di Guzman

Date rapide

Oggi: 8 agosto

Ieri: 7 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Occhi su Salerno - Il Magazine di SalernoOcchi su Salerno Costiera Amalfitana

Il Magazine di Salerno

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Occhi su Salerno

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiConnectivia, Internet Service Provider in fibraTerra Di Limoni il limoncello realizzato solo con limoni Costa d'Amalfi IGP - Liquori e infusi della Costiera AmalfitanaCardine SRL, lavori in quota, protezione, prevenzione, pannelli in fune d'acciaio, lavori di edilizia, interventi urgenti post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, progettazione, energie rinnovabili, impianti fotovoltaici, efficienza energetica

Tu sei qui: Territorio e AmbienteTornano le Giornate FAI riservate alle scuole, in Campania un contest per la Baia di Ieranto

Territorio e Ambiente

Campania, FAI, ambiente, scuole, Napoli, Salerno, Avellino, Baia di Ieranto

Tornano le Giornate FAI riservate alle scuole, in Campania un contest per la Baia di Ieranto

Visite esclusive per le scuole a cura degli Apprendisti Ciceroni del FAI da lunedì 22 novembre a sabato 27 novembre 2021

Scritto da (Maria Abate), mercoledì 17 novembre 2021 09:05:16

Ultimo aggiornamento mercoledì 17 novembre 2021 09:05:16

Dal 22 al 27 novembre tornano le Giornate FAI riservate alle scuole, giunte alla decima edizione. Le Delegazioni di volontari FAI organizzeranno in tutte le regioni visite speciali riservate alle classi "Amiche FAI" e gestite interamente dagli Apprendisti Ciceroni, studenti appositamente formati dai volontari FAI che operano in un dialogo continuo con i docenti.

 

BENI APERTI IN CAMPANIA

 

NAPOLI

Museo Pignatelli Cortés

Arretrata rispetto all'asse stradale segnato dai palazzi costruiti nel corso del XIX secolo e sottolineato dalla villa comunale, Villa Pignatelli si erge su un lieve declivio, immersa in un avvolgente e scenografico giardino all'inglese con i suoi sinuosi viali, la fontana e il vialetto che taglia diagonalmente il prato antistante l'edificio. La costruzione è un'elegante dimora ottocentesca che si trova a pochi passi dal lungomare più bello del mondo, immersa nel verde di un rigoglioso giardino all'inglese, nel quartiere di Chiaia. Appartenuta a diverse nobili famiglie, oggi è sede di due sezioni espositive: il Museo Pignatelli Cortès e il Museo delle Carrozze.

Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni del Liceo artistico Boccioni-Palizzi

 

ERCOLANO (NA)

Scavi archeologici

In occasione delle Giornate FAI per le Scuole gli alunni presenteranno un percorso riguardante alcuni punti di interesse storico, artistico e archeologico del Parco Archeologico di Ercolano. Nello specifico introdurranno la storia di Ercolano, del Parco stesso e dell'eruzione che nel ‘79 d.C. la seppellì insieme a Pompei e Stabia; verrà fatto un accenno sulle ultime scoperte che vedono coinvolti i due parchi archeologici sottolineando le principali differenze. Si passerà a cenni sull'urbanistica e l'edilizia della città romana, sottolineando la differenza tra domus, insula e villa. I siti oggetto di descrizioni più dettagliate saranno la Casa dello Scheletro, la Casa del Tramezzo di Legno, la Casa d'Argo, la Casa dei Cervi, la Villa dei Papiri, i Fornici.

Ove possibile, verranno illustrati il museo degli scavi, la barca ed i gioielli rinvenuti.

Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni dell'Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Adriano Tilgher di Ercolano.

 

POZZUOLI (NA)

Stadio di Antonino Pio

La più notevole tra le imprese di età antonina realizzate a Puteoli, attribuibile a un diretto intervento dell'autorità centrale, è senza dubbio la realizzazione dello Stadio, dove venivano organizzati i giochi puteolani, istituiti da Antonino Pio per celebrare la memoria del padre adottivo, l'imperatore Adriano, che morì a Baia nel 138 d. C.

Il monumento, a pianta rettangolare (circa m. 260 x 73), lungo 260 metri, con uno dei lati brevi curvi e l'altro appena curvilineo, si presenta attualmente attraversato dalla moderna via Domiziana, realizzata nel 1932. Esso sorge nel suburbio occidentale della città, con il lato lungo settentrionale prospiciente la via Domitiana (oggi via Luciano) e quello opposto - oggi quasi del tutto scomparso a seguito dei vari movimenti franosi che hanno interessato nel tempo la collina della Starza - affacciato sul Golfo di Pozzuoli.

Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni dell'IIS Pitagora, Pozzuoli (NA).

 

AVELLINO

Abbazia del Goleto

L'abbazia del Goleto è un complesso religioso, situato a Sant'Angelo dei Lombardi. La sua costruzione risale al XII secolo per volere di San Guglielmo da Vercelli, che, nel 1133, dopo aver vissuto in una fessura di un albero, iniziò a edificare un monastero femminile. Con il passare degli anni l'abbazia diventò ricca e potente, arricchendosi sia dal punto di vista artistico che di possedimenti terrieri: le principali fautrici del successo del monastero furono le abbadesse Febronia, Marina I, Marina II, Agnese e Scolastica. Il complesso religioso del Goleto si divide in diverse zone che comprendono chiese, chiostri e torri. La maggior parte delle decorazioni che rimangono visibili sono rappresentate da pietre scolpite come alcune figure di animali, risalenti al XII secolo e parzialmente rovinate, il sarcofago che custodiva le spoglie di san Guglielmo, due figure romane ed una scultura, posta sul campanile, risalente al periodo augusteo.

Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni dell'Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "F. De Sanctis".

 

SALERNO

Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano

Inaugurato nel 2007, il Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano è ospitato in un edificio moderno, realizzato appositamente per accogliere le straordinarie testimonianze archeologiche dell'insediamento sviluppatosi a partire dal IX secolo a.C. nell'area dell'attuale città di Pontecagnano. L'esposizione è articolata in senso cronologico e tematico ed illustra la storia del sito attraverso la ricca documentazione proveniente dalle necropoli, di cui sono state scavate più di 9000 sepolture. Un lungo racconto - dall'insediamento etrusco-villanoviano fino alla fondazione romana di Picentia nel 268 a.C. - si snoda attraverso l'esposizione di oggetti eccezionali che mostrano i precoci contatti con l'Etruria, la Grecia e l'Oriente.

Visite a cura degli Apprendisti Ciceroni del Liceo Scientifico Enrico Medi di Battipaglia (SA).

 

AGN ENERGIA, per il sesto anno consecutivo, è sponsor principale dell'evento del FAI dedicato alle scuole. Il grande interesse nei confronti di iniziative che coinvolgono la scuola, insieme all'attenzione e al rispetto per l'ambiente, hanno portato AGN ENERGIA a sostenere anche quest'anno il progetto attraverso un'iniziativa di sensibilizzazione e informazione sulle condizioni dei nostri mari e oceani, che si concretizzerà nella realizzazione di un'opera di street art scelta direttamente dagli studenti. In occasione dell'evento verrà infatti lanciata una nuova edizione del contest online #LATUAIDEAGREEN: fino al 31 gennaio 2022 gli studenti potranno scegliere l'opera di street art che ritengono più significativa per riflettere sul tema della salvaguardia dell'ecosistema marino, in linea con gli obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 definiti dall'ONU - Organizzazione delle Nazioni Unite.

L'intervento si propone anche come strumento di riqualificazione urbana, unendo mezzi di espressione artistica, giovani delle scuole e territorio. I ragazzi avranno inoltre la possibilità di vincere un premio del valore di 500€ e far dedicare alla loro scuola il contributo che AGN ENERGIA destinerà alla manutenzione annuale della Baia di Ieranto a Massa Lubrense (NA), Bene del FAI dal 1987. Meravigliosa insenatura all'estremità della penisola sorrentina, davanti ai faraglioni di Capri, la Baia di Ieranto si inserisce in uno scenario naturale e paesaggistico unico - tra il verde argenteo degli olivi e il blu cristallino del mare - che per la sua incantevole bellezza ha ispirato miti e leggende. Biodiversità, mare incontaminato, tradizione e sapienza agricola, insediamenti difensivi e sistemi produttivi di tipo industriale si integrano armoniosamente creando un equilibrio perfetto tra opera dell'uomo e opera della natura. Le peculiarità dell'ecosistema marino e l'elevato valore paesaggistico hanno reso la Baia di Ieranto Sito di Interesse Comunitario incluso all'interno dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella. Il contest #LATUAIDEAGREEN e l'iniziativa a sostegno della manutenzione e tutela ambientale e paesaggistica della Baia di Ieranto sono volti a sensibilizzare i giovani alla sostenibilità ambientale e completano l'esperienza di cittadinanza attiva vissuta dagli studenti in occasione di Giornate FAI per le scuole.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Occhi su Salerno!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10425103

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Torturato ed ucciso da ragazzini, al cane "Angelo" sarà intitolata area sgambamento a Nocera Superiore

È intitolata ad "Angelo", il cane torturato ed ucciso nel 2016 da un gruppo di ragazzi a Sangineto (provincia di Cosenza), la seconda area sgambamento cani di Nocera Superiore. Lo spazio, totalmente gratuito, sarà ufficialmente aperto al pubblico venerdì 5 agosto con l'inaugurazione in programma alle...

Territorio e Ambiente

A Pompei una "Palestra culturale" per allenare mente e spirito tra incontri e laboratori

Pompei presenta la "Palestra culturale", nell'ambito del programma Campania by Night, la rassegna di eventi culturali e di spettacolo finanziata e promossa dalla Regione Campania, prodotta e promossa dalla Scabec, società regionale di valorizzazione dei beni culturali. Una vera e propria palestra culturale...

Territorio e Ambiente

Contrasto agli incendi boschivi, la Protezione Civile consegna mezzi speciali alle Associazioni di volontariato

Nella giornata di ieri, 13 luglio, sono stati consegnati alle Associazioni di volontariato che ne avevano fatto richiesta attraverso la partecipazione ad un apposito bando di concorso, 25 mezzi speciali della Protezione civile regionale. Si tratta di moduli in dotazione ai Geni Civili che sono stati...

Territorio e Ambiente

Salerno non dimentica Raffaella Carrà, nel centro storico spunta un meraviglioso murales

A Salerno è comparso un murales raffigurante Raffaella Carrà. L'opera è stata realizzata dall'artista salernitano Pino Green e si trova in uno dei vicoli della città, nel cuore del centro storico, tra il Complesso Monumentale di San Pietro a Corte e Palazzo Fruscione. Un bellissimo omaggio per l'indimenticabile...

Sal De Riso Costa d'Amalfi la pasticceria in Costiera AmalfitanaLI.RA TV Salerno, il portale news della TV in Provincia di Salerno e in Campania, Costiera Amalfitana, Cilento, Napoli, Avellino, Caserta, Benevento

Occhi su Salerno - Il Magazine di Salerno

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.